AbcRoma e AbcFirenze portali di Roma e Firenze con monumenti, musei, hotel, ristoranti, cinema, shopping, meteo, eventi, ...
AbcAlberghi e AbcPrezzi portali per trovare e confrontare le migliori offerte degli alberghi e dei negozi on line.

Benvenuto

Questo è uno spazio dove è possibile pubblicare gratuitamente articoli, comunicati stampa e recensioni.
Cosa significa questo? Aumentare la tua popolarità e quella dei tuoi prodotti a costo zero!
Con l'article marketing i tuoi articoli verranno resi disponibili, gratuitamente, a chiunque voglia ridistribuirli sul proprio sito internet.

sabato 29 giugno 2013

Per essere più snelle

La dieta proteica rappresenta la soluzione ideale per essere più snelle, recuperare la forma perduta e apparire toniche senza rinunciare al benessere e al piacere della tavola.
Si tratta, semplicemente, di incrementare il consumo di cibi proteici, contenendo al tempo stesso l'apporto di grassi e carboidrati. Affinché possa dare risultati ottimali, la dieta delle proteine deve essere accompagnata da uno stile di vita corretto, che prevede la rinuncia alle bevande alcoliche e al fumo, l'assunzione di almeno due litri di acqua al giorno, la pratica di un moderato esercizio fisico almeno tre volte a settimane e l'abbandono, per quanto possibile, di ogni stress di tipo mentale e fisico.


La dieta proteica prevede di consumare, al mattino, non più di tre biscotti o due fette biscottate, in abbinamento con una tazzina di caffè o di te o, ancora meglio, una tazza di tisana depurativa. Dopo uno spuntino a base di succo di pompelmo o di arancia, il pranzo prevede carne o pesce (preferibilmente bollito) e verdure (zucchine, spinaci, melanzane, fagioli, cetrioli, carote, rapanelli, peperoni, catalogna, coste, cime di rapa, cavolo, cavolfiore) al vapore. Per quel che riguarda la cena, invece, si possono alternare uova, carne bianca e formaggi (meglio se poco grassi e freschi), sempre accompagnati con verdura lessa o insalata.

venerdì 28 giugno 2013

Vacanze a Costa Rei per budget ridotti

Con la crisi economica che penalizza gli acquisti e i prezzi non sempre abbordabili dei biglietti dei traghetti, tanti hanno dovuto rinunciare (molto a malincuore) alle vacanze in Sardegna.
Ma adottando qualche piccolo accorgimento, facendo alcune rinunce e accettando qualche compromesso, il sogno di tuffarsi in uno dei mari più belli del mondo può diventare realtà.
Innanzitutto bisogna scegliere una località turistica economica: quella che proponiamo oggi è Costa Rei, splendido villaggio nella estrema punta sud-orientale della Sardegna. Sitauto in una delle zone più suggestive dell'isola, questo centro turistico, opera di due costruttori belgi e di uno tedesco, ha saputo conquistare un numero sempre crescente di visitatori.
Una delle spiagge più belle della zona è senz'altro quella dello scoglio di Peppino, caratterizzata dalla presenza di un isolotto roccioso che rievoca la forma di una tartaruga. Oltre a questa spiaggia ci sono altri dieci chilometri di spiagge incontaminate e acque trasparenti da esplorare. Di fronte a queste, al largo della costa, si trova l'isola di Serpentara, raggiungibile in gommone in pochi minuti.
La bellezza di Costa Rei sta anche nel fatto che servizi e strutture non deturpano minimamente il paesaggio, rendendo il villaggio un esempio positivo di ecosostenibilità.
Dopo aver scelto la località si passa alla scelta dell'alloggio: la soluzione più economica in assoluto sarebbe il campeggio, ma per chi non vuole rinunciare alle comodità elementari può affittare una casa vacanze Costa Rei: si va dai monolocali, adatti per le coppie, fino alle case più grandi, spesso dotate anche di piscina, dove il vantaggio consiste nel suddividere l'affitto tra amici o tra diverse famiglie, rendendo quindi la quota individuale piuttosto bassa. E per chi ne avesse bisogno per ragioni di lavoro o semplicemente di svago, in queste case è spesso presente anche la connessione internet.
Terzo punto: la scelta del mezzo per partire. A meno che non si trovi una clamorosa occasione per prenotare il biglietto del traghetto a prezzi ragionevoli, la soluzione ideale è l'aereo. Spesso le compagnie low cost offrono i prezzi più bassi uno o due mesi prima rispetto alla data di partenza, oppure pochissimi giorni prima. A volte si possono trovare offerte particolari attive per pochissimo tempo perciò, se si può, è meglio verificare su internet, anche più di una volta al giorno, le condizioni di queste proposte.

Per potersi spostare liberamente in Sardegna è meglio noleggiare un'auto o una moto, perciò meglio contattare diverse compagnie: a volte tra l'una e l'altra possono esserci anche 50 euro di differenza.

giovedì 27 giugno 2013

Spartoo codice sconto extra saldi del 10% e spedizione gratis! « Accessori « Casa & Moda « Codici Sconti

Spartoo codice sconto extra saldi del 10% e spedizione gratis! « Accessori « Casa & Moda « Codici Sconti

Commenti Assicurazioni Low Cost: ma chi è?

Qual è l’assicurazione viaggio più economica che troviamo oggi sul mercato? Su Assicurazioni Low Cost puoi acquistare in tutta sicurezza la Polizza Essenziale, un’assicurazione economica perchè come dice il nome stesso è “essenziale”.
Quando si viaggia, per lavoro o per vacanza, sottoscrivere una buona assicurazione sanitaria per i tuoi viaggi all’estero è fondamentale e grazie ad Assicurazioni Low Cost è possibile acquistare on line una polizza economica e sicura: la Polizza Essenziale.
assicurazioni_low_cost
Si tratta di un’assicurazione viaggio “low cost” che ti consente di viaggiare in tutta sicurezza con la copertura sugli imprevisti più importanti (spese mediche, assistenza sanitaria nelle emergenze, rientro sanitario e responsabilità civile e di terzi) e ad un prezzo inferiore rispetto a tutte le altre assicurazioni viaggio che sono oggi sul mercato.
Possiede tutti i massimali delle altre assicurazioni, ma è più economica perchè non ha le garanzie superflue, ma solo quelle necessarie e fondamentali.
Chi garantisce la Polizza Essenziale su Assicurazioni Low Cost?
La società di assicurazione che fornisce la Polizza Essenziale è Goudse Schadeverzekeringen N.V.società con più di 88 anni di esperienza nel settore delle assicurazioni viaggio e che ha la sua sede in Olanda ma le cui polizze sono commercializzate in tutta Europa e anche in Brasile; è autorizzata infatti a esercitare nel territorio italiano da IVASS Istituto per la Vigilanza sulle Assicurazioni e lo fa attraverso il broker assicurativo inglese PKC Associates LTD che ha la sua filiale italiana a Rimini.
PKC Associates LTD è quindi l’intermediario che si occupa di vendere la Polizza Essenziale alla clientela italiana: su Assicurazioni Low Cost è possibile ottenere in pochi click un preventivo on line e acquistare la polizza che ti permetterà di viaggiare in tutta tranquillità e sicurezza perchè sarai tutelato sulle spese mediche all’estero, il rimpatrio e la responsabilità civile.
Si può scegliere tra Polizza Individuale e Polizza Famiglia, mentre tra i requisiti necessari per poter acquistare la Polizza Essenziale ci sono quelli di età (non si devono aver superato i 65 anni al momento della partenza) e si deve essere in buono stato di salute perchè la polizza non copre le malattie preesistenti o croniche.
Acquista ora una Polizza Essenziale su Assicurazione Low Cost e affidati all’esperienza di PKC Associates Ltd che durante gli anni ha vinto diversi premi per la qualità dei servizi offerti.
Elisa Carlini
Ufficio Stampa Marketing Informatico

Ti piace fare la birra in casa? Scopri Beer & Wine

Hai mai provato a fare la birra in casa? È divertente e per molti è un vero e proprio hobby. Con impegno e una buona dose di esperienza, puoi riuscire a produrre un’ottima birra artigianale, migliore rispetto alle birre in lattina. Per assecondare la passione per l’homebrewing è nato Beer & Wine, l’e-commerce specializzato nella vendita di kit per birra fai da te. Su www.beerewine.it trovi tutto quello che serve per iniziare a fare la birra a casa tua. Ci sono i kit di fermentazione completi, dal fermentatore alle istruzioni passo a passo per iniziare a creare la tua birra. Tutti i kit disponibili su Beer & Wine sono riutilizzabili infinite volte: basta acquistare gli ingredienti e sei pronto per scatenare la tua passione per la birra.

Su Beer & Wine trovi un’ampia scelta di malti preparati provenienti da ogni angolo del mondo. Per esempio, puoi acquistare il Malto Finlandia Premium Winter, ideale se ti piace la birra dal corpo deciso e dalla schiuma cremosa. Se ami la tipica lager inglese, scegli il Malto Hambleton Part Lager, dal gusto fresco e bilanciato, ottima per un utilizzo al naturale. In cerca di un malto prezioso? Il Malto Tooheys Special Lager è prodotto con una ricetta originale dei mastri birrai Tooheys: è realizzato con una selezione di malti, luppoli e lieviti di assoluta qualità,  lavorati in Australia, nello Stato del Nuovo Galles del Sud.

Scelto il malto per la birra, puoi passare nel reparto dei luppoli. C’è il Luppolo Green Bullet, fresco, con un aroma di pino, uva passa e pepe nero. O il Luppolo DR Rudi, con aroma di citronella, aghi di pino ed erbe. O il Luppolo Cascade USA, dall’aroma floreale e di pompelmo.

Su Beer & Wine trovi anche un intero reparto dedicato all’attrezzatura e agli accessori per la birra e per il vino. Fra gli accessori per la birra, palette, rubinetti, travasatori, termometri e palette. In più, prodotti specifici per la pulizia e per l’igiene di bottiglie e damigiane, tappi, cavatappi, imbuti e filtri.

Beer & Wine è l’e-commerce di Enolandia, azienda con sede a Fidenza (Parma) specializzata nella realizzazione di tappi e articoli per l’enologia. Acquista il tuo kit per la birra su www.beerewine.it. Spedizioni in tutta Italia entro 48-72 ore dall’ordine e con un importo superiore ai 70 euro di spesa, le spedizioni sono gratuite. Approfitta delle offerte!

mercoledì 26 giugno 2013

Offerte hotel Torino: trova la tua nel nuovo sito dell’Hotel Le Rondini

L’Hotel Le Rondini è un 3 stelle a San Francesco al Campo, frazione alle porte di Torino a pochi minuti dal centro città, dalla Reggia di Venaria Reale, dal Parco alla Mandria e dalle altre meraviglie del Piemonte. La direzione dell’albergo ha affidato alla Web agency KosmoSol di Soragna (Parma) il restyling del suo sito Internet, realizzato con la tecnologia responsive. Il layout fluido del nuovo sito consente una fruizione ottimale delle pagine con qualunque dispositivo e display, dal computer desktop al più piccolo degli smartphone - offerte hotel torino.

L’albergo è ospitato in un’antica residenza di campagna dell’Ottocento, opportunamente restaurata e trasformata in un caratteristico hotel di charme. Ospitalità, comfort e convenienza sono i punti di forza dell’Hotel Le Rondini. Per il tuo soggiorno alle porte di Torino puoi scegliere fra le camere standard, semplici e di gran pregio allo stesso tempo, e le camere superior, gioielli di eleganza con finiture di pregio, tanto legno e una doccia rigenerante completa di bagno turco.

Lo staff dell’Hotel Le Rondini ti aspetta per farti scoprire il Piemonte come non l’hai ancora visto. Se ami le vacanze attive, nei dintorni dell’albergo trovi le occasioni giuste per trascorrere lunghe giornate di sport all’aria aperta. Ti piace il golf? L’Hotel Le Rondini è convenzionato con i golf club più prestigiosi di Torino. Se ti piace pedalare, puoi noleggiare la mountain bike e partire alla scoperta dei parchi naturali del Piemonte, dei laghi e dei piccoli borghi incastonati fra le colline del Canavese.

Nel nuovo sito dell’Hotel Le Rondini trovi tante offerte pensate su misura per le tue vacanze. Puoi prenotarle subito, in meno di un minuto, con il booking online disponibile su www.hotellerondini.it. Non resta che preparare le valigie.

Tempo Di Sconti per te subito 5 euro in omaggio « Idee Regalo « Servizi « Codici Sconti

Tempo Di Sconti per te subito 5 euro in omaggio « Idee Regalo « Servizi « Codici Sconti

martedì 25 giugno 2013

Med Solutions Network: Rinnovabili.it, diretta da Mauro Spagnolo è media partner web della Conferenza internazionale

Certosa di Pontignano (SIENA) 3, 4 e 5 luglio 2013
Diretta Twitter, interviste video e un puntuale reportage della tre giorni toscana: Rinnovabili.it ti racconta da vicino uno degli appuntamenti internazionali, coordinato dall’Università di Siena e targato ONU, più attesi ed autorevoli sui temi della sostenibilità. Saranno presenti grandi personaggi della scienza e dell’economia green tra i quali, primo tra tutti, l’economista americano Jeffrey Sachs responsabile della rete Sustainable Development Solutions Network delle Nazioni Unite lanciata dallo stesso segretario generale Ban Ki Moon nel settembre 2012.
Segui l’evento, dal 3 al 5 luglio, su http://www.rinnovabili.it con reportage, videointerviste e aggiornati in tempo reale con la diretta twitter (l’hashtag ufficiale: #MEDSOL13)
Rinnovabili-it_600
Roma 24 giugno – Rinnovabili.it (http://www.rinnovabili.it) è pronto a raccontarti da vicino cosa significhi parlare di sviluppo sostenibile per l’area del Mediterraneo. Il quotidiano web, diretto da Mauro Spagnolo, sarà infatti il media partner italiano della First Siena Solutions Conference: Sustainable Development Solutions for the Mediterranean Region, l’importante evento organizzato dal Med Solutions dal 3 al 5 luglio prossimi.  La tre giorni internazionale, punto nevralgico di un percorso ambizioso e complesso portato avanti dall’Onu, si terrà all’Università di Siena, presso la Certosa di Pontignano e riunirà allo stesso tavolo esperti, rappresentanti di istituzioni, gruppi di ricerca, leader della società civile, accademici e studenti con un unico obiettivo: individuare le sfide per lo sviluppo sostenibile che spettano all’area del Mediterraneo e definirne le soluzioni più convincenti. E’ d’altra parte questo lo spirito con cui è nato Med Solutions, il Centro per il Mediterraneo presso l’Università di Siena, che fa parte del Sustainable Development Solutions Network delle nazioni Unite, ovvero la rete guidata dall’economista Jeffrey Sachs e lanciata a settembre 2012 dal segretario generale delle Nazioni Unite, Ban Ki Moon.
“E’ una grande sfida e insieme un grande onore per l’Università di Siena fare parte del grande progetto del Sustainable Development Solutions Network”, ha detto il professor Angelo Riccaboni, rettore dell’Ateneo. “Siamo impegnati da anni negli studi sulla sostenibilità nell’ambito economico ed ambientale. Gli obiettivi sostenuti dal network hanno la prospettiva di un cambiamento che è epocale e che è insieme indispensabile per il futuro dell’umanità. Sostenibilità significa equilibrio e possibilità per le future generazioni di non ritrovarsi più in periodi come quello che stiamo vivendo, negativi sotto il profilo dello sviluppo economico dei paesi e delle opportunità per i singoli individui”.
Prof. Riccaboni
In questo contesto, Rinnovabili.it accompagnerà con il suo occhio multimediale l’intero evento, dall’apertura dei lavori il 3 giugno alle 9.30 fino all’individuazione e adozione di una prima serie di iniziative di soluzione per lo sviluppo sostenibile del mediterraneo, valorizzando al massimo i contributi degli oltre 90 partecipanti. In linea con la mission della testata, il quotidiano web offrirà ai suoi lettori abituali, e a tutti gli interessati all’evento internazionale, un servizio d’informazione a 360 gradi, a partire dalla diretta, a colpi di “cinguettii” sulla propria pagina Twitter @rinnovabiliit che coprirà in tempo reale la speciale tre giorni (hastag ufficiale #MEDSOL13). Inoltre, oltre alla consueta copertura informativa, Rinnovabili.it seguirà da vicino i protagonisti, nazionali ed internazionali, della conferenza con videointerviste dedicate che saranno visibili sia sul sitohttp://www.rinnovabili.it che sulla pagina di Youtube Rinnovabili.it
“Avere l’opportunità di veicolare contenuti scientifici di altissimo livello sui diversi temi della sostenibilità per farli arrivare, con linguaggio semplice ed accessibile a tutti, anche alle famiglie ed ai lettori non addetti ai lavori, ci è sembrata una scommessa straordinaria alla quale aderire con entusiasmo. L’accordo di partnership tra la nostra testata, Rinnovabili.it, e l’Università di Siena, attraverso il suo vulcanico rettore Angelo Riccaboni, è il frutto di una lunga e fattiva collaborazione” ha dichiarato Mauro Spagnolo, direttore Rinnovabili.it. “collaborazione che tenderemo ad ampliare e arricchire nell’ambito di questo ambizioso progetto”.
Per presentare la conferenza internazionale promossa dall’Università di Siena, oggi 25 giugno 2013 si tiene una conferenza stampa, alle ore 10.30, presso la sede della FAO (Mexico Room), a Roma, in viale delle Terme di Caracalla.
Rinnovabili.it – Il quotidiano web della sostenibilità, dell’efficienza energetica e dell’uso delle fonti rinnovabili. Ogni giorno fornisce un attento servizio informativo dalle più autorevoli fonti nazionali ed internazionali, oltre che commenti e inchieste di grandi firme del giornalismo e del mondo scientifico Italiano. Appena rinnovato nella veste grafica, nei contenuti e nella multimedialità, il quotidiano è suddiviso in 11 sezioni tematiche (Ambiente, Energia, GreenBuilding, SmartCity, Mobilità, Ecodesign, Innovazione, Cultura, GreenEconomy, Econormativa ed Eventi) oltre a 16 Blog monografici, 3 newsletter settimanali e molti servizi interattivi.
Ufficio stampa Rinnovabili.it
ufficiostampa@rinnovabili.it
0686211947
http://www.rinnovabili.it

Big Up animazione, diventa anche tu, un animatore turistico di successo!

Il nuovo sito ufficiale dell'azienda Big Up, offre l'opportunità agli animatori turistici di tutta Europa di essere sempre aggiornati, su quali figure professionali, nel settore dell'animazione turistica, siano ricercate, per lavorare come animatori in villaggi, alberghi e in strutture turistiche italiane ed estere.
Big Up animazione

Big Up, azienda specializzata in servizi di animazione turistica

L'azienda Big Up animazione con sede in Svizzera, opera da diversi anni nel settore dell'animazione turistica, seguendo direttamente l'iter per la scelta, la formazione e l'inserimento di personale di animazione qualificato, in strutture turistiche di piccole-medie e grandi dimensioni, hotel, alberghi e villaggi in Italia e all'estero.

La selezione del personale di animazione, animatori per bambini, performer, scenografi, costumisti, cantanti, ballerini istruttori ed artisti avviene mediante un Emotional Training, che porta direttamente i candidati a testare le proprie capacità ed ad apprendere le tecniche, le metodologie e i giusti comportamenti di animazione turistica, da tenere.

L'offerta di personale di animazione qualificato, è supportata dall'affiancamento e dall'assistenza consulenziale dell'azienda Big Up, che si occupa anche della progettazione dell'intero servizio di animazione e del coordinamento con gli altri settori della struttura.

Come diventare animatore turistico per il Team di Big Up, per l'anno 2014

Nel portale dell'azienda Big Up è possibile visionare le posizioni lavorative aperte per diventare animatori turistici, quali requisiti siano richiesti e quale esperienza o strumentazione si debbano possedere, per entrare a far parte del team dell'azienda, inoltre è presente un comodo form dov' è possibile inviare il proprio curriculum vitae.

Nel caso la canditura sia ritenuta interessante, si dovrà sostenere un colloquio con i responsabili delle risorse umane dell'azienda Big Up e se selezionati, si dovrà seguire uno stage formativo in un villaggio turistico, essendo costantemente seguiti da animatori professionisti che trasmetteranno ai candidati le proprie conoscenze e competenze nell'area d'interesse.


Per un Team di animazione giovane e dinamico, contatta Big Up

Per diventare animatori o per fornire la propria struttura turistica, di un servizio di animazione professionale e specializzato, Big Up offre una vasta gamma di opportunità vantaggiose nel settore dell'animazione turistica, nel sito ufficiale è possibile richiedere un preventivo o contattare direttamente l'azienda per un offerta di lavoro come animatore turistico.

Rimedi e consigli per cure omeopatiche, le divulgazioni del Dr. Candeloro, omeopata di Roma

Nel sito web Omeopata.org del Dr. Candeloro, medico specialista in cure omeopatiche a Roma, sono presenti informazioni dettagliate su Terapie omeopatiche per la cura di importanti patologie che possono essere trattate mediante l'omeopatia.
Omeopata Roma

Omeopatia, i consigli del Medico Omeopata di Roma Dr. Candeloro

Nel portale Omeopata.org si spiega nel dettaglio cos'è l'omeopatia, la storia della medicina omeopatica, dai tempi di Hahnemann, padre dell'omeopatia ad oggi, quali malattie possono essere trattate mediante medicinali omeopatici, le terapie omeopatiche, consigli e risposte su problemi e disturbi di diversa natura.
Nella sezione Faq, ci sono diverse domande rivolte dai pazienti al Dr. Omeopata Candeloro, alle quali seguono esaustive risposte, sulla patologia e consigli, su come guarire dalla malattia seguendo cure omeopatiche, avendo anche la possibilità di contattare direttamente il medico omeopata dr. Candeloro presso il suo Studio di omeopatia a Roma, prenotando una visita omeopatica.

Le cure omeopatiche, terapie, rimedi e divulgazioni

L'omeopatia può essere utilizzata per patologie come l'ansia, disturbi della menopausa, ipertensione, attacchi di panico, depressione, psoriasi, allergie, patologie della tiroide e per tante altre tipologie di casi clinici.

Su Omeopata.org è possibile accedere alla sezione divulgazioni, dove sono presenti articoli del medico specializzato in Omeopatia, il dott. Francesco Candeloro, che esercita a Roma presso il suo studio medico.

Corsi di Omeopatia del dr.Candeloro a Roma o in e-learning

Il dottore omeopata Francesco Candeloro è anche professore e docente in medicina omeopatica, gestisce personalmente online un blog professionale sull'omeopatia, ospite referente in omeopatia, in molte trasmissioni televisive, autore di corsi di FAD che mirano alla formazione avanzata in Omeopatia Classica o Unicista, tiene anche da diversi anni, corsi in omeopatia a Roma o in e-learning.

Continua il successo del rompiscatole indiano, un video divertente da Youtube

Continua l'ondata di visualizzazioni e apprezzamenti di un simpaticissimo rompiscatole che arriva dall'India. Su Youtube è possibile visualizzare, votare e commentare il video:

LoveTheSign codice sconto di 20 euro su tutto il catalogo « Arredamento E Accessori « Casa & Moda « Codici Sconti

LoveTheSign codice sconto di 20 euro su tutto il catalogo « Arredamento E Accessori « Casa & Moda « Codici Sconti

Leggi un fashion blog fuori dagli schemi: Rita Talks

Ideato da una giornalista pubblicista italiana per far sentire la sua voce, Rita Talks vuole essere un blog per far sentire la sua voce su diversi argomenti. Il ruolo privilegiato ce l'ha, ovviamente, la moda analizzata con occhio critico e mai banale. 

Recensioni sincere di prodotti di bellezza (e non), pagelle ai look delle star del momento e idee per la nail art. Quest'ultima è una pratica molto in voga ultimamente e sono tante le patite che ricercano spunti di ogni tipo per metterla in pratica a casa propria. 

Certo, i lettori troveranno anche gli outfit che Rita Talks ritiene più adatti alla sua fisicità, i trend di stagione e i resoconti degli eventi a cui partecipa. Da meno di un anno il blog è correlato anche ad una pagina Facebook di intrattenimento libero dove la comunicazione per immagini ha spesso la meglio. 

Aiuta Rita Talks a fare della sua passione una professione. Seguila e diventa suo follower su Facebook e Instagram. 


F2i - UNO SGUARDO SUL DUEMILADODICI: IL SITO

Per maggiori informazioni su F2i - Uno sguardo sul Duemiladodici, il libro dedicato al Fondo di investimento nelle infrastrutture creato da Vito Gamberale, vai sul sito ufficiale

F2i - UNO SGUARDO SUL DUEMILADODICI: IL SITO

Vito Gamberale, AD di F2iF2i - Uno sguardo sul Duemiladodici è il volume sul Fondo di Vito Gamberale che racchiude le principali opportunità di investimento infrastrutturale in Italia.
Corredato da fotografie scattate da un gruppo eterogeneo di professionisti della macchina fotografica, il libro è una miniera di suggerimenti preziosi per un settore sempre più in crescita.
Il sito, semplice ed esaustivo, si apre in homepage con un testo che riassume le caratteristiche del volume e che ne presenta i titoli dei capitoli.
Molto interessante la sezione Fotografie e quella Fotografi, con diverse immagini tratte dal libro e le biografie dei professionisti che hanno collaborato alla realizzazione iconografica del testo.

LE COMPETENZE DI VITO GAMBERALE

Originario di Castelguidone (CH), Vito Gamberale si laurea in Ingegneria Meccanica nel 1968 all'Università di Roma La Sapienza.
Dopo alcune esperienze in ANIC (Azienda Nazionale Idrogenazione Combustibili) e IMI (Istituto Mobiliare Italiano), dal 1984 al 1991 torna in Eni e ricopre i ruoli di Presidente e AD di alcune società del Gruppo.
Negli anni Novanta diventa una figura di riferimento per lo sviluppo della telefonia mobile in Italia, prima in qualità di Amministratore Delegato della Sip e poi rivestendo la medesima carica in Tim.
Dal 2000 cambia settore di competenza entrando in Atlantia: sotto la sua guida la società si trasforma in multinazionale.
Attualmente Vito Gamberale è Amministratore Delegato di F2i, un Fondo di investimenti nelle infrastrutture da lui stesso progettato e realizzato.
Visita il sito di F2i - Uno sguardo sul Duemiladodici per approfondimenti sul Gruppo e su Vito Gamberale

Intimo Cristina prestige Shop codice sconto del 35% su tutto « Abbigliamento « Casa & Moda « Codici Sconti

Intimo Cristina prestige Shop codice sconto del 35% su tutto « Abbigliamento « Casa & Moda « Codici Sconti

lunedì 24 giugno 2013

Vacanze nelle isole del Golfo di Napoli

Le isole del Golfo di Napoli sono entrate ormai da molti anni a far parte della “top ten” delle mete turistiche preferite dai viaggiatori di tutto il mondo che ogni anno giungono qui da ogni angolo del mondo per godersi la particolare bellezza di queste isole. Le più famose e frequentate sono certamente Ischia e Capri, entrate a far parte dell’immaginario collettivo come isole paradisiache e un po’ sospese nel tempo, vista la loro capacità di rimanere fortemente ancorate alle proprie origini pur non disprezzando la modernità.
La grande fama che queste isole sono state capace di conquistare si deve ovviamente innanzitutto alle loro straordinarie bellezze naturali; qui il mare si è conservato puro e incontaminato, la natura ha mantenuto la sua rigogliosità, le bellezze storiche e monumentali fanno da cornice perfetta a uno scenario di per sé già suggestivo. Oltre a queste le due isole, in particolare quella di Ischia, sono riuscite a farsi conoscere anche come isole del benessere, vista la presenza di fonti termali millenarie che le rendono destinazioni top anche per il cosiddetto turismo del benessere.
La calda ospitalità delle due isole, unita alla creazione di una serie di servizi dedicati ai viaggiatori, hanno fatto il resto contribuendo ad accrescere notevolmente la fama e la popolarità delle due destinazioni.
Sia Ischia che Capri possono infatti vantare una perfetta rete di strutture ricettive che ricomprendono hotel lussuosi e caratteristici b&b, senza ovviamente dimenticare anche le pensioni a conduzione familiare particolarmente apprezzate da chi vuole davvero conoscere il territorio. Ottima anche la rete di collegamenti tra le due isole e la terraferma; sia i traghetti Ischia che i traghetti Capri si distinguono per la loro perfetta organizzazione, per il loro comfort e per le tariffe adeguate a qualunque tipo di budget.
In più ogni anno le amministrazioni delle due isole stipulano delle particolare convenzioni per abbattere ulteriormente i costi di viaggio ed incentivare il turismo; quella di quest’anno permetterà a tutti i viaggiatori di ottenere una serie di sconti per imbarchi dal porto di Napoli.

Insomma i motivi per visitare Ischia e Capri sono davvero moltissimi, così se quest’anno non avete ancora idea su dove trascorrere le vostre vacanze queste due isole potrebbero davvero essere la giusta soluzione. 

Vacanze da sogno nelle isole greche

La Grecia è da sempre una delle mete preferite per le vacanze estive dai viaggiatori di tutto il mondo. Si tratta, infatti, di un paese ricchissimo che offre ai propri viaggiatori moltissimo sia sotto il profilo naturale che sotto quello archeologico e folkloristico.
Visitare la Grecia, quindi è una vera e propria esperienza che tutti i viaggiatori dovrebbero fare, anche perché il paese offre molte destinazioni tutte diverse ma tutte ugualmente belle e affascinanti.
Se per le prossime vacanze non avete ancora deciso una meta per il vostro viaggio, una buona idea potrebbe essere quella di trascorrere le vostre vacanze in Grecia, senza soffermarvi su una sola destinazione, ma regalandovi un tour tra le sue isole più suggestive!
Una delle caratteristiche principali del turismo in Grecia è infatti proprio la possibilità di poter arrivare su una delle sue isole e poi visitare anche le altre, visto che il paese dispone di un eccellente servizio traghetti Grecia.
La frequenza con cui partono  i traghetti dipende ovviamente dalla destinazione, sebbene la maggior parte dei traghetti partano al mattino presto e questo per consentire ai viaggiatori di potersi godere l’intera giornata. In generale i traghetti con destinazioni come Creta, Rodi, Kos e Lesvos, che sono le isole più lontane, partono di sera e mettono a disposizione dei viaggiatori anche delle confortevoli cabine letto per trascorrere la notte. Ogni traghetto è ovviamente dotato di tutti i servizi necessari per rendere il viaggio assolutamente confortevole; a bordo è facile trovare bar e servizi di ristorazione. Per i ragazzi più giovani che magari non hanno a disposizione un grande budget esiste la possibilità di trascorrere il viaggio con passaggio ponte una modalità economica e suggestiva di vivere il viaggio in traghetto. Per quanto concerne i porti di partenza, quelli principali sono Pireo, Rafina, Lavrio, Igoumenista, Mykonos, Paros, Santorini e Creta, mentre per quel che riguarda le rotte o gli orari potete facilmente informarvi in rete oppure presso i centri turistici greci.  

Per quel che riguarda le isole da visitare vi suggeriamo di non perdervi la famosa Santorini, isola del divertimento e del relax, Ios, capitale dello svago e Heraklia che viene considerata come la gemma delle isole dell’Egeo meridionale, molto tranquilla e suggestiva nella sua incontaminata bellezza. 

Triboo Digitale realizza il nuovo Vespa Store

Dalla collaborazione tra Triboo Digitale e il Gruppo Piaggio nasce Vespa Store, sito di eCommerce dedicato alla vendita online dei prodotti di merchandising a marchio Vespa.

vespa storeMilano, 24 giugno 2013 - Triboo Digitale, eCommerce service provider del Gruppo Triboo (www.triboo.it), annuncia che è online il nuovo Vespa Online Official Store, negozio digitale dedicato al merchandising a marchio Vespa, storica icona del made in Italy nel mondo.

Lo shop online, disponibile in 10 nazioni europee, consente a tutti i fan e agli appassionati di acquistare sul web prodotti e accessori appartenenti alle collezioni a marchio Vespa. Il rilascio in rete nasce dalla collaborazione tra Triboo Digitale e il Gruppo Piaggio, leader internazionale nella produzione di veicoli motorizzati a due ruote.

I prodotti in vendita sullo store Vespa sono molteplici, dalle linee di abbigliamento brandizzate ad articoli di merchandising, passando per collezioni speciali, prodotti di oggettistica e accessori. Gli utenti possono realizzare i propri acquisti in modo semplice e intuitivo; in più, sono disponibili anche gli articoli per personalizzare la nuova Vespa 946. La piattaforma, inoltre, permette la condivisione sui principali social network.

Marco Realfonzo, amministratore delegato di Triboo Digitale, commenta così il rilascio del sito: "Il 2013 è un anno di crescita e di nuove vedute. Una particolare attenzione è stata rivolta al settore moda con la realizzazione di un nuovo laboratorio fotografico all'interno della nostra logistica con nuovi set permanenti per still life, capo indossato e foto 360. Sempre in logistica ulteriori importanti investimenti sono stati effettuati per consentirci di gestire in modo efficace la forte crescita di ordinativi".

Nei primi 5 mesi del 2013, la gestione in full outsourcing di store online ha generato per Triboo Digitale una crescita di ricavi del 35% rispetto allo stesso periodo dell'anno scorso, andando così a configurarsi come la principale area di sviluppo per Triboo Digitale, come sottolinea lo stesso Marco Realfonzo: "Nostro obiettivo per il 2013 è quello di consolidare il nostro posizionamento di mercato e divenire Ecommerce Service Provider di riferimento anche per il settore moda, non necessariamente lusso".

Ricordiamo che ad oggi Triboo Digitale gestisce altri importanti store online, tra cui quelli di Ducati, Ferrari, Lamborghini, Maserati, VR46, Alfa Romeo, Fiat e Lotus, confermandosi leader nella fornitura di servizi avanzati di eCommerce nel settore automotive.


Nicoletta Guardasole
Ufficio Stampa Triboo Digitale

Tel +39 02 647414 40
Fax +39 02 647414 91
nicoletta.guardasole@triboo.it

Flavio Cattaneo: Terna prosegue il suo impegno per la sostenibilità

Terna, guidata dall’AD Flavio Cattaneo, prosegue il suo impegno per la sostenibilità. E’ on-line il Rapporto di Sostenibilità 2012, elaborato sulla base dello standard GRI – Global Reporting Initiative, l’organizzazione leader a livello mondiale su questi temi. In particolare la Società ha applicato le linee guida “G3.1” al livello “a+”, il massimo previsto per completezza delle informazioni. Tra i risultati più significativi si segnala l’ulteriore riduzione del gas serra SF6. Nel 2012 Terna è stata confermata in tutti gli indici di sostenibilità in cui era presente ed è stata ammessa nei nuovi indici Vigeo Word e Europe 120.


Sono in totale 84 gli indicatori GRI trattati nel Rapporto che si avvale anche di approfondimenti tematici, tabelle e confronti con altre aziende per rappresentare, in modo chiaro e trasparente, i risultati conseguiti nel 2012 in tutte le aree di responsabilità d’impresa secondo le indicazioni del Codice Etico, i dieci principi del Global Compact e gli obiettivi stabiliti l’anno prima.
Anche quest’anno è proseguita l’iniziativa distintiva di Terna, guidata da Flavio Cattaneo, di estendere l’analisi delle performance attraverso il confronto con altre aziende. Gli indicatori GRI trattati riguardano le emissioni di CO2, le perdite di SF6, il consumo di acqua, la produzione di rifiuti, la formazione, i differenziali retributivi per genere e il tasso di turnover in uscita del personale.
La metodologia messa a punto da Terna per realizzare questi confronti è stata presentata in appendice allo studio “Oltre il dato finanziario: imprese e benessere collettivo” redatto dal CSR Manager Network, con il supporto scientifico di Altis – Università Cattolica di Milano e dell’Ufficio statistico nazionale (ISTAT).
Per quanto riguarda i risultati di sostenibilità del 2012, tra i più significativi pubblicati nel Rapporto, sul fronte ambientale si segnala l’ulteriore riduzione, per il terzo anno consecutivo, dell’incidenza delle perdite rispetto alla consistenza installata del gas serra SF6 che nel 2012 si attestandosi quest’anno allo 0,59%.
Passando a temi di responsabilità sociale, la formazione si è confermata come un punto di forza nella valorizzazione delle risorse umane: a luglio 2012 è stata inaugurata la nuova sede di Campus, la Company University di Terna insediata all’interno di una stazione elettrica alle porte di Roma, in un edificio dedicato e dotato delle migliori tecnologie, per rendere possibile una migliore organizzazione e fruizione dei corsi.
Nel 2012 sono state erogate 41 ore di formazione per dipendente, con una copertura del 86% del personale che testimonia l’attenzione di Terna per la formazione continua.
Nel corso del 2012 Terna è stata confermata in tutti gli indici di sostenibilità in cui era già presente ed è stata ammessa nei nuovi indici Vigeo Word e Europe 120, redatti in base ad una metodologia che prevede l’analisi di oltre 330 indicatori e 38 criteri di sostenibilità.
La sostenibilità di Terna è infine oggetto di valutazione anche da parte di banche, fondi di investimento, analisti finanziari con team specializzati, agenzie di sostenibilità con risultati che ne testimoniano il valore.

FONTE: Terna

sabato 22 giugno 2013

'Andata e ricordo. Souvenir de voyage' al MART di Rovereto

Il Mart, Museo di Arte Moderna e Contemporanea di Trento e Rovereto presenta dal 22 giugno all' 8 settembre 2013 "Andata e ricordo. Souvenir de voyage" una mostra inedita di arte moderna e contemporanea incentrata sui temi del turismo, del viaggio, del souvenir, delle mappe culturali, della globalizzazione e del postmodernismo, con fotografie, quadri, disegni, video, installazioni, dipinti, e sculture di artisti italiani e internazionali

MART - Andata e Ricordo - Marcello Dudovich - Venezia Lido cartolina postale ENIT anni 30[Rovereto (TN) – 21 Giugno 2013] Si è inaugurata il 21 giugno al Mart di Rovereto la mostra di arte moderna e contemporanea "Andata e Ricordo. Souvenir de Voyage", prodotta dal Mart di Rovereto e curata da Nicoletta Boschiero, Veronica Caciolli, Daniela Ferrari, Paola Pettenella, Alessandra Tiddia, Denis Viva con un saggio di Fernando Castro Florez.

In mostra il visitatore potrà scoprire opere d'arte che dimostrano come è cambiato il modo di viaggiare e di abitare i luoghi sotto la spinta della globalizzazione e del postmoderno di massa.

Fotografie dei Grand Tour ottocenteschi, le prime guide dei viaggiatori di inizio novecento, i diari di viaggio, la pubblicità dall'illustrazione d'autore al kitsch, l'ironia della Pop Art, i linguaggi contemporanei del video e dell'installazione; sono alcune delle sorprese della mostra "Andata e Ricordo" al Mart, Museo di Arte Moderna e Contemporanea di Trento e Rovereto.

La mostra si apre con "Tempo di viaggio", un racconto per immagini del grande regista russo Andrej Tarkovsky che nel 1983 compiva il suo Grand Tour accompagnato dal poeta e sceneggiatore Tonino Guerra. Un modo di viaggiare, quello di Tarkovsky e Guerra, che non cedeva alle tentazioni della memoria, ma che raccoglieva immagini per appropriarsi di se stessi e del mondo. "Fotografare – scriveva Susan Sontag – significa appropriarsi della cosa che si fotografa. Significa stabilire con il mondo una relazione particolare che dà una sensazione di conoscenza, e quindi di potere".

Il racconto di questo viaggio introduce in modo critico il tema della mostra: oggi l'industria globale del turismo di massa ci sommerge di immagini stereotipate e omologate. Definibili "immagini delle immagini", alimentano le mappe mentali collettive e condizionano fortemente la rappresentazione del mondo, progressivamente gli spazi turistici e quelli culturali si sovrappongono.
La costruzione dei luoghi destinati a ospitare l'esperienza turistica (i parchi a tema, i centri commerciali) si evolve in modo innovativo e speculare all'evoluzione culturale in atto nella società contemporanea. Lo spazio turistico postmoderno è cioè caratterizzato da un'estrema frammentazione dei segni che lo orientano. Il souvenir è il regalo che accompagna il rientro dai viaggi, è convenzionale e già visto, ma è inimmaginabile farne a meno. Anche l'arte è un dono che sta tra l'insignificanza e la sublimazione, il risultato di un viaggio o di un processo del quale spesso si sono cancellate le orme.

Il percorso di "Andata e ricordo" del Mart di Rovereto si snoda attraverso il tempo e lo spazio, luoghi reali, immaginati e immaginari: video, installazioni, dipinti, sculture di artisti contemporanei e quattro magiche "chambres" in cui rivivono, attraverso documenti, foto e materiali d'archivio, momenti e testimonianze di viaggio.

Nella prima "chambre "attraverso mirabili vedute ottiche, le stereoscopie di città e paesaggi, le prime guide dei viaggiatori e gli album "souvenir" dell'inizio del secolo scorso, si ripercorre l'esperienza del Grand Tour, il viaggio di formazione dei giovani aristocratici europei che ebbe la sua fortuna a partire dal XVIII secolo.

La seconda chambre racconta di crociere e traversate navali, alla scoperta del Mediterraneo - come mostrano ricordi, diari, fotografie di intellettuali, artisti, architetti, da Margherita Sarfatti a Gino Pollini - o per raggiungere le Americhe oltre l'Oceano - come raccontano le carte di Fortunato Depero e di Thayaht.

Con l'evolversi dei mezzi di trasporto, il viaggio cambia identità. Da possibilità destinata a pochi fortunati esploratori, diventa attività turistica alla portata di tutti. Nella terza chambre vengono esposte le prime campagne pubblicitarie, i depliant, i manifesti e le cartoline - provenienti dalla Collezione Wolfsoniana di Genova, dal Touring Club Italiano, dal Museo degli usi e costumi della gente trentina, dal Museo della cartolina - da confrontare con gli odierni esiti kitsch del souvenir da bancarella: boules à neige, oggetti e piattini esposti nell'ultima e quarta chambre, che diventano anche il segno tangibile di un turismo sempre più diffuso, ma spesso superficiale e inconsistente.

L'industria turistica è attualmente il grande motore economico e la chiave del processo e dello sviluppo culturale. Grazie ad essa si trasmette l'ideologia diffusa della globalizzazione. La mostra mentre parla del tema del turismo parla del viaggio, la diaspora, ma anche il camminare, la conversione del mondo in un non-luogo sistematico, l'ibridazione dei linguaggi, il pidgin.
Il viaggio nell'arte contemporanea è una specie di simulacro, il resto di una ideologia "nomade" che forse ha anche a che vedere con la completa paralizzazione sedentaria.
Dagli anni Sessanta, quando Tano Festa introduce nel suo lavoro le immagini divenute icone del turismo di massa, come in "Michelangelo according to Tano Festa" (1967), alle nuove generazioni di artisti in cui continuano a emergere secoli di cultura visiva stratificata e trasformata a uso e consumo del turista.

Da questa identità visiva, fatta di Colossei in miniatura, cannocchiali panoramici, cartoline con le vedute più tipiche di Venezia, Roma o Firenze, si è spesso sviluppata una ricerca artistica che ha cercato di restituire autenticità a queste immagini, oppure di denunciare il loro abuso, il loro eccesso di visibilità. È un aspetto fondativo, soprattutto per l'arte italiana come ricordano per esempio le fotografie di Luigi Ghirri scattate alla fine degli anni settanta nel parco de L'Italia in miniatura, vero e proprio souvenir a cielo aperto, dove si visitano, in un gioco di finzione, i monumenti e le icone dell'Italia turistica. Doppio talmente finto, però, da rimandare, con le parole del fotografo, direttamente all'esperienza reale nella nostra memoria.

Alice Guareschi racconta di un viaggio partito dapprincipio sull'atlante e terminato nella postproduzione delle riprese effettuate nei quattro mari del mondo (Bianco, Rosso, Giallo, Nero). Il viaggio "sentimentale", eco di Laurence Sterne, è rappresentato dalla corrispondenza femminile di lettere e autoritratti di Meri Gorni e dalla sagoma di alcune Isole del Mediterraneo disegnate da Sabrina Mezzaqui.
I collage di Lorenzo Missoni, ottenuti ritagliando le fotografie delle enciclopedie, ci offrono l'esempio di come le immagini comuni e inflazionate possano diventare occasione per un viaggio personale, immaginifico, fatto accostando luoghi fra loro lontani e visti soltanto in fotografia. Maurizio Galimberti offre invece inediti colpi d'occhio sui monumenti italiani più tradizionali trasformandoli nei suoi mosaici di polaroid.

Davide Tranchina, nelle sue fotografie, mette in evidenza come le immagini diventino stereotipi, perdendo così originalità e unicità mentre Petri Paselli crea un virtuale viaggio in Italia fotografando i souvenir negli ambienti domestici deputati alla loro esibizione, producendo dei curiosi cortocircuiti di senso.

Gli artisti evocano anche i luoghi magici ritratti nelle cartoline - come l'Aurora di Mario Airò e Souvenir San Gimignano di Vittorio Corsini - oppure mescolano industria turistica e industria cinematografica - come nelle fotografie dei set dei colossal americani abbandonati nel deserto raccontati nelle immagini di Rä di Martino, quasi fossero essi stessi, simulazione e surrogato, il paesaggio e il monumento reale, in un ambiguo gioco allusivo, fra cinema, luogo comune e realtà.
In mostra anche installazioni, come dispositivi che alludono alle abitudini dei turisti come quelle del cannocchiale panoramico ripreso in Kaleidos di Maria Elisabetta Novello; oppure gli ombrelloni rotanti di Giulio Delvè, prelevati direttamente dall'Hotel Tritone di Ischia, memoria balneare inseparabile dai ricordi delle nostre vacanze; o ancora il collage di mappe della metropolitana di Parigi proposto da Paola di Bello che ripresenta, ingigantito e consunto, lo strumento più comune di orientamento per i turisti metropolitani.

Chiude la mostra la grande installazione P.G.R. Per grazia ricevuta / per grazia riciclata di Julio Paz, esposta per la prima volta al museo a seguito della donazione da parte della famiglia.
L'artista argentino, scomparso nel 2010, ha assemblato tantissimi oggetti raccolti dal 1977 al 2009. Si tratta di ex voto, manufatti ottenuti unendo materiali diversi che nell'insieme creano un grande affresco che racconta la vita nomade dell'artista.

Artisti in mostra

Mario Airò
Giuseppe Armenia
Henri Béchard
Frères Bisson
Domenico Bresolin
Luca Campigotto
Giacomo Caneva
Martin Chambi
Giuseppe Cimetta
Vittorio Corsini
Louis De Clercq
Giulio Delvè
Paola Di Bello
Rä Di Martino
Benvenuto Disertori
Maxime Du Camp
Marcello Dudovich
Andrea Facco
Tano Festa
William Henry Fox Talbot
Francis Frith
Maurizio Galimberti
Luigi Ghirri
Meri Gorni
Alice Guareschi
Elisabeth Hölzl
Emilio Isgrò
Ketty La Rocca
Herbert List
Robert MacPherson
Hiroyuki Masuyama
Sabrina Mezzaqui
Lorenzo Missoni
Bruno Munari
Carlo Naya
Maria Elisabetta Novello
Julio Paz
Domenica Riccardo Peretti Griva
Antonio Fortunato Perini
PetriPaselli
James Robertson
Filippo Romoli
Sara Rossi
Alessandro Ruzzier
Francesco Satta
Carlo Baldassare Simelli
Florian Slotawa
Giorgio Sommer
Andrei Tarkovsky
Davide Tranchina
Patrick Tuttofuoco
Luca Vitone
C. & G. Zangaki

¨Andata e Ricordo. Souvenir de Voyage¨ al Mart, Museo di Arte Moderna e Contemporanea di Trento e Rovereto inaugura il 21 Giugno 2012 alle ore 18.00 e resta aperta al pubblico fino all'8 Ottobre 2013. Maggiori informazioni su ¨Andata e Ricordo¨ al Mart di Rovereto sono disponibili sul sito Mart all'indirizzo
http://www.mart.trento.it/andataericordo.
Un press kit con immagini per la stampa e per il web è disponibile per il download all'indirizzo
http://www.mart.trento.it/andataericordo-presskit

Aggiornamenti e news sulla mostra nel corso del periodo di esposizione saranno disponibili su Twitter seguendo l´hashtag #andataericordo e il profilo Mart @mart_museum.

#
Mart, Museo di Arte Moderna e Contemporanea di Trento e Rovereto
Il Mart, Museo di Arte Moderna e Contemporanea di Trento e Rovereto è un museo vitale e di respiro globale che gioca un ruolo attivo nella vita del paese nel presente e nel futuro, che cerca di essere un centro di eccellenza e una meta accogliente, ricca di emozioni, sorprendente e innovativa.
Il calendario completo delle mostre 2013, degli eventi, delle attività didattiche e delle opportunità per imprese e sponsor del Mart - Museo di Arte Moderna e Contemporanea di Trento e Rovereto è disponibile online sul sito web del Mart http://www.mart.trento.it.

MART Rovereto
Corso Bettini, 43 - 38068 Rovereto (TN)
Responsabile Comunicazione: Flavia Fossa Margutti
Ufficio Stampa: Luca Melchionna / Carlotta Fanti / Susanna Mandice
Email: press@mart.trento.it - tel: (+39) 0464 454.124 / 117 / 124

venerdì 21 giugno 2013

Su New Art Company la nuova area riservata per gli amanti delle opere di valore

Con la nuova area riservata di New Art Company, gli utenti possono accedere a opere speciali di gran pregio e acquistarle direttamente online.new art company

Milano, 20 giugno 2013 - Su Newartcompany.com, sito di commercio elettronico dedicato alla vendita di stampe online dei maggiori artisti internazionali, è da poco stata implementata un'area riservata grazie alla quale soltanto gli utenti registrati potranno avere accesso a speciali collezioni artistichecaratterizzate da opere di gran pregio.

Su richiesta, gli utenti che lo desiderano possono entrare nella nuova sezione e scoprire, tra le tante proposte presenti nel catalogo di New Art Company, le opere uniche in vendita. La piattaforma di eCommerce si distingue per essere l'unico online shop in Italia specializzato nella vendita di poster e stampe di altissima qualità, realizzate su carte fine art di elevato livello e con la firma originale dell'artista: questo aspetto fa la differenza, in quanto va a conferire all'opera d'arte un valore ancora più elevato.

Il catalogo di New Art Company mette a disposizione dell'utente una vastissima scelta di opere realizzate da alcuni dei maggiori nomi dell'arte contemporanea. Le riproduzioni su stampa o poster, piuttosto che le opere uniche originali, portano la firma di Charles Krafft, Max Papeschi, Vanni Cuoghi, Michele Guidarini e Eloisa Gobbo, solo per citare alcuni tra i nomi più influenti.

Attraverso il sito, le opere acquistate possono essere utilizzate come originale idea per l'home o l'office decor, andando a impreziosire l'ambiente casalingo o di lavoro nel quale sono inserite. Il sito, da questo punto di vista, facilita la scelta, in quanto categorizza tutte le opere in base alla più appropriata destinazione d'uso. E così, scorrendo tra le proposte, l'utente può scegliere di acquistare stampe per il soggiorno, la cucina, la camera da letto o la camerette dai bambini, piuttosto che una selezione di opere ispirate ai temi dell'arte astratta, del paesaggio o la raffigurazione di elementi naturali quali piante, fiori e soggetti faunistici.

Per conoscere nel dettaglio tutta la disponibilità di opere in vendita, basta collegarsi al sito internet www.newartcompany.com/it e scoprire la vastità della scelta a disposizione; sul sito è possibile trovare tutte le informazioni utili su come richiedere l'accesso all'area riservata.

Con le scaffalature industriali si riorganizzano gli spazi e la logistica dei magazzini.

Lo sfruttamento di altezze elevate negli ambienti, è la soluzione  migliore per le aziende che necessitano di spazio da impiegare come deposito o ufficio. Per questo tipo di bisogno sono a disposizione una grande gamma di soluzioni in carpenteria metallica, come soppalchi industriali e le scaffalature.

Le scaffalature industriali sono costituite da una costruzione portante, e da elementi ad incastro che permettono di personalizzarle in relazione alle necessità dell’utente. Esse sono inoltre composte in vari materiali resistenti e diversi che permettono di adattarle all’ambiente di lavoro in cui devono essere inserite.

Oggi le aziende hanno una diffusa necessità di organizzare in maniera efficiente il proprio magazzino. Ciò consente ai dipendenti di reperire in maniera veloce le merci semplificandone la movimentazione. E’ dunque evidente il ruolo fondamentale che oggi giorno la logistica di magazzino assume.

Crediper Lei, la nuova campagna web di BCC CreditoConsumo

L'iniziativa, rivolta alla clientela femminile delle Banche di Credito Cooperativo, consente di accedere al prestito Crediper saltando la rata di agosto per tutta la durata del finanziamento. Tutte le informazioni sulla campagna.

crediper leiMilano, 21 giugno 2013BCC CreditoConsumo, società finanziaria specializzata nell'erogazione di prestiti personali e finanziamenti alle famiglie clienti delle Banche di Credito Cooperativo e Casse Rurali, comunica che dal 17 giugno è attiva la promozione Crediper Lei, rivolta ad un target femminile composto dalle clienti BCC. La campagna resterà attiva per tutto il mese di luglio.

L'iniziativa è stata pensata in vista delle vacanze estive in quanto consente di saltare la rata di agosto per tutta la durata del finanziamento. In questo modo sarà possibile programmare con maggior serenità le spese da affrontare in questo particolare periodo dell'anno.

La campagna di display advertising collegata all'iniziativa sarà veicolata attraverso banner di vario formato su alcune delle più importanti testate online nazionali e locali, per lo più portali di informazione con target prevalentemente femminile: tra questi citiamo donnamoderna.it, video.mediaset.it, leiweb.it, "D" di Repubblica e Il Fatto Quotidiano. I banner saranno pubblicati sia nelle homepage che nelle pagine interne.

Scopo della campagna è favorire la richiesta di prestiti Crediper presso gli sportelli delle Banche di Credito Cooperativo e Casse Rurali convenzionate. A tal proposito, tutte coloro che sono interessate ad aderire all'iniziativa potranno consultare il sito web all'indirizzo www.crediper.it e, mediante l'apposito tool di geolocalizzazione, trovare la filiale BCC più vicina.

L'iniziativa, inoltre, rappresenta per BCC un modo per soddisfare le esigenze della clientela femminile attraverso un prodotto dedicato che offre vantaggi specifici e mirati.

Per ulteriori informazioni
marketing@bcccreco.bcc.it
http://www.crediper.it

Erboristeria Natsabe 3 euro in regalo e spedizione gratis. « Cura Del Corpo « Benessere « Codici Sconti

Erboristeria Natsabe 3 euro in regalo e spedizione gratis. « Cura Del Corpo « Benessere « Codici Sconti

Miss Sixty favolosi sconti fino al 60%, scopri tutti i prodotti « Abbigliamento « Casa & Moda « Codici Sconti

Miss Sixty favolosi sconti fino al 60%, scopri tutti i prodotti « Abbigliamento « Casa & Moda « Codici Sconti

Energie abbigliamento offre sconti fino al 60% su tutto il catalogo « Abbigliamento « Casa & Moda « Codici Sconti

Energie abbigliamento offre sconti fino al 60% su tutto il catalogo « Abbigliamento « Casa & Moda « Codici Sconti

giovedì 20 giugno 2013

Napster è tornato con milioni di canzoni per te! Prova adesso gratis per 30 giorni. « Audio E Video « Hitech « Codici Sconti

Napster è tornato con milioni di canzoni per te! Prova adesso gratis per 30 giorni. « Audio E Video « Hitech « Codici Sconti

Direct Ferries decine di promozioni per traghetti e last minute « Traghetti « Vacanze « Codici Sconti

Direct Ferries decine di promozioni per traghetti e last minute « Traghetti « Vacanze « Codici Sconti

Saint-Gobain Glass presenta la sua linea di finestre per l’isolamento acustico

SGG CLIMALIT SILENCE è la soluzione di Saint-Gobain Glass per l’isolamento acustico della casa.

   
La vita in città oppure nei pressi di aree industriali comporta di dovere fare fronte non solo all’inquinamento atmosferico, ma anche a quella invisibile ma invasiva forma di inquinamento che è quello acustico. L’inquinamento acustico può causare vari disturbi tra cui soprattutto quelli del sonno con conseguenze sull’umore e sulla qualità di vita delle persone.

Saint-Gobain Glass ha sempre dato grande priorità al miglioramento delle condizioni abitative delle persone e per questa ragione ha lanciato la linea SGG CLIMALIT SILENCE, una linea di finestre per l’isolamento acustico ad alte prestazioni e resistenza. Caratteristica di SGG CLIMALIT SILENCE è una doppia vetrata isolante che incorpora all’interno un vetro anti rumore SGG STADIP SILENCE e uno anti infortunio SGG STADIP. In questo modo le finestre consentono la massima performance e adattabilità ai diversi climi.

Arredare le proprie abitazioni con le speciali finestre SGG CLIMALIT SILENCE permette di godere di numerosi vantaggi che non si limitano al solo isolamento acustico. A questo, infatti, si aggiungono la riduzione della condensa e il risparmio energetico grazie al ridotto consumo di energia per il riscaldamento nella stagione invernale e per il condizionamento nei mesi caldi.

SGG CLIMALIT SILENCE: la nuova vetrata per l’isolamento acustico firmata Saint-Gobain Glass

Vivere in città oppure nei pressi di aree industriali espone le persone a dovere affrontare non solo il problema dell’inquinamento atmosferico, ma anche quello altrettanto insidioso dell’inquinamento acustico. Quest’ultimo può comportare vari disturbi, il più grave dei quali è quello relativo al sonno. È accertato, infatti, che un sonno poco riposante comporta non solo stanchezza generale ma può influenzare negativamente l’umore delle persone.

Saint-Gobain Glass è da sempre molto attenta alle soluzioni che migliorano il comfort delle abitazioni e, in virtù di questo, ha realizzato una linea di finestre dalle alte prestazioni per l’isolamento acustico delle casa. La linea SGG CLIMALIT SILENCE è costituita da una doppia vetrata isolante che incorpora un vetro anti rumore SGG STADIP SILENCE e uno anti infortunio SGG STADIP, conferendo alle finestre la massima performance e adattabilità ai diversi climi.

Le finestre SGG CLIMALIT SILENCE costituiscono la soluzione ideale per chi deve unire al miglioramento dell’isolamento acustico anche altre caratteristiche come la resistenza e il risparmio energetico grazie alla adattabilità nelle quattro stagioni dell’anno.


Le caratteristiche degli pneumatici illustrate da Cambio Gomme

Quali sono le caratteristiche principali di uno pneumatico? A cosa corrispondono le sigle? A queste ed altre domande risponde Cambio Gomme, portale specializzato nella vendita di pneumatici online.

cambio gommeNon tutti sanno che gli pneumatici auto o moto, per quanto simili nell'aspetto, presentano caratteristiche specifiche che li rendono diversi tra loro. Al di là delle opportune distinzioni che possono dipendere dalla marca o del modello, esistono precisi parametri che determinano le funzionalità e le peculiarità di ciascuno di essi.

Il primo parametro che si prende in considerazione è la larghezza del battistrada, la cui importanza è fondamentale per la tenuta di strada del veicolo. Solitamente, maggiore è la larghezza, migliore è la stabilità della vettura, così come superiore è la risposta in caso di frenate brusche con fondo stradale bagnato o di sterzate improvvise.

C'è poi l'altezza della spalla, ossia lo spazio compreso tra il cerchione e il fondo stradale. Generalmente, se questo parametro è più elevato, il veicolo tende a rispondere con minor tempestività alle frenate improvvise o alle virate brusche.

Il disegno del battistrada può essere diverso in base al modello o alla tipologia d'uso, e caratterizza lo pneumatico per quanto riguarda la direzione di rotolamento. Questo parametro influisce sulla direzione di montaggio, che solitamente viene indicata mediante una freccia sul battistrada.

Un parametro sicuramente fondamentale è la pressione degli pneumatici, che in molti casi può determinare la sicurezza della vettura. La pressione non è standard ma varia in base alla tipologia d'uso e al pneumatico stesso, nonché in relazione al veicolo. Non solo: anche i fattori climatici possono influire, poiché quando fa caldo l'aria interna allo pneumatico tende a gonfiarsi, aumentando di fatto la pressione. Il consiglio, quindi, è diminuire la pressione in estate, aumentandola leggermente durante i mesi invernali.

La sicurezza, inoltre, passa anche dall'aderenza, che determina la capacità dello pneumatico di restare attaccato al suolo. Generalmente, l'aderenza è data dal tipo di mescola, dalla larghezza del battistrada e dal disegno. Più uno pneumatico è aderente, maggiori sono le probabilità che il veicolo si mostri stabile anche nelle fasi di maggior sollecitazione.

Tutte le guide su come scegliere la giusta tipologia di pneumatici moto o auto possono essere trovate sul sito web www.cambio-gomme.it nella sezione "consigli utili": qui l'utente avrà a disposizione una panoramica fornita e dettagliata sul mondo degli pneumatici.

Addio cellulite!

Con l'arrivo dell'estate e le prime giornate trascorse in spiaggia, torna a comparire il problema che colpisce l'80% delle donne: la cellulite. Si tratta in realtà di una vera e propria patologia, legata ad una cattiva circolazione, che rallenta l'ossigenazione dei tessuti provocando quello che in gergo medico si definisce edema. Non si parla perciò solo di un problema estetico, ma di una condizione medica, che in quanto tale è caratterizzata da vari stadi e risulta curabile per mezzo di una serie di rimedi contro la cellulite.

I massaggi
Lo strumento principale per combattere la cellulite, efficace soprattutto nella fase iniziale del problema, è rappresentato dai massaggi, che possono avere una funzione drenante e linfatica. Lo scopo è quello di stimolare la circolazione e favorire l'eliminazione dei liquidi in eccesso. L'utilizzo della radiofrequenza tripolare può incrementare l'efficacia del massaggio, rendendone più visibili gli effetti benefici.

Gli approcci più innovativi
Dalla cavitazione alla tecnica brasiliana, sono innumerevoli le nuove tecniche messe a punto nella lotta alla cellulite. La cosa essenziale è che siano eseguite da personale competente ed accompagnate ad una dieta corretta, che fornisca il giusto equilibrio tra gusto e benessere. Gli ultimi rimedi contro la cellulite sono sul sito Rimedicontrolacellulite.it.

Juva il centro estetico a Milano

Il sogno di avere una pelle più giovane e tonica, senza ricorrere a interventi chirurgici, è finalmente possibile. Il centro medico Juva è uno studio estetica Milano che ha come obiettivo quello di migliorare l'aspetto della pelle e contrastare il segno del tempo, con trattamenti e macchinari che non richiedono l'uso del bisturi.

Al servizio della bellezza
Il centro Juva mette a disposizione dei suoi clienti un servizio completo, dalla dieta anti-invecchiamento a sedute di laser e radiofrequenza per spianare le rughe, eliminare le macchie della pelle o restituire tono e compattezza al collo. Tutto questo con un'attenzione particolare anche al benessere psicofisico dei pazienti, che beneficeranno di cure e attenzioni per tutto il tempo di permanenza.

Affrontare l'estate senza complessi
A volte un problema estetico può condizionare seriamente la qualità della vita. La pelle del viso segnata dalle rughe o quella troppo rilassata delle braccia possono essere significativamente migliorate grazie agli interventi proposti dal centro estetico Juva. Iniezioni di filler innovativi, a base di collagene o acido ialuronico di nuova generazione, peeling brasiliano, biostimolazione con vitamine, sono solo alcuni dei trattamenti che promettono ottimi risultati, già dalle prime sedute.

Lo shopping sul web non è mai stato così facile

Con la diffusione di internet in tutto il mondo, sono tantissimi i settori commerciali che hanno incrementato le loro vendite grazie a questo canale. Tra questi si segnala certamente il mercato della moda: l'acquisto di abbigliamento on line firmato è ormai una pratica consolidata tra donne e uomini di ogni età.
I vantaggi di questa modalità di vendita sono numerosi. Innanzitutto sul web è possibile trovare un assortimento di modelli, colori, taglie e marche impossibile da reperire in qualunque negozio fisico. In secondo luogo, usando internet, non ci si dovrà neppure muovere dalla propria abitazione per avere accesso ad infinite proposte: dalle più famose firme dell'alta moda ai brand più convenienti, tutti a portata di click.
Acquistare abiti, t-shirt, pantaloni, camicie, borse, scarpe e altri accessori online consente inoltre di usufruire spesso di offerte speciali riservate esclusivamente ai clienti che acquistano sul web: mentre i negozi tradizionali solitamente limitano i periodi promozionali in mesi specifici, online è possibile scoprire ogni giorno un nuovo sconto, che rende gli acquisti convenienti oltre che divertenti.

Sebbene sul web siano presenti indicazioni specifiche riguardanti le misure corrispondenti ad una determinata taglia, può accadere talvolta che gli acquisti effettuati siano troppo stretti o troppo larghi: tale evenienza non sarà un problema, poiché sarà possibile restituire la merce entro un periodo di tempo indicato dal negozio senza incorrere in alcuna spesa, ricevendo in cambio una nuova taglia oppure la restituzione del denaro impiegato per l'acquisto. Lo shopping online rappresenta dunque un'opportunità da cogliere al volo, senza timori né preoccupazioni.

Intimo Cristina spedizione gratis su tutti gli ordini fino al 24 giugno « Abbigliamento « Casa & Moda « Codici Sconti

Intimo Cristina spedizione gratis su tutti gli ordini fino al 24 giugno « Abbigliamento « Casa & Moda « Codici Sconti

mercoledì 19 giugno 2013

Dove alloggiare all’Isola d’Elba

Nonostante la crisi e le difficoltà economiche rinunciare alle vacanze dopo un anno di duro lavoro sarebbe davvero un sacrificio eccessivo. Così se non volete rinunciare a partire e a godervi qualche giorno di meritato relax, la destinazione giusta per voi potrebbe essere questa estate la bellissima Isola d’Elba. Una delle caratteristiche principali di questa affascinante isola italiana è proprio la capacità di coniugare le bellezze della natura, la ricchezza del patrimonio artistico e culturale con la possibilità di poter vivere una vacanza di tutto comfort senza dover spendere un budget eccessivo. Tutti sanno che una delle voci che maggiormente incide sulle spese quando si organizza una vacanza è proprio la ricerca di un alloggio che sappia coniugare il massimo del comfort e dei servizi con un prezzo alla portata di tutti. Se gli hotel vi sembrano troppo dispendiosi o comunque non adatti a quelle che sono le vostre specifiche esigenze, allora una buona idea potrebbe essere quella di dare uno sguardo alle case vacanza Isola d’Elba. L’Isola d’Elba affitti estivi hanno infatti la capacità di coniugare l’economicità e quindi prezzi accessibili a ogni budget con sistemazioni di alta qualità e capaci di rispondere a qualunque tipo di richiesta. Tutto il territorio dell’Elba, infatti, è costellato di soluzioni di alloggio di questo tipo il che significa che non vi sarà affatto difficile trovare la casa vacanze o l’appartamento vacanze più adatto alle vostre richieste, a prescindere dal fatto che siate una famiglia numeroso o una giovane coppia. Tutte le strutture dell’Elba si contraddistinguono per la loro alta qualità, per i loro servizi esclusivi e per la loro eccellente disposizione, caratteristica questa certamente importante per quei turisti che desiderano avere tutto a portata di mano. Per trovare l’alloggio che più si addice alle vostre richieste, una buona idea potrebbe essere certamente quella di affidarsi alla rete dove potrete vagliare tante soluzioni di alloggio differenti e trovare quella che davvero state cercando. Le offerte e le proposte sono davvero tante che probabilmente avrete l’imbarazzo della scelta nel selezionare questa o quella alternativa. Qualunque sia la vostra decisione, quel che è certo è che la vostra vacanza all’Elba sarà sicuramente un soggiorno da sogno che rimarrà indimenticabile. 

Isola d’Elba, la destinazione ideale per tutti

Conosciuta come una delle destinazioni turistiche più belle e apprezzate d’Italia, l’Isola d’Elba è una meta ideale per qualunque tipo di viaggiatore. Il suo mare limpido, le sue spiagge pulite, la sua buona cucina e la sua rinomata accoglienza fanno di questa isola una destinazione a misura sia delle famiglie che viaggiano anche con bambini molto piccoli sia a gruppi di giovani che alle giornate trascorse in spiaggia desiderano unire anche serate all’insegna di tanto divertimento.
La popolarità turistica dell’Elba non ne ha tuttavia compromesso l’aspetto di isola selvaggia e incontaminata, sebbene nel corso degli anni i servizi dedicati proprio al comparto turistico siano stati nettamente incrementati. Così accanto alle pensioni a conduzione familiare sono sempre più diffusi in quasi tutti i comuni dell’Elba gli hotel di lusso e i residence. Nonostante ciò una delle soluzioni di alloggio che continua ad essere preferita dai viaggiatori sembra essere quella degli appartamenti in affitto Isola d’Elba, una opzione che coniuga il massimo dei servizi con quel comfort e quella riservatezza che solo una soluzione di alloggio indipendente è in grado di assicurare.
In particolare sembrano essere le famiglie a preferire questo tipo di soluzione e i motivi di questa scelta paiono essere abbastanza comprensibili; una casa in affitto, infatti, garantisce indipendenza e non lega gli ospiti a orari precisi e ben determinati. Le famiglie con bambini piccoli sanno bene quanto sia importante non  sentirsi vincolati ad orari precisi che i bambini difficilmente riescono a rispettare. In più una casa in affitto conferisce ad ogni soggiorno un aspetto più “familiare” e confortevole regalando la sensazione di trovarsi davvero nella propria abitazioni. La formula della casa in affitto è diffusissima in tutti i comuni elbani da Portoferraio a Capoliveri passando per gli appartamenti Marina di Campo.
La scelta è quindi piuttosto ampia e indipendentemente da dove desideriate trascorrere le vostre vacanze riuscirete di certo a trovare la soluzione di alloggio che risponde maggiormente ai vostri gusti e alle vostre specifiche esigenze. Se il soggiorno sarò di qualità non aspettatevi di meno dalle bellezze naturali, dalle attività sportive o escursionistiche, dai sapori della tavola e dalle ricchezze artistiche: l’Elba è un’isola che possiede davvero di tutto per tutti.


C&A offre un codice sconto di 10 euro su tutti gli ordini di almeno 29 euro « Abbigliamento « Casa & Moda « Codici Sconti

C&A offre un codice sconto di 10 euro su tutti gli ordini di almeno 29 euro « Abbigliamento « Casa & Moda « Codici Sconti

Augusto Fieschi dal 1867 la Mostarda di Cremona

La Mostarda di Cremona è famosa in tutto il mondo per il suo gusto particolare e speciale che ha fatto innamorare di se milioni di persone amanti dei gusti forti ed agrodolci.

Dal 1867 a Cremona Augusto Fieschi fu tra i primi produttori di mostarda di frutta, seguendo un'antica ricetta tradizionale, portò sulle tavole dei cremonesi il gusto tipico della mostarda.



La mostarda di frutta di Augusto Fieschi rivive ancora oggi mantenendo intatta ed invariata la tradizionale ricetta cremonese, la frutta utilizzata viene selezionata scegliendola dai migliori produttori del territorio italiano e viene prodotta in moltissime varianti, da quella classica con i frutti misti a quella monogusto per chi ama i sapori più specifici.

La mostarda di Cremona di Augusto Fieschi è utilizzabile come contorno oppure come ingrediente delle ricette più disparate, l'uso più classico è l'abbinamento con i formaggi oppure i tipici bolliti cremonesi, ma la si trova spesso nella preparazione dei tortelli di zucca come ripieno oppure abbinata a gustosi stuzzichini.

Migliaia sono le ricette che contemplano l'utilizzo della mostarda di Cremona, basta fare una ricerca sul web o nei siti che si occupano di ricette per trovarne a volontà.

Sulla mostarda di frutta bisogna poi sfatare un mito!

Molti la ritengono una pietanza da consumare esclusivamente nei periodi delle festività natalizie, è bene sapere che la mostarda la si mangia tutto l'anno, non è un prodotto tipico di un determinato periodo.

La mostarda può essere gustata d'estate come ingrediente di stuzzichini dell'aperitivo come tartine o tramezzini, come detto in precedenza la si trova nel ripieno dei tortelli di zucca che si consumano tutto l'anno o come abbinamento con formaggi e salumi che non hanno una tipicità legata al periodo.

Se cerchi la vera mostarda di Cremona, devi assaggiare sicuramente quella prodotta da Augusto Fieschi, per conoscere i punti vendita ed i gusti disponibili devi semplicemente andare sul sito www.fieschi1867.com e scegliere il gusto che preferisci.