AbcRoma e AbcFirenze portali di Roma e Firenze con monumenti, musei, hotel, ristoranti, cinema, shopping, meteo, eventi, ...
AbcAlberghi e AbcPrezzi portali per trovare e confrontare le migliori offerte degli alberghi e dei negozi on line.

Benvenuto

Questo è uno spazio dove è possibile pubblicare gratuitamente articoli, comunicati stampa e recensioni.
Cosa significa questo? Aumentare la tua popolarità e quella dei tuoi prodotti a costo zero!
Con l'article marketing i tuoi articoli verranno resi disponibili, gratuitamente, a chiunque voglia ridistribuirli sul proprio sito internet.

giovedì 21 gennaio 2016

Paolo Campiglio: la professione e l’impegno pubblico

La crescita professionale vissuta da Paolo Campiglio riguarda un percorso che vede sfruttate pienamente le sue competenze sia in ambito commerciale, che nel settore farmaceutico, sino a condurlo a ricoprire la carica di presidente di Daclé Polska SA.

Le competenze professionali di Paolo Campiglio

Paolo Campiglio, presidente di Daclé Polska SAIl percorso professionale di Paolo Campiglio si sviluppa principalmente nel ramo farmaceutico, ambito che abbraccia a partire dal 2000. In quello stesso anno, infatti, riceve l'incarico di amministratore delegato della società e laboratorio farmaceutico Carmax-Pro S.r.l. Un percorso designato già a partire dalla scelta accademica, ricaduta sulla Facoltà di Farmacia dell'Università degli Studi di Pavia, avvenuta al termine degli studi superiori svolti in ambito economico - con diploma in ragioneria, in qualità di perito commerciale a indirizzo giuridico-amministrativo. L'esordio professionale coinvolge proprio l'ambito commerciale, avendo nel 1997 fondato in partnership una società dedicata alla consulenza e alla fornitura di servizi dedicati alle aziende in procinto di espandersi in prospettiva di internazionalizzazione. In tale percorso si presenta l'ambito farmaceutico proprio nel 2000 all'interno della società che commercializza apparecchiature elettroniche a fini sanitari e presidi medico-chirurgici, arrivando in seguito a ricoprire la carica di direttore commerciale all'interno del Gruppo Daclé, laboratorio farmaceutico e società chimica di cui cura l'espansione in contesti esteri, sia relativamente a Paesi già inclusi nel network, sia puntando ad ampliare le risorse, concentrandosi nello specifico nella zona est dell'Europa (Moldava, Polonia e Romania). Nel 2015 nasce la filiale polacca Daclé Polska SA, di cui Paolo Campiglio diviene presidente.

Le attività in ambito pubblico svolte da Paolo Campiglio

Particolarmente dinamico si rivela anche il fronte pubblico della vita di Paolo Campiglio, il quale in giovanissima età, nel 1997, fa il proprio ingresso nel consiglio comunale di Legnano (MI), sua città di origine. Il suo impegno in tale ambito perdura sino al 2012, arrivando a ricoprire tre mandati, all'interno dei quali riceve importanti incarichi, quali presidente della commissione sui lavori pubblici inizialmente, poi capogruppo di maggioranza ed infine presidente del consiglio comunale. Sono gli anni in cui vive anche l'esperienza del Movimento Giovanile, tra le organizzazioni associative italiane, una delle maggiormente vitali ed attive, per la quale viene nominato in un primo momento coordinatore regionale e successivamente dirigente del settore "esteri" a livello nazionale. L'impegno pubblico si protrae negli anni, sino ad arrivare al 2006, quando riceve la nomina a vice-presidente del Consorzio Bibliotecario Nord Ovest di Milano, tra i più grandi esistenti sul territorio nazionale. Due anni più tardi, nel 2008, Paolo Campiglio viene chiamato a ricoprire la carica di presidente della Camera di Commercio Italo-Polacca, nata per creare possibilità di investimento sul suolo polacco da parte di imprenditori italiani.

Per avere maggiori informazioni sulle attività di Paolo Campiglio, visita il suo blog.