AbcRoma e AbcFirenze portali di Roma e Firenze con monumenti, musei, hotel, ristoranti, cinema, shopping, meteo, eventi, ...
AbcAlberghi e AbcPrezzi portali per trovare e confrontare le migliori offerte degli alberghi e dei negozi on line.

Benvenuto

Questo è uno spazio dove è possibile pubblicare gratuitamente articoli, comunicati stampa e recensioni.
Cosa significa questo? Aumentare la tua popolarità e quella dei tuoi prodotti a costo zero!
Con l'article marketing i tuoi articoli verranno resi disponibili, gratuitamente, a chiunque voglia ridistribuirli sul proprio sito internet.

venerdì 12 agosto 2016

Quattro chiacchiere con l'affascinante attrice Camilla Ferranti

Camilla Ferranti, giovane e brava attrice umbra, sarà su Canale 5 con due fiction nella prossima stagione tv.
Camilla, quale ruolo interpreti ne L'onore e rispetto 5?
Sarò  Elvira, una  borghese romana, degli anni 60/70, che dalla Sicilia si trasferirà a Roma per raggiungere suo marito . Sarò  una cattiva . Un ruolo che mi ha divertito molto interpretare.
Ti vedremo anche in  'House husbands- Mariti Casalinghi' , con Emilio Solfrizzi . Cosa farai? 
Farò il personaggio di Giorgina, bella ragazza, borghese e moderna ,attenta al look e all'estetica ma anche mamma super organizzatrice,attentissima alle esigenze della figlia e molto pretenziosa nell'educazione scolastica dei bambini.
E' vero che sarai anche al cinema col nuovo film di Jerry Calà che riunirà I Gatti di Vicolo Miracoli, "Odissea nell'ospizio"?
Sì, e mi sono divertita tantissimo. E' una partecipazione amichevole. Devo confessare che coi film interpretati da Jerry Cala'  ci sono cresciuta, e tutti loro insomma erano i miti degli anni Ottanta.  
A quale attrici ti ispiri?
Impazzisco per Meryl Streep, ogni sua interpretazione mi lascia di sasso, e'camaleontica, ha un talento superiore a chiunque.
Con chi ti piacerebbe lavorare al cinema?
In assoluto in Italia con Matteo Garrone, tra i registi internazionali Inarritu.  Mi piacerebbe lavorare anche con Woody Allen o Pedro Almodovar.
Quando hai capito di voler diventare un'attrice? 
Già da piccola costringevo i nonni a fare da spettatori ai miei spettacoli serali. Ho fatto danza, fin da bambina, e solo dopo ho cominciato a fare l'attrice con Incantesimo e, da allora, non mi sono mai fermata. 

Nessun commento:

Posta un commento