AbcRoma e AbcFirenze portali di Roma e Firenze con monumenti, musei, hotel, ristoranti, cinema, shopping, meteo, eventi, ...
AbcAlberghi e AbcPrezzi portali per trovare e confrontare le migliori offerte degli alberghi e dei negozi on line.

Benvenuto

Questo è uno spazio dove è possibile pubblicare gratuitamente articoli, comunicati stampa e recensioni.
Cosa significa questo? Aumentare la tua popolarità e quella dei tuoi prodotti a costo zero!
Con l'article marketing i tuoi articoli verranno resi disponibili, gratuitamente, a chiunque voglia ridistribuirli sul proprio sito internet.

martedì 30 dicembre 2014

Auracell, limitare le onde elettromagnetiche dei cellulari è possibile

Come difendersi dalle radiazioni elettromagnetiche emesse dagli smartphone, tablet e cordless?
Come proteggersi dal rischio di contrarre malattie gravi con l’uso prolungato dei cellulari?
Bravi Farmacie presenta Auracell, la piastrina magnetica che ti tutela dalle onde elettromagnetiche.
bravi-farmacie-auracell
Circa il 90% degli esseri umani, tra i 14 e i 19 anni, utilizza regolarmente uno smartphone.
Auracell, grazie alla sua composto di metalli nobili, che sono i migliori conduttori in natura, limita l’intensità delle onde elettromagnetiche, interagendo con esse e delimitandone i picchi di emanazione.
Auracell è un apparecchio che delimita le onde elettromagnetiche emesse da trasmettitori di raggi infrarossi come smartphone e tablet.
La piastrina magnetica, si applica sul telefonino, in corrispondenza della batteria e funziona immediatamente, attenuando sensibilmente l’intensità dei picchi di emissioni infrarosse.
Test avvalorano la trasformazione termica dell’apparecchio sul quale viene accostato il dispositivo Auracell, attribuendone, proprietà ed effetti protettivi rispetto alle onde e radiazioni elettromagnetiche emesse dai cellulari, da cordless e telecomandi ed ai rischi cancerogeni che deriverebbero dal loro uso.
Ma qual è il rischio che si corre, passando la maggior parte della giornata, vicino ai cellulari?
Le onde elettromagnetiche dei cellulari sono invisibili e intangibili, ma non per questo devono essere considerate meno pericolose. Il Centro Internazionale per la Ricerca sul AuracellCancro dell’OMS, in base agli studi effettuati, ha emanato l’allarme sulle potenzialità cancerogene di queste radiazioni. Ma la massiva diffusione di cellulari non corrisponde all’altrettanto auspicabile diffusione di una maggiore consapevolezza d’uso. Auracell riduce l’impatto delle onde elettromagnetiche di cellulari, cordless e telecomandi che vanno ad interferire con il nostro corpo, offrendoci una protezione che non riusciamo a “vedere” o “sentire”, ma che è comunque indispensabile per chi fa ampio uso di dispositivi mobile.
La comunità scientifica sembra ormai concorde nel sensibilizzare l’opinione pubblica, spesso poco aggiornata, ad un utilizzo più accorto e misurato dei dispositivi a onde elettromagnetiche, ormai parte integrante della nostra quotidianità.
Dove poter acquistare il dispositivo Auracell?
Grazie alla specializzazione di alcuni farmacisti collaboratori, ed in primis dei titolari, le Farmacie Bravi diventano presto un centro affermato nella realtà di Brescia Due, sempre operando all’insegna del’innovazione e della tecnologia, e, successivamente, con con lo shop in shop e la vendita Online di prodotti farmaceutici suBravifarmacie.it.
Visita la pagina online di Bravi Farmacie http://www.bravifarmacie.it/sanitaria/articoli-sanitari/auracell-aura-activator.html per avere maggiori informazioni sul dispositivo Auracell.
Onde elettromagnetiche?Prenditi cura di te stesso, applica Auracell.
Maria Chiara Turino
Ufficio Stampa Marketing Informatico

mercoledì 24 dicembre 2014

La qualità dei prodotti Lightbeam, forniti in esclusiva da Leading Technologies, utilizzata in alcuni dei più seguiti programmi televisivi

I prodotti audio e video a marchio Lightbeam, distribuiti in esclusiva in Italia da Leading Technologies, allestiscono la scenografia dello studio di Amici di Maria De Filippi 


Dopo "Ballando con le stelle" anche "Amici di Maria De Filippi" sceglie la qualità dei prodotti di Leading Technologies

Amici di Maria De Filippi è uno tra i più famosi talent show italiani, diretto dal 2001 dalla stessa Maria De Filippi, in cui è presente una vera e propria scuola composta da circa venti ragazzi di età compresa tra i 18 e i 25 anni. Tutte le scenografie che compongono lo studio televisivo, sede del programma, sono state realizzate utilizzando gli innovativi e sofisticati ledwallLightbeam by Leading Technologies, in grado di proporre immagini e giochi di luce mozzafiato. Amici si aggiunge così, dopo la trasmissione Ballando con le stelle, al vasto paniere di realizzazioni nel settore della televisione che l'azienda ha servito e continua a servire in questi anni. Tra gli altri si ricorda anche il completo allestimento degli studi del Tg1, studio RAI News,RAI Bolzano, l'Arena, Geo&Geo, Anno Uno su La7.


La scelta effettuata da Leading Technologies per l'allestimento dello studio

Leading Technologies e Amici di Maria De FilippiPer allestire lo studio televisivo della trasmissione Amici di Maria De Filippi è stata utilizzata la tecnologia a marchio Lightbeam, suddivisa in due differenti sezioni principali. L'intero impianto si compone infatti di un fondale passo 6,25 millimetri e da un pavimento calpestabile passo 10 mm. Il fondale, modello ME 062 WH I FX, è in grado di garantire una grande semplicità di montaggio e trasporto, perfetta per applicazioni di grandi dimensioni. Ogni tipo di immagine, testo, video, grafico può essere semplicemente riprodotto, senza perdere assolutamente qualità. Le pavimentazione si compone invece di speciali pannelli a tecnologia LED SMD 3in1, gli FL 10 WH I, caratterizzati da una grande resistenza (di 600kg p/m2 con una portata singola di 150 kg) in grado di consentire agli artisti presenti in trasmissione di ballare ed eseguire ogni tipo di evoluzione in completa libertà, senza correr alcun tipo di rischio.

Per maggiori informazioni relative ai prodotti forniti alle differenti trasmissioni televisive, visita il sito ufficiale di Leading Technologies.

Capodanno a Bologna 2015

Vivi un Capodanno davvero magico a Bologna! Durante le festività, la città si anima e per la notte dell'ultimo dell'anno riserva tante occasioni ricche di divertimento. Per trascorrete un veglione divertente e ricco di sorprese la scelta ideale è il Qubò, un locale ricco di charme, inserito nello storico palazzo Pepoli, a due passi dalla centralissima Piazza Maggiore.

Per l'occasione lo storico locale apre i suoi tre piani di sale e le addobba a festa, organizzando un grande party in stile anni '20. Vi sentite ammaliati dagli scintillanti abiti del Grande Gatsby, da uno dei periodi più affascinanti della storia americana, quelli in cui proibizionismo, eccessi E libertà si intrecciano nei ruggenti anni d'oro americani? Allora il Qubò fa per voi, perché questa è l'atmosfera proposta dal locale per il veglione della notte più lunga dell'anno. Non solo decorazioni sfavillanti, ma un party sfrenato, all'insegna del migliore divertimento, accompagnato da una selezione musicale raffinata con i migliori dj del momento.

Il capodanno Bologna2015 si apre al Qubò con un ottimo cenone, immancabile,grazie alle prelibatezze che verranno proposte dai nostri chef. Bologna è una rinomatacittà di buongustai, facile immaginare quindi, un cenone ricco di portate, vario nella sua proposta e accompagnato da una selezione di ottimi vini provenienti dalle cantine locali. Il cenone permette ai partecipanti di fare un tuffo nella migliore cucina bolognese e di godersi ogni momento della notte senza spostarsi da un locale all'altro. Dopo cena, infatti, si aprono le danze al Qubò, con una proposta musicale che interessa ben quattro piste da ballo.

La notte più attesa dell'anno ospita dj nazionali provenienti dalle più famose radio, pronti per far ballare tutta la notte i partecipanti con diversi generi. Potete ballare al ritmo della divertente revival fino agli anni '90, preferire la happy music che partirà allo scoccare della mezzanotte o lasciarvi trascinare dalla migliore disco dance attuale e dei primi anni 2000, iconica del divertimento più sfrenato. Le quattro ampie sale da ballo vi accoglieranno con luci splendenti, con un'ambientazione fascinosa e ricca di spunti per divertirvi al massimo! Grazie ad una proposta musicale così varia potete scegliere di cambiare ambientazione musicale quando più vi piace, per variare il ritmo e lasciarvi travolgere dalle note musicali.

Per rendere ancor più frizzante il capodanno 2015, il Qubò propone un ticket con accesso illimitato al bar. Non dovete preoccuparvi di spendere in ulteriori drink, se scegliete di dotarvi dei comodi braccialetti free drink, che vi permettono di accedere agli ottimi cocktail del piano bar in ogni momento. Durante la notte l'alcol scorrerà a fiumi e potrete dare il benvenuto al nuovo anno in tutta tranquillità, se scegliete di unire al pacchetto il pernottamento in un hotel.Optando per questo pacchetto potete realmente vivere il capodanno dal primo all'ultimo momento, gustandovi tanto buon cibo, ottimo vino, free drink illimitati e la possibilità di rigenerarvi in un comodo hotel dopo il grandioso festone di fine anno!

Il programma 2015 ti permette di scegliere la soluzione che più si addice alla tue esigenze, di prenotare in tempo per assicurarti un capodanno da ricordare. Il Qubò ha pensato a te, proponendoti 3 soluzioni per ogni tuo desiderio.

PROGRAMMA DELLA SERATA:

  • Ore 20.15: Ingresso ospiti con brindisi di benvenuto
  • Ore 20.30: Inizio cenone
  • Ore 23.55: Countdown con spumante rigorosamente di origine italiana
  • Ore 00.05: All Night long 4 piste da ballo 4 Dj 4 sounds differenti
    • 360' Room per un sound a 360 gradi Commercial, dance e house
    • Vintage Room per un sound Vintage revival
    • Italian Room per un sound da baracca
    • Buddha Bar per un sound lounge, chillout ed ethno beat

Qubò Bologna si presenta come il locale ideale per accogliere in grande stile il nuovo anno che sta arrivando: preparatevi a godervi la festa più scintillante di tutta la città!

CONDIZIONI D'INGRESSO:
PACCHETTO: Cenone + dopocena Free Bar dalle ore 20,30 – 80 EURO PER PERSONA
Concludi l'anno che finisce all'insegna della migliore gastronomia locale e non solo: ricette scelte e cuochi pronti a soddisfare ogni tua esigenza sono garanzia di un servizio imperdibile per eleganza, raro per ricercatezza, unico per raffinatezza; il tutto condito dai migliori vini portati per te dalle migliori cantine di tutta Italia. Non lasciarti scappare l'occasione di un cenone di classe e ricercato ad un prezzo imbattibile.

Compreso nel pacchetto, fino ad esaurimento prenotazioni, il braccialetto Free Bar con accesso libero e senza limitazioni al servizio Bar di sala.

  • Entratina e antipasti
  • Bis di Primi
  • Secondi
  • Contorni
  • Lenticchie e Zampone
  • Dolci
  • Caffe
  • Vini
  • Ottimo spumante di origine rigorosamente italiana per festeggiare l'arrivo del 2015

PACCHETTO: Ingresso Free Bar dalle 00.30 – 30 EURO PER PERSONA
Per il dopo cenone, non prendere impegni. Seguici nelle magiche atmosfere del Qubò e non perdere l'occasione di divertirti al ritmo dei migliori cocktail scelti per te da uno staff capace e preparato a soddisfare ogni tuo desiderio. Con ingresso esclusivo, fino ad esaurimento prenotazioni, avrai garantito tutto il divertimento che cerchi con un Servizio Free Bar, completamente a tuo servizio e totalmente gratuito!

Assicurati un'emozione lunga tutta una notte! Prenota per te e i tuoi amici questo esclusivo braccialetto! E dai inizio al TUO divertimento!

COME RAGGIUNGERCI:
A soli 50 metri dalle due torri, in piano centro di Bologna sorge il Qubò, il posto giusto dove festeggiare l'arrivo del 2015: un'incantevole cornice pronta a scartare con te il miglior anno nuovo, all'insegna della ricercatezza, del buon gusto e della raffinatezza. Qubo' è sito in vicolo Sampieri, 3 (Bologna).

CONTATTI:
Info: (+39) 366 4383580 // (+39) 338 3630887 // (+39) 340 7821002
Sito web: http://www.capodanno.bologna.it
Sito web: http://www.capodanno-bologna.it
Mail: info@capodanno.bologna.it

Pivari.com: consulenza comunicati stampa

Faeco: modus operandi sostenibile

Faeco, che dal 2012 fa parte del Gruppo Kinexia, investe nella ricerca scientifica e tecnologica al fine di ottenere efficaci soluzioni per ridurre l'impatto ambientale dei suoi impianti di smaltimento.

Faeco: modus operandi sostenibile

La discarica Faeco è specializzata nello sviluppo di soluzioni per il trattamento dei "fluff", i materiali di scarto non metallici, quali componenti gommose, plastiche, imbottiture, materiale isolante, cavi elettrici che non possono essere riciclati. Da questi materiali l'azienda ricava energia elettrica, derivante dal biogas prodotto dal loro smaltimento. L'impianto della discarica Faeco dispone delle tecnologie più all'avanguardia ed è dotato di sistemi di controllo perfettamente a norma, in grado di operare uno smaltimento eco - sostenibile. La sostenibilità è un concetto fondamentale per l'azienda, il cui operato è "green" sotto tanti punti di vista. Faeco valuta attentamente l'impatto delle sue attività sull'ambiente e anche sulla comunità di riferimento. Sostiene infatti iniziative a favore del Comune di Bedizzole, contesto in cui è inserita. Tra queste la realizzazione del Centro Diurno Integrato della Casa di Riposo di Bedizzole, struttura in grado di fornire servizi di intrattenimento per gli anziani e di riabilitazione fisioterapica. Nell'ambito di attività di educazione ambientale, la discarica Faeco offre inoltre visite guidate per bambini delle scuole elementari; ai più piccoli viene illustrato il processo di smaltimento rifiuti sia dal punto di vista tecnico che da quello più funzionale, ovvero il suo ruolo all'interno della comunità di appartenenza.

Faeco: certificazioni ambientali

La discarica Faeco è il primo impianto per lo smaltimento rifiuti a livello europeo ad essersi adeguato alla certificazione SR10, strumento che valuta e valida la responsabilità sociale di un'impresa territoriale. Faeco ha inoltre ottenuto il certificato EMAS, documento della Comunità Europea inerente al miglioramento delle prestazioni ambientali, che implica il rispetto della norma Iso 14001:2004, nonché la redazione di una Dichiarazione Ambientale. All'interno del documento si analizza il contesto territoriale ed ambientale di riferimento, l'organizzazione aziendale e si descrivono nel dettaglio le attività svolte dall'impianto. Nello stesso documento vengono analizzati gli aspetti ambientali significativi e la Politica per la qualità e l'ambiente.

Maggiori informazioni sulle attività della discarica Faeco visitando il profilo aziendale su Professionisti e aziende.

Il profilo imprenditoriale di Pietro Colucci

L’evento Qualenergia e la partecipazione del manager Pietro Colucci, Presidente di Waste Italia, Kinexia e Sostenya

Il profilo imprenditoriale di Pietro Colucci

In seguito alla laurea in economia e commercio, Pietro Colucci inizia il proprio percorso professionale nel settore dei servizi ambientali, presso l'azienda di famiglia. Con il passare degli anni acquisisce sempre maggiore esperienza in questo campo, ricoprendo progressivamente incarichi di importanza sempre crescente. Nel 2002 viene infatti scelto come Vicepresidente dell'associazione Assoambiente, l'associazione aderente a Confindustria e impegnata a rappresentare a livello nazionale e comunitario le imprese private che gestiscono servizi ambientali, e Presidente nel 2006. Nel 2011 è il protagonista della nascita del gruppo Sostenya, holding in cui a Kinexia vengono affiancate le attività relative ai servizi ambientali, tra cui Waste Italia. Attualmente ricopre gli incarichi di Presidente del Gruppo Kinexia, a seguito della fusione di Sostenya in Kinexia.


La partecipazione di Pietro Colucci al VII Forum Qualenergia

Pietro Colucci, uno dei maggiori esponenti del settore ambientale italiano, partecipa ad eventi e conferenze di settore; recentemente è stato protagonista del VII Forum Qualenergia, nel corso del quale ha affrontato il difficile tema legato alla crisi finanziaria e le possibilità che il settore green è in grado di offrire per fornire un prezioso aiuto all'uscita da questa crisi globale. Nello specifico ha portato l'esempio di Innovatec, azienda che da tempo ha avviato un programma di autosostentamento, riducendo così notevolmente la dipendenza dagli incentivi statali, tramite investimenti nel campo dell'innovazione tecnologica.

Per maggiori informazioni sulla carriera e sulle partecipazioni del manager Pietro Colucci visita il seguente link: http://pietrocolucci.myblog.it/2014/12/16/lintervento-pietro-colucci-al-forum-qualenergia/

Le attività promosse dall’azienda guidata da Mario Putin

Presidente di Serenissima Ristorazione, Mario Putin ha contribuito in maniera forte al successo dell’azienda, che si configura oggi come leader nella distribuzione di pasti

Mario PutinIl percorso professionale del manager della ristorazione Mario Putin

Sin dall'inizio del suo percorso professionale, Mario Putin ha acquisito una grande esperienza nel settore imprenditoriale, collaborando alla gestione delle aziende fondate dai suoi fratelli, situate in Spagna ed in Italia. Inizia infatti a lavorare molto presto, quando all'età di soli sedici anni si trasferisce in Spagna e collabora con Automatismo Para Ceramica, azienda fondata da uno dei due fratelli dell'imprenditore. A seguito dell'esperienza spagnola, torna in Italia dove prosegue il suo cammino professionale fondando la ditta IPIAC, attiva nell'ambito delle costruzioni. Nel 1996 decide di intraprendere una nuova sfida imprenditoriale iniziando ad operare all'interno del settore alimentare, grazie alla progressiva acquisizione delle quote aziendali di Serenissima Ristorazione. La riorganizzazione e la modernizzazione consente all'azienda di inserirsi in un mercato difficile e dominato da pochi attori che non permettono la concorrenza. Oggi il Gruppo Serenissima Ristorazione è una delle principali aziende italiane del settore della distribuzione di pasti.


Le attività promosse dall'azienda guidata da Mario Putin

Serenissima Ristorazione nel corso degli anni si è resa partecipe di numerose sponsorizzazioni legate all'alimentazione, alla salute e alla promozione per attività fisiche. L'azienda di Mario Putin promuove uno stile di vita sano e sostenibile, in cui l'alimentazione e una corretta dieta rappresentano un ruolo fondamentale. Una delle numerose iniziative riguarda la distribuzione di pasti integri rimasti invenduti alla struttura di accoglienza "Il Mezzanino", in un'ottica di recupero alimentare.

Per maggiori informazioni relative alla carriera di Mario Putin visita il suo profilo presente su Professionisti e Aziende.

martedì 23 dicembre 2014

I principali incarichi ricoperti da Stefano Ruvolo nel corso della sua carriera

Il percorso professionale di Stefano Ruvolo è caratterizzato da importanti esperienze maturate presso alcune delle principali aziende ed associazioni di settore italiane


Il percorso lavorativo di Stefano Ruvolo

Stefano RuvoloStefano Ruvolo si diploma come Perito Agrotecnico presso l'Istituto professionale per l'Agricoltura "F. Leonti". Per proseguire la propria formazione frequenta l'istituto tecnico statale per geometri conseguendo il diploma da geometra. Terminati gli studi, nel 1998 consegue l'iscrizione all'Albo professionale Agrotecnico. Inizia il suo percorso professionale nel 1997 come Responsabile della gestione del personale e dell'amministrazione per la società Sicil-Term S.p.a., di cui nel 1999 è scelto come Membro del Consiglio di Amministrazione. Dal 1998 è titolare di uno studio tecnico. Nel 2002 entra a far parte di Monte dei Paschi Serit Sicilia, ricoprendo il ruolo di ufficiale di riscossione. Nel 2010 viene scelto come nuovo Presidente di Confimprenditori, Confederazione Italiana Autonoma dei Piccoli Imprenditori e, nel 2011, anche come Presidente Provinciale, dell'Associazione Italiana Coltivatori - AIC, di cui è eletto Membro all'interno della Giunta Nazionale nel 2013. Nel 2012 infine viene eletto Presidente di Edilforma Italia, un ente bilaterale paritetico per l'edilizia.


L'esperienza di Stefano Ruvolo all'interno di AIC

Dal 2011 Stefano Ruvolo è Presidente per la provincia di Messina dell'Associazione Italiana Coltivatori, di cui viene eletto Membro della Giunta Nazionale nel 2013. L'AIC da anni rappresenta anche tutte le aziende e gli imprenditori sia in campo nazionale, comunitario ed internazionale, oltre a sostenere iniziative per il rilancio e per il progresso economico. L'associazione può vantare oltre 120.000 membri iscritti, è uno dei partecipanti ai lavori del Tavolo Agroalimentare.

Per maggiori informazioni in merito alla carriera e alle attività di Stefano Ruvolo visita il profilo presente su Viadeo.

Su Lui Magazine Francesca Dellera e Laetitia Casta

Francesca Dellera e Laetitia Casta, attrici e modelle italiana capaci, grazie alla propria carriera, di conquistare la copertina di Lui Magazine.
Francesca DelleraFrancesca DelleraFrancesca DelleraFrancesca Dellera

Francesca Dellera, il successo nel mondo cinematografico dall'Italia alla Francia

Conosciuta già nel panorama artistico come modella, Francesca Dellera intraprende la carriera nel settore cinematografico nel ruolo di Adriana, come protagonista nel remake del film "LaRomana" diretta da Giuseppe Patroni Griffi e con Gina Lollobrigida, tratto dall'omonimo romanzo di Alberto Moravia. L'interpretazione di Francesca Dellera porta lo stesso scrittore Moravia a dedicarle un'intervista sul settimanale L'Espresso, onore concesso solo a Sofia Loren e Claudia Cardinale. Successivamente interpreta ruoli da protagonista in film di successo come "LaCarne" diretto da Marco Ferreri che la definisce "La pelle più bella del cinema italiano" . Apprezzata e stimata anche in Francia, la modella e attrice italiana intrepreta al fianco di Alain Delon il ruolo da protagonista nel film L'Ours en peluche di Jacques Deray. Le capacità artistiche espresse, unite ad un fascino e una sensualità parlante, portano Francesca Dellera ha rivestire il ruolo di modella d'eccezione per lo stilista Jean Paul Gaultier.
Lui Magazine - Francesca Dellera e Laetitia Casta


Francesca Dellera, modella apprezzata dai più grandi fotografi internazionali

Prima di intraprendere la brillante carriera nel mondo cinematografico, Francesca Dellera è apparsa sulle copertine di diverse riviste internazionali, posando per alcuni dei più grandi maestri della fotografia internazionale come Helmut Newton, Dominique Isserman, Greg Gorman, Michel Comte, André Rau e altri.

Approfondisci la carriera artistica e la filmografia completa dell'attrice Francesca Dellera.

News, informazioni e supporto nel primo sito sul diritto all’oblio

Supporto e consulenza professionale in tema di diritto all'oblio nella pagina web dedicata creata dai professionisti di settore di Reputation Manager


Il diritto all'oblio applicato al web: tutto ciò che devi sapere nel portale di Reputation Manager

Reputation Manager, società leader nella gestione della reputazione online e nei canali sociali, ha creato un apposito portale web contenente ogni tipo di informazione necessaria per effettuare la rimozione di eventuali notizie lesive della propria persona dai motori di ricerca. All'interno della pagina è anche possibile segnalare direttamente agli specialisti dell'azienda i link da rimuovere, per essere velocemente contattati e ricevere un apposito piano d'intervento reputazionale personalizzabile in base ad ogni tipo di esigenza. Nel medesimo spazio è disponibile anche una form da compilare per ricevere semplicemente maggiori informazioni relative alla tematica del diritto all'oblio, verificare se è possibile applicarlo e ottenere chiarimenti in merito a tutta la documentazione necessaria.

Reputation Manager - Servizi dedicati al diritto all'oblio Reputation Manager Reputation Manager
Nel sito di Reputation Manager tutte le ultime news in tema di Diritto all'Oblio

Reputation Manager - Diritto all'Oblio & Google
Nel portale creato da Reputation Manager è presente una sezione news, all'interno della quale sono inserite tutte le ultime notizie relative alla tematica del diritto all'oblio: in quest'area è possibile trovare, ad esempio, la recente dichiarazione rilasciata nel corso dell'evento LeWeb da Tim Berners Lee, uno dei principali elementi che hanno contribuito alla nascita del World Wide Web. Lee nel corso dell'intervento ha sottolineato la pericolosità di questo precedente per ciò che riguarda le limitazioni alla libertà d'espressione e alla memoria storica, ritenendo che ognuno abbia il diritto di accedere senza limitazioni ad essa. In particolare la critica fa riferimento alla difficoltà nel equilibrare correttamente il diritto alla privacy del singolo e quello di essere informati, problematica che è anche alla base dei principali problemi che si ritrovano ad affrontare i richiedenti la rimozione di elementi lesivi dal web.

Per maggiori informazioni visita il sito Diritto all'Oblio creato da Reputation Manager e mettiti in contatto con gli specialisti.

Gianluca Ponzio e il suo ruolo in Trambus Open

Gianluca Ponzio, Amministratore di Trambus Open, ha una grande esperienza nella pianificazione e nell’organizzazione delle risorse umane per ogni tipo di impresa

Le principali tappe del percorso professionale di Gianluca Ponzio

Gianluca Ponzio, Amministratore di Trambus OpenGianluca Ponzio frequenta il liceo Tasso nella città di Roma, all'interno del quale inizia la propria conoscenza del settore della gestione aziendale riferita ad ambiti specifici, come ad esempio l'analisi finanziaria, la pianificazione, l'organizzazione delle risorse umane e le relazioni industriali. Inizia il suo percorso professionale nel comparto dei trasporti grazie alla collaborazione con Alitalia S.p.a., la principale compagnia aerea presente in Italia, dove per dieci anni si occupa della gestione degli aspetti organizzativi, qualitativi e processuali. Nel 2005 riceve l'incarico di Responsabile delle risorse umane e della comunicazione aziendale. Al termine della lunga esperienza entra a far parte della società Metro S.p.a., anch'essa impegnata nel trasporto, con il ruolo di Direttore delle risorse umane e delle relazioni industriali. Nel Gennaio del 2010 entra all'interno di ATAC, dove viene nominato Direttore Centrale Strategie, gestendo l'intero processo di riduzione dei costi e della riorganizzazione aziendale.


Gianluca Ponzio e il suo ruolo in Trambus Open

Nel 2013 Gianluca Ponzio riceve la nomina di Direttore Centrale Strategie con il compito di revisione dei piani industriali aziendali. Le conoscenze acquisite gli hanno permesso di lavorare all'interno di Trambus Open, una società controllata da ATAC al 60% e per il restante 40% da CAR Rouge. Il ruolo ricoperto è quello di Amministratore, il quale prevede la grande responsabilità della gestione della capacità monetaria dell'azienda stessa.
Per maggiori informazioni relative alla carriera di Gianluca Ponzio, visita il blog personale del manager.

Claudio Sforza, Consulente Strategico di Gamenet S.p.a. e CFO del gruppo Ilva

Claudio Sforza è un manager italiano con un'approfondita esperienza nel settore finanziario, maturata presso i principali gruppi internazionali presenti in Italia.


I principali incarichi che hanno segnato il percorso di Claudio Sforza

Claudio Sforza frequenta il corso di laurea in economia e commercio all'università La Sapienza di Roma, concluso il quale consegue l'iscrizione come dottore Commercialista e Revisore Ufficiale dei Conti. Nel 1981 entra in Pfizer, una multinazionale operante nel settore farmaceutico, in cui per due anni è Responsabile Amministrativo. Dopo una breve esperienza all'interno di Gepi S.p.a., nel 1984 inizia la sua esperienza nel settore delle telecomunicazioni in cui ricopre sino al 1999 il ruolo di Responsabile area programmazione e controllo. Nel 2000 viene scelto come Direttore Generale di Netscalibur S.p.a., incarico lasciato l'anno successivo per entrare in Wind S.p.a. come Responsabile Divisione Business e Amministratore Delegato di una delle società appartenenti al gruppo. Nel 2003 passa a Poste Italiane S.p.a. come Chief Financial Officer, oltre a ricoprire altri incarichi dirigenziali all'interno di alcune società del gruppo Poste Italiane. Attualmente ricopre il ruolo di Chief Financial Officer del gruppo Ilva.


Gli incarichi ricoperti da Claudio Sforza all'interno di Gamenet S.p.a.

Terminata l'esperienza presso il gruppo Poste Italiane, Claudio Sforzanel 2012 entra a far parte di Gamenet S.p.a. in cui per due anni ricopre il ruolo di Amministratore Delegato. Nel 2014 riceve la nomina di Consulente Strategico del gruppo. Gamenets.p.a. è una delle principali aziende operanti nel settore del gaming internazionale, del quale è socio di maggioranza il fondo di private equityTrilantic Capital Partners. La società, nata nel 2006, è una delle principali operanti in Italia e tra i maggiori concessionari AAMS per il gioco pubblico, specializzata nel settore del gioco pubblico sia per il canale terrestre, sia online. L'azienda, tramite la controllata Gamenet Formazione, si occupa anche di fornire servizi di formazione rivolti principalmente ad operatori e ad aziende operanti nel medesimo settore di mercato.


Per maggiori informazioni sulla carriera di Claudio Sforza e sulle attività di Gamenet S.p.a. visita il profilo del manager su Youtube.

Magic Fitting Room: la tecnologia HDDS Vision per OVS

Mini Player Digital Signage, due schermi verticali da 70 pollici e ad una webcam Full HD: è questa la formula che ha permesso la realizzazione di Magic Fitting Room, un camerino di ultima generazione realizzato da HDDS Vision per OVS.
Magic Fitting Room è un camerino che oltre a dare la possibilità di provare i capi presenti nel negozio, aggiunge alcune funzionalità aggiuntive, tra le quali la più degna di nota è certamente la possibilità di fotografarsi fronte e retro e visualizzare poi le immagini sul proprio smartphone, grazie ad un QR Code fornito dagli schermi stessi.
Le immagini scaricate possono essere utilizzate dai clienti per vedere al meglio come stiano i capi indossati ma possono essere anche condivise sui social, per mostrare a tutti un selfie con i nuovi abiti.
I Magic Fitting Room sono stati allestiti da HDDS Vision nei negozi OVS di Milano (punto vendita di via Dante) e Firenze (Panzani). In aggiunta a quanto descritto i clienti dei due negozi citati possono esperimentare anche altre funzionalità date dagli innovativi camerini e cioè la possibilità di richiedere capi in taglie diverse rispetto a quella provata o ancora verificare la presenza degli abiti nelle teglie desiderate direttamente dal sito di OVS.
I camerini Magic Fitting Room utilizzano il meglio della competenza e della tecnologia offerta da HDDS Vision, che tramite il Mini Player Digital Signage offre uno strumento di gestione molto semplice ma innovativo al tempo stesso.
HDDS Vision è un'azienda italiana con sede a Udine, ma presente con i propri uffici anche a Milano ed in Germania (Colonia). Tuttavia grazie ai lavori realizzati i paesi raggiunti sono molti di più; citiamo ad esempio gli Stati Uniti, la Spagna, la Gran Bretagna, la Cina e la Russia, oltre all'Italia, naturalmente.
HDDS Vision nasce nel 2008 per consentire di sfruttare al meglio in campo comunicativo le possibilità offerte dagli schermi, anche touch screen, attività che rappresenta tutt'ora il core business dell'azienda. 

lunedì 22 dicembre 2014

Kevin Tempestini, manager internazionale, e l’iniziativa “Donne capitano d’impresa”

Il percorso professionale intrapreso da Kevin Tempestini, esperto di finanza internazionale, partendo dagli inizi sino alla fondazione della propria società di consulenza, KT & Partners.

Kevin Tempestini, CEO di KT & Partners

Le principali competenze maturate dal manager Kevin Tempestini

Kevin Tempestini si forma in ambito economico e finanziario a livello internazionale all'interno dell'Università degli Studi di Firenze e successivamente presso la Kellogg Graduate School of Management a Chicago. Il suo percorso professionale inizia con il ruolo di analista finanziario, grazie al quale inizia ad affinare le competenze acquisite lungo il percorso di studi. Per questo motivo in seguito gli vengono affidati incarichi di importanza, sino a raggiungere rilevanti posizioni dirigenziali all'interno di alcune delle principali aziende del panorama nazionale ed internazionale. Tra le principali esperienze spiccano il contributo fornito al collocamento azionario di numerose aziende di livello, come ad esempio Gucci, Tag Heuer e della squadra di calcio professionista Newcastle. Svolge anche importanti incarichi di coordinamento di strategie commerciali e di marketing all'interno del mercato azionario. Nel 1997 raggiunge il quarto posto all'interno della classifica proposta da Extel riferita ai migliori broker, e al terzo posto di Institutional Investor relativa agli investitori americani.


Le iniziative sostenute da Kevin Tempestini e KT & Partners

Lungo tutto il percorso professionale, Kevin Tempestini ha messo a disposizione le proprie competenze manageriali per sostenere importanti progetti di sostenibilità sociale e di sostegno. Ad esempio, grazie alla collaborazione tra la società KT & Partners da lui creata e l'associazione YPO, di cui è membro fondatore, è stato possibile organizzare il convegno "Donne capitano d'impresa", relativo a tematiche dell'imprenditoria e del management al femminile, promosso per presentare la difficile situazione delle donne nel mondo del lavoro, ma anche alcuni casi di successo e di leadership.


Per ottenere maggiori informazioni sulla carriera e sugli eventi promossi dal manager
Kevin Tempestini, visita il suo blog.

I settori di specializzazione dello studio legale fondato dall’avvocato Andrea Mascetti

Diritto amministrativo, immobiliare, famigliare, fallimentare sono solo alcune delle specializzazioni dello studio legale di Andrea Mascetti

I principali incarichi della carriera di Andrea Mascetti

L'avvocato Andrea MascettiAndrea Mascetti affronta il proprio periodo formativo all'interno dell'Università degli Studi di Milano dove consegue una laurea in Giurisprudenza. Successivamente ottiene l'iscrizione all'ordine degli avvocati presso la città di Varese. Il suo percorso professionale ha inizio presso un importante studio legale tributario nella città di Milano, associato ad Ernst & Young, all'interno del quale ha l'occasione di sviluppare una vasta gamma di competenze specifiche riferite all'ambito giuridico. Oltre a questo mantiene sempre in costante aggiornamento le proprie conoscenze partecipando abitualmente ai migliori corsi di orientamento, di formazione e di aggiornamento. Lungo il corso della sua carriera ha svolto anche importanti servizi di consulenza per alcuni dei principali enti italiani e ha ricoperto prestigiosi incarichi sia all'interno del settore pubblico sia di quello privato.


Andrea Mascetti e la fondazione del proprio studio legale

Dopo l'esperienza presso lo studio legale tributario, durata circa due anni, Andrea Mascetti decide di aprire la propria attività e fonda lo studio legale Mascetti. Lo studio si occupa di fornire consulenza specializzata per quanto riguarda tutte le tematiche relative al diritto commerciale, amministrativo e penale. Lo studio può contare sulla collaborazione di un team composto da 9 avvocati esperti e specializzati in diritto civile (ovvero appalti privati, responsabilità contrattuale, responsabilità civile e responsabilità medica, diritti reali), diritto amministrativo (appalti pubblici, edilizia, urbanistica, società a capitale misto), diritto commerciale, diritto penale dell'impresa, diritto di famiglia, diritto fallimentare, diritto tributario.
Per maggiori informazioni relative alla carriera di Andrea Mascetti, visita il suo profilo su Professionisti e Aziende.

Antonio Mastrapasqua: Il canale Youtube


Antonio Mastrapasqua, il manager di successo con esperienze in alcune delle più importanti aziende italiane, dottore commercialista e revisore contabile


I principali incarichi ricoperti da Antonio Mastrapasqua

Antonio MastrapasquaAttualmente Antonio Mastrapasqua è Consigliere Indipendente e Presidente del Comitato per la Remunerazione e le Nomine di Gtech S.p.a., una delle principali aziende internazionali operanti nel mercato del gaming. In precedenza ha ricoperto numerosi incarichi molto prestigiosi all'interno di alcune delle principali realtà italiane, appartenenti sia al settore pubblico che privato. Nel 2008 è stato nominato Presidente, Commissario Straordinario e Consigliere per l'Istituto Nazionale della Previdenza Sociale - INPS, ruoli rivestiti sino al 2014, in cui ha gestito la principale fusione di enti pubblici nazionale, assorbendo gli altri enti presenti sul territorio: Ipost, Ipsema, Inpdap ed Enpals.
Nel 2005 entra in Equitalia S.p.a. iniziando a ricoprire i ruoli di Consigliere e Vicepresidente Esecutivo della maggiore impresa per la riscossione dei tributi italiana, a totale controllo pubblico. Nel 2012 riceve l'incarico di Presidente del Consiglio di Amministrazione di Idea Fimit SGR S.p.a., la prima società italiana per la gestione del risparmio. Molto importante anche il contributo fornito all'interno del settore socio-sanitario, grazie al quale è stato possibile effettuare una ristrutturazione aziendale dell'Ospedale Israelitico, sollevandolo da una situazione di crisi e rendendolo polo d'eccellenza nazionale.


Gli ulteriori incarichi di Antonio Mastrapasqua

Gli interventi di risanamento aziendali compiuti da Antonio Mastrapasqua non si limitano al solo settore socio-sanitario, ma si estendono anche al settore industriale italiano. In più occasioni il manager è stato chiamato per occuparsi della gestione di tutti gli aspetti finanziari ed organizzativi, dei lavori di revisione contabile e fiscale, consulenza tributaria e societaria per conto di aziende industriali, di servizi per società ed Enti sia pubblici che privati. Grazie alla sua notevole esperienza, il manager ha partecipato ai maggiori convegni ed eventi appartenenti al settore finanziario, nella maggior parte dei casi rivestendo il ruolo di relatore.

Per maggiori informazioni relative alla carriera e alle partecipazioni di Antonio Mastrapasqua visita il suo canale personale su Youtube.

Antonio Mastrapasqua: le tappe della carriera e i progetti sostenuti nel corso degli anni

Antonio Mastrapasqua è un manager italiano, tra i principali esponenti del panorama economico e finanziario del nostro Paese

Le tappe principali che hanno caratterizzato la carriera di Antonio Mastrapasqua

Antonio Mastrapasqua si laurea alla facoltà di Economia e Commercio presso l'università La Sapienza di Roma, terminata la quale si sposta nella città di Boston per partecipare ad una serie di corsi specifici di inglese e finanza. Conclusi questi studi decide di spostarsi nuovamente, questa volta nella città di Bruxelles, dove partecipa al corso sui fondi strutturali comunitari organizzato e promosso presso la sede dell'Unione Europea. L'ottima formazione ricevuta in ambito internazionale gli consente di rivestire diverse cariche molto prestigiose all'interno del panorama pubblico e privato italiano: tra gli incarichi principali si possono ricordare quello di Sindaco Effettivo di Coni Servizi S.p.a., Loquendo S.p.a. e Autostrade per l'Italia S.p.a. Successivamente passa in Idea Fimitsgr S.p.a., una delle principali aziende italiane per la gestione del risparmio, in cui riveste il ruolo di Presidente del Consiglio di Amministrazione della società, in Equitalia S.p.a., dove è nominato Consigliere e Vicepresidente Esecutivo, in Inps come Commissario straordinario e Presidente, in Gtech S.p.a. come Consigliere Indipendente e Presidente del comitato per la remunerazione e le nomine.


Ulteriori progetti sviluppati nel corso della carriera di Antonio Mastrapasqua

Antonio Mastrapasqua ha maturato anche una buona esperienza nel settore dell'editoria, fondando e gestendo il periodo "Grandangolo" specializzato in temi di economia, politica e informazione e cultura, oltre ad aver diretto la rivista "Osservatori mensili sui mercati finanziari". La sua esperienza lo ha portato inoltre a partecipare ai principali eventi e convegni riguardanti tematiche economico finanziare, in cui ha portato il suo contributo partecipando in veste di relatore.

Per conoscere la carriera professionale completa del manager Antonio Mastrapasqua visita il suo profilo presente su Slideshare.

domenica 21 dicembre 2014

DIEGO NARGISO MIGLIOR COACH DEL 2014 SECONDO “ACE CUBE”

Quest’anno  nell’edizione 2014 dell’Ace Cube Diego Nargiso si aggiudica lo scettro di “Miglior Coach dell’anno 2014”. 120 addetti ai lavori tra giornalisti, coach, ex giocatori, preparatori fisici e talent scout hanno votato in qualità di giuria accreditata. Diego Nargiso oltre a Filip Krajinovic ha seguito i giovanissimi Gianluca Mager e Andrea Basso pronti per il prossimo 2015 al salto di qualità nel Challenger: “Sinceramente e non per falsa modestia – spiega l’ex Davis-man azzurro – non pensavo di potermela giocare per vincere. In nomination vi erano allenatori di grande esperienza che hanno raggiunto molti risultati importanti, quindi sono molto orgoglioso e sorpreso per questo premio. Sono contento che sia un riconoscimento assegnato dagli addetti ai lavori, perché mi fa capire che sono stimato nell’ambiente e questo mi gratifica molto essendo un coach molto giovane. Ringrazio tutti quelli che credono in me e mando un caro saluto a Fabio Gorietti, augurandogli di poterlo vincere l’anno prossimo. Per quanto concerne i miei ragazzi, come al solito voliamo bassi, perché credo nell’umiltà e nel fatto che i piccoli passi siano quelli che ti premiano alla fine della carriera. Vorrei ringraziare la mia famiglia e in particolare mia moglie Francesca e mio padre Dario, che mi hanno appoggiato nella difficile scelta di tornare sui campi da tennis tre anni fa. Una scelta che spesso mi tiene lontano da loro. Sono veramente felice, grazie a tutti”.

Diego qualche anno fa ha creato la ITA (International Tennis Academy) con una location incantevole e rilassante quale il “Tennis Club Beausoleil”, a due passi da Montecarlo, dove entro Giugno 2015 avrà all’attivo 24 campi da tennis, hotel, piscina, ristorante, compresi i campi al coperto. Il circolo ha creduto al progetto di Nargiso e anche lui sta confermando che tale fiducia è stata ben riposta con risultati e progetti per il futuro veramente interessanti..in embrione c’è un progetto mondiale ancora segreto ma a breve il buon Diego ne parlerà alla stampa.

venerdì 19 dicembre 2014

Gico Systems è fondatore e sostenitore di Associazione Imprese Operatori Lavori su Fune

Gico Systems è una delle principali realtà attive nel settore dei Lavori in fune. Grazie all’impegno profuso dal management, la società ricopre l’incarico di socio fondatore della prima associazione di imprese e operatori del settore.


Il sostegno di Gico Systems all'Associazione Imprese Operatori Lavori su Fune

AIOLAF LAvori in fune - Gico SystemsGico Systems è socio fondatore dell'Associazione Imprese Operatori Lavori su Fune (AIOLaF), la prima congregazione italiana di imprese ed operatori del settore dei lavori in fune. Caratterizzata dalla presenza di competenze trasversali, gli operatori associati ad AIOLaF si pongono come obiettivo principale il costante impegno al miglioramento degli standard di sicurezza. Oltre all'aspetto inerente alle direttive legislative e normative, gli operatori seguono un preciso Codice Etico e Comportamentale con requisiti integrativi rispetto alla normativa ora vigente. Tra questi requisiti imposti da AIOLaF sono presenti i rigorosi standard di sicurezza delineati dal Manuale Tecnico dell'associazione basati sui riferimenti derivanti dal D.Lgs. 09/04/2008 n. 81, Decreto Legislativo 27 gennaio 2010 n. 17, l'Attuazione della Direttiva 2006/42/CE (Direttiva Macchine), la Linea Guida ISPESL "Sistemi di accesso su funi" e la Norma tecnica ISO 22846:2012.

Gico Systems e i servizi specifici per il settore dedicato ai Lavori in fune

Lavori in fune - Gico SystemsNel pieno rispetto delle norme vigenti in materia di salute e sicurezza, Gico Systems interviene con servizi di lavori in fune per lavaggio facciate a vetro, installazione e manutenzione su campanili e torri, operazioni in forte pendenza e molti altri. Grazie all'impiego di funi, l'intervento offerto da Gico Systems permette l'abbattimento considerevole dei costi inerenti all'installazione e utilizzo di piattaforme aeree o ponteggi.

Gico Systems, la società italiana attiva nel settore Lavori in Fune.

Van Gogh Investigazioni Private: il 2015 dell’agenzia investigativa.


Van Gogh Investigazioni Private è un’affermata agenzia investigativa friulana che da sempre si è distinta per la professionalità e discrezione dei suoi investigatori privati operativi di Udine. Tanti casi risolti ogni anno ed un’attenzione particolare a quelle che sono le più moderne e tecnologiche metodologie investigative.  Con questo breve comunicato si vuole mettere in evidenza quelle che saranno le principali novità aziendali per il 2015.

La prima novità riguarda il rinnovo della presenza web dell’agenzia. Questo riguarderà un massiccio restyle del sito aziendale e di tutta una serie di mini siti ad esso collegati. Le operazioni riguarderanno la realizzazione di layout di tipo responsive ovvero correttamente visualizzabili da dispositivi mobile e la revisione dei meccanismi ci contatto per agevolare al massimo la comunicazione tra i potenziali clienti e l’azienda.

Il 2015 vedrà anche dare risalto all’ultimo dei servizi venuto ad allargare la già ampia gamma di prestazioni aziendali. Il servizio permetterà il recupero da smartphone, tablet e applicazioni di messaggeria istantanea di file audio, video ed immagine anche se cancellati. Visto la severa normativa in materia i detective di Van Gogh Investigazioni, consigliano un contatto telefoni in grado di illustrare al meglio tutte le fasi di questa attività.


L’agenzia investigativa Van Gogh è attiva ad Udine, ma mette a disposizione i suoi investigatori privati anche sui territori di Padova, Treviso e Venezia, ma anche all'estero qualora le indagini lo richiedano grazie all’approvazione del decreto ministeriale 269/2010. Il consiglio dello staff aziendale per qualsiasi informazione o per richiedere maggiori informazioni è quello di mettersi in contatto telefonicamente con l’azienda al +39.333.7999975. 

giovedì 18 dicembre 2014

Gioma Srl: le novità per il 2015


Gioma Srl l’azienda di San Vito al Torre (UD) con oltre 20 anni di esperienza del settore del legno e del pvc presenta in questo breve comunicato le novità 2015 per quanto riguarda la promozione aziendale online ed offline.

Si conferma la presenza alle due principali realtà espositive del Friuli Venezia Giulia ovvero le fiere Expomego di Gorizia e la fiera della Casa Moderna in cui nello specifico la ditta si promuove come fornitore di serramenti in pvc ad Udine.

La grande novità dell’anno riguarda la decisione di utilizzare lo strumento Facebook per la promozione dei prodotti trattati dallo showroom. Con lo strumento Pay per Click l’azienda punta ad incontrare tutti quei potenziali clienti interessati ad un consulto generale sui servizi proposti, soprattutto su una base di competenza geografica.

Gioma Srl è il punto di riferimento per chi cerca un partner unico per tutte quelle che sono le esigenze legate all’acquisto di finiture di pregio per la propria casa o azienda. Pensiamo nello specifico a chi sta costruendo una nuova abitazione o a chi sta pensando di ristrutturarne una. Gioma infatti tratta una pluralità di prodotti oltre agli eleganti pavimenti in legno ovvero serramenti, portoncini blindati, porte interne in legno, scuri in pvc e rivestimenti in legno per le scale.


La via della seta: l’affascinante viaggio in Uzbekistan



Un viaggio esotico sulla celebre Via della Seta, un paese lontano come l’Uzbekistan ed il supporto di un team di professionisti del settore fotografia. E’ così che nasce il primo viaggio fotografico organizzato dall’esperto fotografo per matrimonio Glauco Comoretto e dal neonato studio fotografico Point42 di Martignacco (UD).

Programma di viaggio 11-19 aprile 2015
11 aprile: partenza da Venezia per Istanbul alle 14.20 con arrivo alle 17.45. Si ripartirà quindi per Tashkent alle 19.10 con arrivo all’ 01.40 del giorno successivo.
Incontro con la guida e disbrigo delle formalità doganali.
Trasferimento privato in Hotel : DEDEMAN SILK ROAD TASHKENT (4*) o CITY
PALACE (4*) o UZBEKISTAN (4*); pernottamento.
12 aprile: dopo la colazione inizio delle visite; cominceremo da Tashkent moderna capitale che risente del suo passato sovietico.
Andremo alla ricerca delle evidenti diversità architettoniche e storiche della città :grandi viali e zone urbanizzate dal tipico disegno russo che contrastano nettamente con le case basse dal color terra tipiche dell’Islam. Incontreremo qui sia una popolazione attiva al passo con i tempi che quella più tradizionalista : gli uzbeki sono sorridenti e disponibili, ma solo se avremo verso di loro il dovuto rispetto alla riservatezza.
Partendo dalla città vecchia entreremo in rilassanti moschee e antiche madrase, le tipiche scuole coraniche. Dopo pranzo (libero) visiteremo l’antico Chorsu Bazar sormontato da un’originale cupola verde, nel continuo via vai di mercanzie e personaggi pittoreschi ci mischieremo tra la gente : grandi quantità di profumate spezie e variopinta frutta di stagione saranno il soggetto principale delle nostre fotografie. Prima di rientrare in Hotel, visiteremo anche la parte nuova della città.
Cena (libera). Rientro in Hotel e pernottamento.
Camera doppia standard – pernottamento e prima colazione.
13 aprile: dopo la prima colazione ci trasferiremo in aeroporto per raggiungere in volo Urgench e da qui, via terra, ci sposteremo nella vicina Khiva (30 Km), città patrimonio UNESCO per l’incredibile integrità del suo centro storico. Entreremo da una delle quattro porte, nella silenziosa cittadina circondata da originali mura di fango. Suggestive moschee, antiche Madrase e  minareti ci daranno l’impressione di essere tornati agli antichi tempi carovanieri. Dopo il pranzo presso la trattoria locale “Zainab’s Home Place”, visiteremo un laboratorio di produzione di tappeti, coperte e tessuti di seta fatti a mano, e un laboratorio di piastrelle in maiolica con miniature, nello stile tipico di Khiva.
In questa atmosfera tipicamente asiatica, lungo tortuosi vicoli, ci dirigeremo verso l’antico caravanserraglio di Allah Kuli Khan, ora utilizzato come bazaar e perfetto set fotografico per il workshop.
Poco prima del tramonto saliremo sulle antiche mura color terra della città. Da qui la luce calda del momento darà al fango delle case, al color turchese delle moschee, e alle linee dei minareti, un’atmosfera mistica ed indimenticabile.
Cena libera.
Rientro in Hotel ORIENT STAR KHIVA (3* – ex Madrassah) o MALIKA KHIVA


Evelina Manna e il cinema: da attrice a produttrice di film con Moodyproduction

Romana, figlia di genitori pugliesi, Evelina Manna ha lavorato come modella e attrice, prima di dare vita nel 2008/9 a Moodyproduction, casa di produzione che realizza progetti indipendenti di valore culturale e sociale
Evelina MannaEvelina MannaEvelina Manna

Evelina Manna: dalla moda al cinema

Da sempre appassionata di cinema e teatro, Evelina Manna inizia il lavoro professionale di modella all'estero, prima a Parigi e poi a New York. In questo periodo ha l'opportunità di posare per i più grandi fotografi e sulle copertine di importanti riviste internazionali. L'incontro con Susan Strasberg a Londra la porta a riscoprire la sua passione per la recitazione. Si iscrive ai seminari dell'Actor's Studio e comincia a recitare in teatro, nell'Off Broadway e a Roma. Tra i molti successi interpretati spicca la trasposizione di Io e Annie di Woody Allen. Sempre a Roma, sua città natale, esordisce sul piccolo schermo in Padre Pio, miniserie televisiva trasmessa da Rai Uno. Al cinema recita in Casomai di Alessandro D'Alatri e nel corto Una bellissima bambina di Mimmo Calopresti, presentato in anteprima alla 61esima edizione della Mostra d'Arte Cinematografica di Venezia. Nel 2004 è l'unica attrice italiana a far parte del cast di Alexander, kolossal diretto da Oliver Stone.
Evelina MannaEvelina Manna

Evelina Manna e la nascita di Moodyproduction

Nel 2008/9 Evelina Manna decide di dare vita alla sua casa di produzione cinematografica, Moodyproduction. In accordo con l'obiettivo di realizzare progetti di valore culturale e sociale, nello stesso anno produce ed è protagonista di Breaking the Silence, spot contro la violenza sulle donne. Questo è il primo capitolo della trilogia dedicata al sociale, che comprende anche A Day& a Minute, cortometraggio sul tema dell'immigrazione presentato al Taormina Film Festival 2011, e Let's Fall in Love, spot contro l'omofobia diretto da Pappi Corsicato e presentato in esclusiva al Palermo Pride 2013. Vinodentro, diretto da Ferdinando Vicentini Orgnani e interpretato da Giovanna Mezzogiorno, Lambert Wilson e Vincenzo Amato, è il primo lungometraggio per il cinema prodotto da Moodyproduction. Prossimo progetto di Evelina Manna è Chicchi e le ragazze della mimosa, film tv in due puntate dedicato alla figura di Teresa Mattei.
Per maggiori informazioni sui progetti e sulle attività di Evelina Manna, visita il suo blog ufficiale.

Ciro Rizzotto, importante avvocato e titolare dello studio legale Rizzotto

Ciro Rizzotto è un esperto avvocato italiano che dal 2006 è titolare del proprio studio legale


La carriera professionale dell'Avvocato Ciro Rizzotto

Ciro Rizzotto ottiene il diploma di maturità classica nel 1992 presso il liceo classico G. Scotti di Ischia, in provincia di Napoli, ottenendo il massimo dei voti. Prosegue gli studi all'università Federico II di Napoli in cui nel 1998 termina il corso di laurea in Giurisprudenza, anche questa volta con il massimo dei voti. In quell'anno inizia il periodo di praticantato legale presso lo studio Di Meglio di Ischia, terminato nel 2002, anno in cui ottiene il titolo di Avvocato e di Giudice Onorario di Tribunale - G.O.T. Sempre nel 2002 entra all'interno del C.I.S.I., il consorzio tra i sei comuni dell'isola d'Ischia impegnati nella gestione di diversi servizi, tra cui il servizio idrico integrato: riceve le nomina di Presidente del Consiglio di Amministrazione, con il compito di trasformarlo in una società di capitali, e Amministratore Unico della società patrimoniale del consorzio, C.I.S.I. patrimonio S.r.l. nel 2006 decide di aprire il proprio studio legale collaborando con il fratello Paolo, un avvocato giuslavorista, e ponendo la propria attenzione in particolare al settore dell'acquisizione di immobili. Nel 2009 collabora con Expo S.r.l. fornendo consulenza in merito alle aste immobiliari; dal 2011 lo studio Rizzotto si specializza in consulenza immobiliare, aste giudiziarie e crediti Npl. Nello stesso anno gestisce la costituzione di Kingdom S.r.l., società specializzate in Npl, in cui è nominato Consulente e Responsabile Legale.

Ciro Rizzotto e la fondazione del ristorante Meatball

Ciro Rizzotto è uno dei protagonisti del progetto Meatball Family, il noto ristorante milanese nato con la collaborazione di Diego Abatantuono, Roberto Galli, Michela Canevari, Federico Gordini e Luca Serafini. L'idea nasce circa un anno fa, e oggi è già uno dei principali locali della movida milanese, situato in zona navigli e uno dei ritrovi preferiti delle celebrità, delle famiglie e dei ragazzi che vogliono gustare un ottimo pasto in un ambiente accogliente ed amichevole.

Per maggiori informazioni relative alla carriera e alle attività dell'Avvocato Ciro Rizzotto visita la sua pagina personale.

mercoledì 17 dicembre 2014

Comunità Narconon di Lecce: un importante riconoscimento

Il 14 Dicembre, nella suggestiva cornice dell’antico Teatro “G. Paisiello” di Lecce, l’Associazione Culturale “Italia in Arte” ha consegnato alla Comunità Narconon di Lecce il prestigioso “Premio Speciale per i Diritti Umani – omaggio a Nelson Mandela” con la seguente motivazione: “Per l’attività svolta nell’ambito dell’impegno professionale ed intellettuale”.

Il Presidente della Comunità Narconon di Lecce, durante la cerimonia di consegna del premio, ha illustrato ai numerosi presenti ed ospiti come la sua associazione da molti anni operi proficuamente nel campo della prevenzione e riabilitazione dalla dipendenza da droga e alcool.

Il metodo di disintossicazione da droga e alcool che viene adottato dalla Comunità Narconon a Lecce, si basa su un approccio educativo, volto alla completa riabilitazione psicofisica, che non prevede l’uso di farmaci, psicofarmaci o droghe sostitutive per tutta la durata dell'intero percorso di recupero.


L'obiettivo a cui si punta non è solamente quello di consentire ad una persona di risolvere il problema di come smettere di usare droga o abusare di alcool, ma soprattutto di riabilitarla a quelle capacità che le permetteranno di condurre un'esistenza felice e libera dalla dipendenza.

La Comunità Narconon di Lecce è anche impegnata da anni nel campo della prevenzione, organizzando conferenze nelle scuole o visite didattiche presso la propria sede, al fine di sensibilizzare le nuove generazioni sui rischi legati all'uso di droga o alcool. 

Il presidente della Comunità Narconon di Lecce, in modo incisivo e diretto, ha "smontato" la diffusa opinione che droga e alcool possano facilitare il processo creativo degli artisti, citando come esempio di questa "bugia" la prematura morte di molti artisti come Jimi Hendrix, Janis Joplin e Amy Winehouse.

Il conferimento di questo importante riconoscimento rappresenta un ulteriore stimolo per portare avanti la lotta contro tutte le manifestazioni della tossicodipendenza e dell'alcolismo, al fine di rendere la libertà a tutte quelle persone che vivono schiave della droga o dell'alcool.

Per ulteriori informazioni e aiuto immediato visita il sito della Comunità Narconon Lecce oppure chiama il Numero Verde Gratuito 800 178 796 – Attivo 24 ore su 24 – 7 giorni su 7

Francesca Dellera, tutti gli scatti e le cover sul nuovo profilo Instagram

Francesca Dellera, attrice e modella italiana di ampio successo internazionale, grazie ad una fisicità parlante, espressa anche in importanti ruoli da protagonista per film e miniserie tv, conquista il grande pubblico italiano e francese. L'ammirazione e l'interesse dei fan verso l'attrice hanno portato anche la fondazione di diversi fanclub.

Francesca Dellera
Francesca Dellera, da modella ad attrice internazionale

Terminati gli studi classici, Francesca Dellera intraprende a Roma un'importante carriera modella. Posando per i più grandi fotografi internazionali come Helmut Newton, Dominique Isserman, Greg Gorman, Michel Comte e André Rau, Francesca conquista le principali riviste di settore con apparizioni sulle copertine di testate giornalistiche quali Elle, Stern, Paris Macht, Photo edizione francese e italiana, Chorus, Luì e molte altre. La bellezza, la sensualità e la fisicità parlante espressa negli scatti portano Francesca Dellera a debuttare nel settore cinematografico. Ampliamente apprezzata da critici cinematografici come Tullio Kezich e registi come Marco Ferreri e Federico Fellini, la modella e attrice intrepreta nel ruolo di protagonista diverse miniserie tv e film come "LaRomana" di Giuseppe Patroni Griffi e "LaCarne" diretto da Marco Ferreri. Quest'ultimo nel corso delle riprese ha più volte espresso la propria ammirazione verso l'attrice definendola «la pelle più bella del cinema italiano».

Francesaca Dellera
Francia, il successo riscosso dall'attrice e modella italiana Francesca Dellera

Molto apprezzata anche dal pubblico francese, Francesca Dellera è una tra le poche attrici italiane presenti all'interno del libro che Cannes ha dedicato ai cinquanta anni del Festival. In Francia, l'attrice e modella italiana ha interpretato al fianco di Alain Delon il ruolo da protagonista per "L'ours en peluche" diretto da Jacques Deray, e modella d'eccezione per il grande stilista Jean Paul Gaultier.

Visita il profilo Instagram per visionare tutte le fotografie dell'attrice e modella Francesca Dellera.

Al The Smart Gallery apre il Christmas Village per ragazzi e famiglie

Sono davvero tante le iniziative realizzate da The Smart Gallery, il centro fashion di Reggello, per festeggiare con i clienti e visitatori l'arrivo del Natale. Dopo il successo nei primi due weekend di dicembre proseguono gli eventi. E' aperto il "Christmas Village" dalle 15 in poi. Mercoledì 24, giorno della vigilia, arriverà Babbo Natale con il suo Elfo che distribuirà caramelle e palloncini ai bambini presenti



Proseguono anche in questo weekend le iniziative gratuite per i visitatori e clienti di The Smart Gallery, il centro fashion di Reggello, nel cuore del Valdarno. Dal 18 Dicembre sarà possibile visitare il "Christmas Village". Si tratta un villaggio natalizio che accoglierà gratuitamente fino alla Vigilia tutte le famiglie e i bambini che vorranno partecipare gratuitamente al laboratorio creativo "Costruiamo l'albero di Natale". I bambini, dalle ore 15 in poi, potranno colorare le palline che serviranno per addobbare l'albero di Natale del villaggio.
Il 24 dicembre dalle 14 alle 17, infine, tutti i bambini del Centro potranno incontrare di persona Babbo Natale, chiedere qualche regalo per il giorno di Natale e farsi fotografare da amici e parenti. Un simpatico Elfo animerà tutto il villaggio realizzando sculture di palloncini e regalando caramelle ai presenti.
Per ulteriori informazioni sugli eventi e le iniziative promozionali è possibile consultare il sito internet all'indirizzo www.thesmartgallery.it o visitare le pagine dedicate sui social network Facebook e Twitter.



martedì 16 dicembre 2014

www.FortunatiePremiati.it: la casa dei concorsi a premi apre i battenti

Arriva un nuovo portale completamente dedicato alla raccolta e alla promozione online di Concorsi a premi: www.FortunatiePremiati.it apre finalmente le porte e si svela nella sua frizzante veste grafica per offrire ai consumatori una sguardo chiaro ed immediato su tutti i maggiori concorsi attivi in Italia.

Nato dalla strategia di integrazione verticale di Max Marketing, agenzia di Brescia specializzata in Concorsi a premi e Social Media Marketing, FortunatiePremiati.it si presenta come “La casa dei concorsi a premi”: un sito che, oltre a raccogliere tutti i concorsi organizzati e gestiti dall’agenzia bresciana stessa, offrirà anche la possibilità, alle aziende, di segnalare gratuitamente i loro concorsi caricandoli direttamente dal portale nella sezione dedicata, per aumentarne la visibilità e l’interesse del pubblico.

A supporto del portale anche la creazione di una FanPage Facebook Fortunati & Premiati dove giornalmente i FAN saranno informati sui nuovi concorsi in partenza e su quelli in scadenza, offrendogli quindi una visione privilegiata e sempre aggiornata sulle promozioni attive. La FanPage sarà anche la vetrina per promuovere i concorsi interni allo stesso portale dove gli iscritti potranno aggiudicarsi tanti premi messi in palio mensilmente. In programma vi è inoltre la creazione di un Forum in cui gli iscritti potranno ritrovarsi e scambiarsi consigli, creando una community attiva e attenta.

Concorsi in Facebook, Instant Win, Acquista & Vinci, Concorsi Fotografici e tanti altri sono da oggi disponibili su www.FortunatiePremiati.it con dettagli, modalità di partecipazione, premi in palio e, dove disponibile, anche il regolamento: perché il sito s’impegna nella pubblicazione di Concorsi seri e in regola con tutte le norme vigenti e in una comunicazione trasparente al consumatore offrendo così un servizio autorevole e professionale.


Un progetto ambizioso e impegnativo in cui Max Marketing ha creduto e continua a credere fortemente: “La casa dei concorsi a premi” ha aperto i battenti, ora non resta che attendere i primi iscritti e i primi vincitori.