AbcRoma e AbcFirenze portali di Roma e Firenze con monumenti, musei, hotel, ristoranti, cinema, shopping, meteo, eventi, ...
AbcAlberghi e AbcPrezzi portali per trovare e confrontare le migliori offerte degli alberghi e dei negozi on line.

Benvenuto

Questo è uno spazio dove è possibile pubblicare gratuitamente articoli, comunicati stampa e recensioni.
Cosa significa questo? Aumentare la tua popolarità e quella dei tuoi prodotti a costo zero!
Con l'article marketing i tuoi articoli verranno resi disponibili, gratuitamente, a chiunque voglia ridistribuirli sul proprio sito internet.

venerdì 8 luglio 2016

Emozioni d'estate a Limone Piemonte

Limone Piemonte è la più meridionale tra le località che aderiscono al network Alpine Pearls, una collana di incantevoli Perle distribuite lungo l'intero arco alpino la cui la ricca offerta turistica si sposa con il rispetto dell'ambiente e la filosofia "slow" della mobilità dolce in vacanza. Seppur distante solo una sessantina di chilometri dal mare, Limone è una cittadina montana a tutti gli effetti, con il suo centro storico pedonale impreziosito dalle caratteristiche architetture alpine e una vocazione sciistica ed escursionistica di antica tradizione. Con l'arrivo dell'estate, Limone si trasforma in un'animata meta di villeggiatura in grado di soddisfare i gusti di tutti, dagli sportivi ai contemplativi, con un ricco calendario di iniziative da gustare nella cornice unica delle Alpi Marittime.

Pedalare a un passo dal cielo
Limone Piemonte sorge nel cuore di una regione storicamente interessata da intensi traffici militari e commerciali. La vicinanza della Liguria ha fatto sì che su queste montagne transitassero i preziosi carichi di sale destinati alle città francesi e italiane, lungo la millenaria Via del Sale. In quanto terre di confine, Limone e i suoi dintorni ospitano inoltre numerose postazioni e opere militari a testimonianza dei conflitti che hanno opposto l'Italia alla Francia negli ultimi due secoli. Questo ricco passato ha lasciato in eredità una fittissima rete di strade e mulattiere che si snodano in alta quota attraverso paesaggi incontaminati e quasi lunari, tra ponti, gallerie e ricoveri abbandonati i cui profili si fondono con la roccia delle montagne. I fondi ben mantenuti, le pendenze dolci e le lunghe distanze si prestano ottimamente ad essere affrontati in mountain bike, con numerosissime possibilità e varianti adatte a tutti i livelli di preparazione, e dislivelli che in poche decine di chilometri spaziano dai 2500 metri degli ultimi rifugi al mare. Da quest'anno è inoltre riaperta al pubblico la strada militare Limone-Monesi: 40 km di pura estasi a un passo dal cielo, completamente chiusi al traffico veicolare ogni lunedì e martedì della settimana. Presso l'attrezzato Bike Park gestito dalla Riserva Bianca alcuni dei numerosi impianti di risalita del comprensorio sciistico resteranno aperti anche in estate per gli amanti del downhill e del freeride.

Una palestra all'aria aperta
In estate i dintorni di Limone Piemonte e il vasto territorio tutelato del Parco naturale delle Alpi Marittime si trasformano in un'immensa palestra naturale all'aria aperta dove ritemprare i muscoli e lo spirito. I sentieri intorno al paese si sviluppano lungo i pendii erbosi con dislivelli dolci e panorami sempre differenti. Adatti a tutte le tipologie di escursionista - dalla famiglia con bambini al trekker piu' avventuroso - sono curati, ben segnalati e si percorrono in assoluta sicurezza dalla primavera all’autunno inoltrato. Anche gli amanti degli sport più "estremi" troveranno soddisfazione nel variegato e maestoso ambiente alpino che circonda la Perla piemontese: dalle vie ferrate all'arrampicata su roccia, dal canyoning alla canoa fino all'hydrospeed, le possibilità per gli appassionati sono innumerevoli e segnalate da apposite pubblicazioni. Numerose associazioni sportive operano a Limone e nei comuni limitrofi per accompagnare neofiti ed esperti alla scoperta delle opportunità offerte dal territorio.

Il treno delle meraviglie
Limone Piemonte è una delle pochissime località alpine italiane direttamente raggiunte dalla ferrovia. La linea Ventimiglia-Limone, il cui progetto fu avviato per volontà del conte Camillo Benso di Cavour a metà del XIX sec., è un tracciato di poco meno di 100 km che dal mare sale velocemente agli oltre 1.000 m del Col di Tenda, sul confine italo-francese, per poi entrare nel paese di Limone e da lì proseguire fino a Cuneo. Oltre a essere un'opera di rara perizia tecnica, il "treno delle meraviglie" percorre una delle valli più suggestive, selvagge e ricche di storia in Europa: la Val Roia, che per millenni ha rappresentato lo sbocco naturale tra il Piemonte e il mare. Raggiungere Limone in treno significa immergersi in un paesaggio incantato in modo sostenibile e rispettandone i delicati equilibri.

Musica sull'acqua
Salendo da Limone Piemonte con la telecabina Bottero, in soli 20 minuti di cammino si raggiungono le acque smeraldine del lago Terrasole, immerso in un anfiteatro naturale a 1750 m di quota. Durante il mese di agosto il laghetto si trasforma in un suggestivo palcoscenico dove natura e musica si fondono, con una serie di concerti all'aperto che vedranno alternarsi artisti di diversi generi. Il primo appuntamento, sabato 31 luglio, è dedicato alla musica country e bluegrass. Seguiranno, nei sabati successivi, il jazz di Sandy Patton, la musica occitana di Lou Dalfin con balli tradizionali in riva al lago e, per finire, i canti della tradizione alpina nell'interpretazione del tenore Michelangelo Pepino. Nei mesi di luglio e agosto si susseguiranno appuntamenti e rassegne musicali anche per le strade del paese: concerti d'organo presso la chiesa parrocchiale, aperitivi musicali con esibizioni dal vivo, ensemble vocali e gruppi di ottoni.

(Ufficio Stampa Alpine Pearls Italia: OfficineKairos.it)

Nessun commento:

Posta un commento