AbcRoma e AbcFirenze portali di Roma e Firenze con monumenti, musei, hotel, ristoranti, cinema, shopping, meteo, eventi, ...
AbcAlberghi e AbcPrezzi portali per trovare e confrontare le migliori offerte degli alberghi e dei negozi on line.

Benvenuto

Questo è uno spazio dove è possibile pubblicare gratuitamente articoli, comunicati stampa e recensioni.
Cosa significa questo? Aumentare la tua popolarità e quella dei tuoi prodotti a costo zero!
Con l'article marketing i tuoi articoli verranno resi disponibili, gratuitamente, a chiunque voglia ridistribuirli sul proprio sito internet.

lunedì 29 febbraio 2016

Francesca Dellera madrina di eccezione premia Alejandro GonzálezIñárritu

La brillante carriera di Francesca Dellera, attrice e fotomodella per i più grandi registi e maestri della fotografia ha affascinato e conquistato con la propria bellezza il pubblico internazionale e conquistato il regista premio Oscar Alejandro GonzálezIñárritu.
Francesca Dellera con il regista premio Oscar Alejandro GonzálezIñárritu
Nel corso della carriera, Francesca Dellera ha partecipato a importanti eventi cinematografici. Madrina di eccezione per molti appuntamenti nel settore, la bellissima attrice, dopo essere stata la musa di registi importanti come Federico Fellini e Marco Ferreri, ha anche premiatoil regista Alejandro GonzálezIñárritu,premio Oscarcome Miglior Regista e per il Miglior Film nel 2015 con Birdman, e quest’anno vincitore dell’Oscar 2016 per la regia con Revenant - Redivivo, film che ha permesso a Leonardo DiCaprio di conquistare la tanto agognata statuetta come Miglior Attore Protagonista. L’autore messicano con Revenant racconta con maestria una storia di vendetta ritornando alle radici della genesi degli Stati Uniti.
Francesca Dellera: dalla fotografia al successo nel panorama cinematografico
Francesca Dellera intraprende la sua carriera artistica come fotomodella, posando per i più grandi fotografi internazionaliqualiHelmut Newton, Annie Leibovitz, Dominique Issermann, Michel Comte,André Rau e molti altri.Labellezzae il fascino che la contraddistinguonovengono presto notati anche dal mondo del cinema, dove intraprende la carriera da attrice con registi di primo piano come Marco Ferreri. Definita dallo stesso Ferreri “la pelle più bella del cinema italiano”, Francesca Dellera si afferma anche a livello internazionale, legandosi in particolar modo alla Francia, che la elegge icona di bellezza, inserendo la sua immagine nel prestigioso libro dedicato al 50° anniversario del Festival di Cannes.

Diretta da grandi maestri da Marco Ferreri a Jacques Deray o al fianco di star internazionali come Alain Delon e Jeanne Moreau, e per ultimoil premio oscar Alejandro GonzálezIñárritu, Francesca Dellera con la sua bellezza, conquista e affascina i grandi maestri del Cinema internazionale.

domenica 28 febbraio 2016

ANNA SALSETTA E KHORAKHANE’ VINCONO IL”PREMIO RADIO” AL “SANREMO MUSIC AWARDS”

2 Artisti del “Sanremo Music Awards” avranno la promozione su radio nazionali e radio estere

Sono la siciliana Anna Salsetta e la Band dei Khorakhanè ad aggiudicarsi il “Premio Radio” al “Sanremo Music Awards”. 3 giorni di semifinali e finali a Sanremo, durante la settimana del Festival della Canzone Italiana e la finalissima a Montecarlo, all’Hotel Marriott, per decretare i vincitori delle 14 categorie della prestigiosa Kermesse, tra queste categorie quest’anno è stato istituito il “Premio Radio” che viene assegnato al cantante singolo e alla Band che hanno presentato il brano più “radiofonico”. Il Premio Radio è stato creato in gemellaggio con Radio Sanremo, nella persona di Mauro Birocchi, la radio partner del “Sanremo Music Awards” con l’intento di immettere sul mercato Artisti selezionati dal concorso che non abbiamo un contratto discografico con una major; una sorta di ponte tra i giovani artisti e le radio che ormai detengono il vero potere mediatico della canzone. Anna Salsetta e Khorakhanè avranno la promozione su tutte le radio del circuito con interviste e passaggio dei loro brani in uscita con la reale possibilità di divulgare la loro musica senza i soliti passaggi obbligati che fanno quasi tutti gli artisti in promozione.













venerdì 26 febbraio 2016

Stefano Maria Toma, Dillo al Mattino: le eccellenze delle strutture campane

Stefano Maria Toma, giornalista professionista iscritto all’Ordine della Campania dal 2011, su “Dillo al Mattino”, per enumerare i casi di buona sanità e le eccellenze delle strutture campane.
Stefano Toma IlMattino
Il giornalista Stefano Maria Toma si rivolge al Direttore del Mattino: “Gentile Direttore, sono Stefano Maria Toma. Non passa giorno nel quale non arrivano dai giornali e dalle emittenti televisive e radiofoniche notizie contrastanti sulla sanità. L’altro giorno quella della Campania che “perde” mille pazienti all’anno che preferiscono andare a curarsi o a farsi operare negli ospedali e nelle cliniche del CentroNord, con un saldo negativo, se non ricordo male, di 400 milioni di euro. E quasi in contemporanea la notizia di quel povero vecchio di Brusciano che, prima di trovare un posto di accoglienza ospedaliera, è andato pellegrinando per 12 giorni. Roba da non credere.
E quasi per una risibile legge del contrappasso, il Monaldi si conferma per il secondo anno consecutivo primo in Italia per certe sue eccellenze chirurgiche. Dopo 15 giorni di degenza, Carla Caiazzo, la giovane fatta bruciare dall’ex compagno, ricoverata in condizioni disperate all’ospedale di Pozzuoli, sta meglio grazie alla bravura dei medici, i quali hanno anche fatta nascere la sua bambina di otto mesi. Per non enumerare nomi eccellenti come Cotrufo, Vosa, Corcione, quest’ultimo anche presidente nazionale del suo settore chirurgico, Faccio fatica a conciliare queste due realtà. Stefano Maria Toma”

FonteIlMattino.it

giovedì 25 febbraio 2016

Beetuned, rivenditore italiano di abbigliamento in cotone organico baby

Organickid è una consolidata azienda turca produttrice di abbigliamento da neonato in cotone organico al 100%, in possesso delle più importanti certificazioni di qualità del settore

Le mamme lo sanno, la pelle dei neonati è tanto morbida e profumata quanto delicata e sensibile. E' importantissimo allora selezionare con cura quello che entra in contatto con essa: i prodotti per il bagnetto, le creme e l'abbigliamento.
Per questo motivo Beetuned ha selezionato per tutte le mamme una vasta gamma di prodotti realizzati interamente, in tutti i dettagli e le finiture, in cotone organico al 100%. I capi sono realizzati dall'azienda turca Organickid, sinonimo di qualità e di garanzia, grazie alla numerose certificazioni di qualità internazionali ottenute dall'azienda. Esse garantiscono il rispetto degli standard di coltivazione del cotone, che i prodotti siano realmente 100% organici in tutti i passaggi della filiera, dalla materia prima alla produzione del capo, che la produzione di cotone ha ridotto l'impatto negativo sull'ambiente e sul sociale, che non vengono utilizzati agenti chimici e materiali tossici nel prodotto. Tra queste certificazioni ci sono GLOBAL ORGANIC TEXTILE STANDARD (GOTS), FLO FAIRTRADE STANDARD, ORGANIC CONTENT STANDARD, BETTER COTTON INITIATIVE, OEKO-TEX STANDARD 100.
Beetuned - abbigliamento cotone organico baby

Beetuned.com - Set new born in cotone organico 100%

Tra le numerose categorie di prodotti che potete trovare su Beetuned.com è presente la sezione "Set new born", pensata per chi vuole fare un regalo speciale e unico ad una mamma che ha appena dato alla luce il suo bambino. Si tratta infatti di una bellissima confezione, composta da 5 o 7 pezzi di abbigliamento e accessori, realizzati interamente in cotone organico 100%: 1 maglietta a maniche lunghe con apertura laterale, 1 pantalone con piedini, 1 cappellino, 1 paio di manopoline, 1 bavaglino e, per la versione con 7 pezzi, 1 body a maniche corte con apertura laterale per cambiare il vostro bambino rapidamente più 1 coperta /asciugamano con angolo che può anche essere utilizzata per avvolgere il bimbo dopo il bagnetto.
Visitate il sito per trovare il set più adatto tra la versione giraffa safari ecru, il set bianco e rosa, bianco e azzurro, interamente rosa o interamente azzurro per la versione completa di 7 pezzi, oppure nei colori bianco e rosa, bianco, rosa e giallo con fantasia a gufi, bianco e azzurro o bianco, verde e lilla con fantasia a gufi.
Cosa aspettate? Venite subito anche voi a visitare lo store Beetuned.com per conoscere tutti i prodotti in cotone organico 100%!

mercoledì 24 febbraio 2016

Casa Vacanze a Catania in villa stile Liberty

La tua vacanza in Sicilia all'interno di una villa stile Liberty tipica del tardo barocco siciliano e situata a meno di 350 metri dal porticciolo di Ognina e la sua relativa spiaggia sul lungomare catanese. La villa offre una stupenda vista sull'Etna e le 4 ampie luminose camere sono finemente arredate e attrezzate. Pavimenti in marmo e tetti affrescati in tipico stile liberty viziano l'ospite in un'autentica atmosfera siciliana. Servizi offerti: 2 Bagni, Parcheggio, Giardino, Animali ammessi, Internet, Lavatrice, Biancheria Inclusa. Visita il sito web: Case Vacanze in Sicilia

Enti e associazioni del settore spedizioni

Gli enti e le associazioni svolgono un ruolo di primaria importanza nel settore delle spedizioni. Le aziende che gestiscono con cura e passione la spedizione di pacchi, bancali e plichi in tutto il mondo possono tenersi sempre aggiornati e scoprire le ultimissime novità inerenti al settore dei trasporti e delle spedizioni proprio grazie ad essi. 

SpediRete.it, network dedicato al mondo delle spedizioni, offre ad aziende, professionisti del settore, utenti e clienti, ( che hanno la possibilità di pubblicare annunci tematici e segnalare la propria attività) notizie, aggiornamenti e comunicati inerenti al variegato mondo dei corrieri espresso, degli spedizionieri e delle spedizioni in generale. Si tratta di una vetrina importante per farsi conoscere e anche per orientarsi nella scelta di ditte ed aziende di traslochi, di fornitori, di materiali di imballaggio, etc. 



Su questo portale, dunque, è possibile conoscere principi, attività ed obiettivi delle principali associazioni di categoria, delle istituzioni pubbliche che tutelano l'utenza e che vigilano al fine di rispettare le leggi. Per quanto riguarda le associazioni di categoria, possiamo ricordare quelle che riuniscono i corrieri espresso. 

Quando si stabiliscono partnership tra spedizionieri nazionali e internazionali si registra un maggiore potenziamento dei servizi e di conseguenza si verifica un incremento di soluzioni e progetti. I professionisti del settore spedizioni possono essere classificati in relazione alla tipologia di mansione che svolgono e ai servizi pensati appositamente per i clienti. 

Così, navigando su SpediRete.it, il cliente potrà scoprire non solo le associazioni dei corrieri espresso ma anche quelle che permettono ai professionisti della logistica di comunicare fra loro. Il settore spedizioni è molto complesso e per questo, grazie alle associazioni, può essere vantaggioso per i clienti e per le aziende, scoprire opportunità, news e tanto altro ancora.

Oltre alle associazioni, vi è il Ministero dei Trasporti, che svolge diverse competenze nel campo dei trasporti sul nostro territorio. Oltre ad esso, vi sono anche gli enti privati che devono espletare diversi compiti, tra cui assistenza, tutela legale. Essi, infatti, si occupano di fare informazione e comunicare anche le novità in ambito legislativo ai corrieri espresso, ad esempio. 

Non resta che soffermarsi su Spedirete.it e scoprire un mare di opportunità!

Barbara Garbarino di Biokirei.it: Quando la consulenza online diventa parte integrante della strategia dell’e-commerce


Un’esperta erborista, on line tutti i giorni dal lunedì al venerdì, dalle 10 alle 18, per aiutare i clienti nella scelta dei prodotti più adatti a loro: questa la strategia dell’e-commerce www.biokirei.it dedicato a cosmetici vegetali e biologici, integratori innovativi e naturali, puri succhi e prodotti eco-bio per il benessere della persona e dell’ambiente.

Appassionata erborista dal 1992, Barbara Garbarino, ha gestito l’erboristeria di famiglia per 22 anni ricevendo dalla madre erborista buona parte della conoscenza delle erbe medicinali e l’esperienza del passato. In questi anni non ha mai smesso di frequentare corsi di aggiornamento in fitoterapia, alimentazione e cosmesi. Oggi si dedica a tempo pieno all’e-commerce www.Biokirei.it, selezionando i fornitori e rispondendo alle richieste dei clienti attraverso WhatsApp, via e-mail e su Skype.

Barbara Garbarino offre, infatti, ogni giorno assistenza gratuita senza nessun vincolo d’acquisto: questa è sempre stata la strategia di www.biokirei.it dalla sua apertura oltre un anno e mezzo fa. Non un classico e-commerce di bellezza, salute e benessere, ma un portale in cui trovare prodotti sicuri, consulenza sincera e interessanti articoli scritti per aiutare i lettori del blog nella cura quotidiana del proprio corpo. La volontà di Biokirei.it di fornire una consulenza gratuita è nata dal desiderio di aiutare il cliente nella scelta del prodotto più adatto alle proprie esigenze, grazie all’esperienza di un’erborista esperta sempre disponibile a soddisfare le particolari necessità del consumatore, che spesso non ha le conoscenze per scegliere da solo.

Tutti le aziende e i prodotti presenti su www.Biokirei.it sono rigorosamente selezionati da Barbara, attenta alle formulazioni e alle certificazioni, affinché rispettino i criteri di naturalità ed efficacia, con un occhio sempre vigile al rapporto qualità/prezzo e alla “piacevolezza” del prodotto.

“Nella natura tutto il mondo è una farmacia che non possiede neppure un tetto” sosteneva Paracelso. Barbara su www.Biokirei.it ha creato un mondo digitale in cui entrare per scoprire le meravigliose e infinite potenzialità dei rimedi naturali perché, come dice sempre: “Per ogni malattia cresce un’erbetta”.


Correte a conoscere Barbara e il suo mondo su www.biokirei.it

Oltre il 75% delle aziende italiane a rischio sicurezza, la soluzione italiana si chiama Inside Agency

  • 7 aziende su 10 non godono di un sistema di sicurezza adeguato
  • 9 aziende su 10 considerano il tema della sicurezza come strategico per i prossimi anni
  • Oltre il 50% delle aziende considera debole l’attuale offerta di sicurezza sul mercato italiano
Inside
Sbarca in Italia Inside Agency, agenzia specializzata in intelligence, investigazioni, analisi del rischio, cyber security, bonifiche elettroniche e analisi forense. L’agenzia, che ha sedi in USA, Russia, Emirati Arabi, Brasile, Svizzera, UK, Hong Kong e Sudafrica, si posiziona anche in Italia, con uffici a Milano e Roma, per sostenere le aziende nella gestione e valutazione del rischio economico, finanziario e reputazionale di enti, persone fisiche, stakeholder e partner commerciali.
Il quadro che emerge dalle analisi di Inside Agency sul tema della sicurezza e del risk management parlano chiaro: 7 aziende su 10 non godono di un sistema di sicurezza adeguato; 9 aziende su 10 considerano il tema della sicurezza come strategico per i prossimi anni e oltre il 50% delle aziende considera debole l’attuale offerta di sicurezza sul mercato italiano.
La domanda di sicurezza aziendale risulta quindi essere in fortissima crescita. I senior managerdei maggiori gruppi italiani e internazionali non si sentono assistiti e tanto meno tutelati nel gestire i rischi economici, finanziari e reputazionali che possono ledere aziende e business.
La politica, l’economia e la finanza sono connesse sempre più strettamente: è quindi imprescindibile una maggiore consapevolezza dei propri asset critici, soprattutto in considerazione del fatto che gran parte del mondo dipende ormai da infrastrutture elettroniche e supporti informatici detentori di dati e informazioni strategiche.
Le principali ricerche di settore confermano questo trend: nel mondo e in Italia la domanda di sicurezza è altissima e vengono chiesti fondi e normative adeguate per un comparto che si stima potrà raggiungere nel 2020 i 170 miliardi di euro.
Per questo oggi è prioritario introdurre il tema dei sistemi di sicurezza all’interno dei CDA di grandi e medie imprese, affinché un team dedicato, che faccia capo al Risk Manager, si occupi di elaborare una strategia consolidata per gestire e prevenire il rischio in relazione ai vari aspetti che vanno dall’assenteismo dei dipendenti, all’infedeltà aziendale, alla cybersecurity. Inside Agency è la risposta italiana a questa urgente richiesta.
Inside Agency – che ha sede centrale a Lugano, è presente in USA, Russia, Emirati Arabi, Brasile, Svizzera, UK, Hong Kong e Sudafrica, e che nel novembre del 2014 ha aperto la suabranch in Italia con sedi a Milano e Roma – si propone come eccellenza professionale nel fornire servizi di consulenza in ambito risk management.
“E’ ormai indispensabile – dichiara Salvatore Piccinni, Country Manager Italy di Inside Agency –disporre di un sistema di risk management che, mettendo al centro la protezione dei dati e delle informazioni, tuteli la reputazione, la competitività e il benessere finanziario della società. Dopo aver intervistato più di un centinaio di Security Manager di alcune delle più grandi aziende italiane sopra i 50 milioni di fatturato – prosegue Piccinni – abbiamo concluso che più del 50% delle aziende non gode di un sistema di sicurezza adeguato nonostante la quasi totalità dichiari che il tema della sicurezza sia diventato strategico per i prossimi anni. Non si può più fare a meno di un sistema di sicurezza integrato e ben collaudato”, conclude il CM di Inside Agency.“E’ importante considerare se la propria organizzazione sia sufficientemente consapevole e preparata a rispondere ai rischi in modo rapido, sicuro ed efficace. Gestire l’incertezza significa prevedere gli impatti sulle proprie attività da eventi inattesi. Ciò significa prepararsi, prevedere, anticipare o definire adeguati sistemi di gestione dei rischi”.
Dopo aver maturato un know how decennale a livello internazionale, Inside Agency si avvale di operatori qualificati dislocati nei cinque continenti. Le attività di ricerca, analisi e monitoraggio, inoltre, sono svolte da personale altamente specializzato tra cui anche ex agenti di polizia, giornalisti, esperti del settore.
I servizi in cui l’agenzia è specializzata (intelligence, investigazioni, analisi del rischio, cyber security, bonifiche elettroniche e analisi forense) sono stati sviluppati per garantire tranquillità e sicurezza a tutte le multinazionali e ai grandi gruppi aziendali che, avendo relazioni e contatti costanti con fornitori, consulenti, partner e in generale con soggetti interni e esterni all’azienda, necessitano di un sistema di informazioni in grado di certificare questi terzi attori proprio nella fase – fondamentale – dei processi decisionali.
FonteInside Agency

martedì 23 febbraio 2016

Stefano Maria Toma, direttore dell’esercitazione 'TooWay' dei Vigili del Fuoco

Stefano Maria Toma assieme ai Vigili del Fuoco ha diretto alcune simulazioni d’emergenza, in collaborazione con la Polizia e la Croce rossa, durante le quali si è potuto verificare l’efficacia di ‘TooWay‘. Il sistema si caratterizza per la capacità di trasmissione dei dati attraverso Internet e consente di seguire in tempo reale, dal Centro operativo nazionale e da tutte le sedi dei Vigili del fuoco, la reale evoluzione delle operazioni di soccorso in qualsiasi punto del territorio, assicurando una migliore azione di coordinamento.
Stefano Maria Toma Vigili del Fuoco TooWay
Sì è conclusa a Campobasso la settimana di esercitazione   sulle apparecchiature dei nuovi sistemi di comunicazione in emergenza denominato “TooWay” del quale il dipartimento dei Vigili del Fuoco si è dotato negli ultimi anni.  Stefano Maria Toma e i Vigili del Fuoco hanno diretto e monitorato i due complessi eventi incidentali, simulati nella stessa sede centrale dei Vigili del Fuoco. Il primo scenario riguardava un incidente stradale tra due vetture e l’incendio di una palazzina con il coinvolgimento di 8 persone ferite. Il secondo evento è stato un incidente sul lavoro, all’interno di un’azienda, con il coinvolgimento di 8 persone rimaste ferite a causa dell’incendio. Le due simulazioni hanno permesso al personale di svolgere l’attività di documentazione e comunicazione in emergenza con il nuovo sistema satellitare.
Le esercitazioni si sono svolte in collaborazione con la Polizia di Stato e la Croce Rossa, che grazie anche ai propri truccatori hanno reso gli scenari estremamente verosimili.
Il nutrito gruppo di partecipanti provenienti da tutta la regione, ha seguito e documentato le attività sperimentando le nuove tecniche di trasmissioni. Il nuovo sistema di comunicazione, che si caratterizza per la capacità di trasmissione di dati attraverso la rete internet via satellite, consente di seguire in tempo reale dal Centro operativo nazionale e da tutte le sedi dei Vigili del Fuoco, la reale evoluzione delle operazioni di soccorso in qualsiasi punto del territorio, assicurando, in tal modo, una migliore azione di coordinamento da parte del Centro stesso.
Al termine dell’esercitazione il direttore regionale dei Vigili del Fuoco, ing. Antonio Barone, si è complimentato con il personale e i dirigenti del Corpo, che hanno reso possibile una così alta testimonianza di tecnologia avanzata, e per esprimere il compiacimento dell’Amministrazione e il ringraziamento suo personale per il contributo fornito, che si pone come ulteriore passo in avanti nella crescita tecnologica del Corpo Nazionale. Il direttore regionale, infine, ha voluto rinnovare il suo ringraziamento al direttore dell’esercitazione Stefano Maria Toma e ai suoi collaboratori per la professionalità dimostrata.

FonteAnsa

Spedizione pacco con Spedireadesso.com: ecco i passaggi da seguire

Se state cercando qualcuno che vi offra un servizio di spedizione pacco affidabile, sicuro e conveniente, Spedireadesso.com è la scelta più giusta. Il servizio pacco di questa rinomata azienda è tra i più richiesti , perché oggi chiunque necessiti di spedire documenti, oggetti, pallet, bagagli e valigie ai propri cari residenti in territorio nazionale o internazionale, può contare su esperienza e professionalità. Il servizio di spedizione pacco è curato da operatori esperti, che rispondono a tutte le domande, grazie ad servizio di assistenza efficiente e gratuito, sia online che telefonico. 

Scegliendo di spedire con questa azienda, vi metterete nelle mani di uno spedizioniere serio, onesto ed affidabile che organizza, efficientemente, ogni fase: dal ritiro a domicilio alla consegna al destinatario. Con Spedireadesso.com inoltrare un pacco è comodo, perché è in grado di offrire una serie di servizi molto vantaggiosi: tracciabilità gratuita, assistenza in ogni momento della giornata, tutorial e informazioni preziosissime per spedire. 



Spedireadesso.com, inoltre, permette di organizzare una spedizione in maniera comoda e veloce, in ogni momento della giornata, senza attenersi cioè a rigidi orari di ufficio e in maniera veloce, perché permette di pianificare soluzioni vantaggiose online, dal pc di casa oppure dell'ufficio. Il servizio è tracciabile, in modo che il cliente possa sempre controllare lo stato della spedizione. Inoltre, le soluzioni sono economiche e convenienti, in quanto Spedireadesso.com offre il miglior prezzo nel campo delle spedizioni online. 

Per spedire un pacco di ridotte dimensioni oppure una busta, cliccate su Spedisci Busta, riempite il modulo online con tutti i campi richiesti, pagate anticipatamente con carta di credito oppure Paypal e rimanete in attesa del funzionario del corriere espresso, che si occuperà del trasporto delle merci e dei prodotti. Le tariffe, in relazione alla spedizione di piccoli pacchi fino ad 1 kg, documenti e plichi, pacchi contenenti oggetti non rientranti nella lista degli oggetti proibiti variano a seconda della zona. 

Ad esempio l'Europa è stata “divisa” per comodità in tre zone con tre differenti tariffe applicate. Se avete urgenza di spedire entro 24 ore, potrete usufruire, secondo le indicazioni che troverete sul sito, del servizio espresso 24 ore: nell'arco di una sola giornata potrete far recapitare pacchi ed altri oggetti alla destinazione prescelta. Per spedire un pacco non ordinario ma di grandi dimensioni, è possibile optare per la spedizione pallet. Cliccando su Spedisci Pallet, sarà possibile richiedere un preventivo gratuitamente online e dopo qualche istante, lo staff vi fornirà tutte le informazioni del caso, ad esempio il prezzo, i tempi di consegna, come imballare la merce, etc. Le tariffe vengono stabilite in relazione alla natura del prodotto, ai mezzi impiegati per il trasporto, etc. Infine, è possibile importare anche un pacco dall'estero. 

Se ad esempio vi trovate a Madrid e desiderate spedire un pacco dalla Spagna all'Italia, ecco come fare: basterà andare sulla home page del sito e cliccare su Spedisci pacco oppure alla sezione indicata a cliccare su Importa adesso. Successivamente, occorrerà compilare il modulo online, seguendo di volta in volta le istruzioni. Se invece avete bisogno di importare un pacco extralarge, dovrete compilare il modulo di richiesta preventivo e seguire le istruzioni. Un operatore, dopo che avrete inoltrato la richiesta, vi fornirà in breve tempo informazioni e tariffe studiate appositamente per la vostra spedizione e se il costo vi soddisferà, potrete cliccare sul link per effettuare il pagamento e inoltrare la richiesta! 

Per ulteriori informazioni su Spedireadesso.com, date un'occhiata qui! Convenienza, sicurezza e affidabilità vi aspettano!

Avvocato Giorgio Fraccastoro su Il Centro di Pescara avvocato dell’anno

L’Avvocato Giorgio Fraccastoro dello Studio Legale Fraccastoro vince il premio “Avvocato dell’anno – contenzioso” durante la XII edizione dei Legalcommunity Energy Awards
Giorgio Fraccastoro LegalCommunity
“Puntuale e preciso, con una buona capacità di gestire e affrontare la causa in fase giudiziale. Ha seguito numerosi contenziosi in ambito energy e, a detta di molti, possiede capacità tecnico-giuridico di alto livello”. Vince il Premio come “Avvocato dell’Anno nel Contenzioso Energy”,Giorgio Fraccastoro dello Studio Fraccastoro”.
Da IL Centro di Pescara del 21 gennaio 2016: “L’avvocato Giorgio Fraccastoro, di origini pescaresi (la sua famiglia di origine risiede tuttora a Cepagatti), titolare dell’omonimo Studio legale specializzato nel diritto amministrativo, con sede in Roma, si è aggiudicato il premio di “Avvocato dell’anno per il contenzioso”.
L’onorificenza gli è stata attribuita nel corso del Legal Community Award, tenutosi a Milano nella splendida cornice del Museo Diocesano. E’ un riconoscimento molto prestigioso per il 45enne avvocato abruzzese, legale di fiducia dell’allenatore Zdenek Zeman, oltre che molto affezionato ai colori biancazzurri. Fraccastoro assiste importanti società pubbliche e private, principalmente nel mondo dell’energia e degli appalti pubblici.
FonteIl Centro

A Forni di Sopra spettacolare appuntamento con Crazy Bob

Riaprite i garage, mettete in carica gli attrezzi, riaccendete la fantasia. Torna infatti la Crazy Bob, l'appuntamento unico nel suo genere in Friuli Venezia Giulia, la pazza sfida per bob e slitte auto-costruite che mette alla prova sulla neve ingegno, humour e divertimento di comitive e gruppi provenienti da tutto il Nordest, dalla Slovenia e dalla Carinzia.
Teatro dell'edizione 2016 sarà la Perla di Forni di Sopra, tra le Dolomiti friulane Patrimonio Unesco, in un comprensorio votato alle novità, ai giovani ed alle famiglie. Questo evento biennale riesce da sempre a calamitare sulle nevi carniche decine di migliaia di spettatori, ottenendo tra l'altro una incredibile visibilità mediatica a livello nazionale ed internazionale.

L'appuntamento è in programma per il weekend del 4-6 marzo 2016; si sono comunque già messi i ferri in acqua per il massimo coinvolgimento dell'intero paese di Forni, da subito ben disposto ad accogliere a braccia aperte la truppa della Crazy Bob. In programma diversi eventi collaterali che abbracceranno la sfida vera e propria, in programma nella giornata di domenica. E' ormai consolidato infatti il movimento di pubblico giovane e meno giovane che ogni anno attende con ansia notizie sulla manifestazione per poi organizzarsi per tempo nella ideazione e quindi costruzione dei mezzi, capaci di volta in volta di sorprendere tutti con idee geniali e sbalorditive, dalla mietitrebbia all'arca, dalla BatMobile al ladro Lupin ai Puffi, passando per i Lego, la padella viaggiante, le Frecce Tricolori, la piramide egizia, senza dimenticare una norcineria ambulante, l'elicottero, la stalla dei cavalli...

(Ufficio Stampa Alpine Pearls Italia: OfficineKairos.it)

Maggiori info: www.crazybob.it

Turismo FVG - Forni di Sopra
Via Cadore 1 - 33024 Forni di Sopra (UD)
Tel.: +39 0433 886767 - Fax: +39 0433 886686
info.fornidisopra@turismo.fvg.itwww.fornidisopra.net

lunedì 22 febbraio 2016

Raffaello Orselli: le competenze nautiche

Raffaello Orselli è un professionista del mondo della nautica, comandante di yacht dal 1998 e operativo da molti anni in Sardegna presso la località di Porto Cervo in Costa Smeralda con i propri servizi da diporto, con i quali offre competenza e affidabilità.

Raffaello Orselli: tra passerelle, cinema e tv

Raffaello Orselli, comandante di yachtRaffaello Orselli è nato nel 1967 a Piombino, in Toscana, ed è noto al grande pubblico televisivo italiano per aver preso parte al reality show Grande Fratello nel 2003, come concorrente della celebre casa di Canale 5. Sin da bambino si avvicina al mondo della nautica e, grazie al nonno comandante, impara ad apprezzare il mare. Già prima di compiere vent'anni, Raffaello Orselli lavora come modello per le sfilate di Pitti uomo di Firenze e partecipa ad alcuni concorsi di bellezza, oltre a lavorare come bagnino sulle coste della Toscana. L'attività fisica e le passerelle sono per lui mezzi utili per avvicinarsi con umiltà al mondo dello spettacolo. Se infatti negli anni continua a prestare la sua immagine per alcune campagne pubblicitarie, si avvicina alla recitazione verso metà anni Novanta con alcuni ruoli in film e miniserie televisive, tra cui Tobia al caffè e Vento di Mare di Gianfranco Mingozzi, e Tre (1996) di Christian De Sica. Quindi l'ingresso nella casa del celebre format Endemol, condotto da Barbara D'Urso, cui fanno seguito molte partecipazioni in varie trasmissioni Mediaset ed eventi sponsorizzati. In questo periodo sotto i riflettori, non perde comunque il rapporto speciale con il mare e la sua professione di comandante.

Raffaello Orselli: le competenze nautiche

Toscano di nascita, Raffaello Orselli impara sin da bambino ad amare e vivere il mare ogni volta che se ne presenta la possibilità. Da ragazzo lavora come bagnino sulle spiagge della Toscana e pratica vela e windsurf sulle spiagge tirreniche. Dopo alcuni anni nel mondo dello spettacolo, Raffaello Orselli si dedica completamente alla sua passione, facendola diventare la principale professione. Conseguita la patente nautica come comandante da diporto già nel 1998, si adopera con la propria clientela di armatori per coprire le rotte nel Mar Mediterraneo, soprattutto in Costa Smeralda in Sardegna. Ama condurre imbarcazioni del cantiere italiano Sanlorenzo, storico brand da sempre attivo tra Viareggio e La Spezia. Velista esperto, si diletta come skipper in alcune regate e, sempre per mare, non manca di praticare un hobby gustoso quanto divertente: la cucina, con cui delizia i suoi passeggeri e ha vinto alcuni concorsi per cuochi di bordo della rassegna BateauGourmand.

Gli incarichi professionali in Surplex GmbH di Guido Franchini

SurplexGmbH è una società tedesca nata a Düsseldorf e specializzata principalmente nella compravendita di macchinari tecnico industriali. Surplex Srl compra e vende macchinari usati e impianti industriali, organizzando aste online, perizie e valutazioni. Dal 2012, l'azienda si avvale dell'esperienza e della professionalità manageriale dell'architetto torinese Guido Franchini.

Profilo dell'Arch. Guido Franchini, ManagingDirector per l'Italia di SurplexSrl

Guido FranchiniGuido Franchini è un professionista altamente specializzato, attivo nel settore dei macchinari industriali. Originario di Torino, dopo la maturità scientifica si iscrive al Politecnico di Torino conseguendo nel 2003 la Laurea in Architettura. Parallelamente frequenta la SAA - School of Management dell'Università di Torino (1999-2000) e il centro formazione manager della Isvor Fiat (2000-2001). La sua carriera professionale inizia nel 1998 quando viene nominato R&D, Production and Plan Manager all'interno della società torinese Sepa Group, attiva nel campo della lavorazione e produzione di prodotti in legno e derivati. Qui rimarrà sino al 2012, riuscendo nello stesso tempo a portare avanti importanti esperienze formative e professionali. Tra il 2007 e il 2008 incrementa il proprio livello di professionalità prendendo parte a progetti industriali innovativi, come lo sviluppo di stampanti 3D presso Agui in qualità di Product Development Manager. Ricopre poi la mansione di Business Unit Development Manager Esterno presso Mondo S.p.A. (2007-2012), e di Business Unit Manager presso Uthesign. Nell'azienda dalla quale è partito, il Sepa Group, viene nominato Online Sales Manager per il periodo 2009-2012. Proprio al termine di quell'anno, Franchini viene chiamato a ricoprire l'incarico di Country Manager per l'Italia della società di compravendita di macchinari ed utensili industriali SurplexGmbH. L'esperienza, svolta a Düsseldorf, lo porta al ruolo di Managing Director della divisione italiana della newco tedesca, la Surplex S.r.l., di cui dal 2013 si afferma come una delle risorse fondamentali. Persona brillante e dai molteplici interessi, nel campo della meccanica, del design e del management, Guido Franchini ha depositato alcuni brevetti nel corso della sua carriera e parla correttamente 4 lingue, oltre ad essere membro MENSA dal 1997.

Il modello di business di Surplex S.r.l., società sotto la direzione manageriale di Guido Franchini

Surplex.com è un'azienda nata nel 1999 come start up e fondata dai fratelli tedeschi Bruno e Florian Schick. Concepito come marketplace completamente online, il cuore del business targato Surplex è la vendita di macchinari e impianti industriali di seconda mano per la lavorazione dei metalli, del legno e dei materiali sintetici. Al suo apice il sito ha avuto oltre 8.000 clienti e più di 12.000 macchinari gestiti. La vendita, anche tramite asta, viene condotta in maniera efficiente direttamente dal luogo in cui si trova il macchinario. Qualora sia possibile, i clienti potranno controllare le apparecchiature al fine di valutarne le condizioni mentre sono ancora in funzione. In caso di lotti avanzati o invenduti, l'asta industriale è il mezzo più adatto. E in questo frangente, Surplex mostra la sua piena efficacia: importanti nomi come ABB, Bayer, Daimler, Linde e ThyssenKrupp sono annoverati tra le referenze. Presente in decine di paesi europei dal 2013, Surplex ha affidato la gestione manageriale per l'Italia a Guido Franchini, professionista di lungo corso nell'ambito del settore meccanico, industriale e retail.

La carriera imprenditoriale di Federico Consolandi

Federico Consolandi è un professionista del settore immobiliare, Presidente del Consiglio di Amministrazione della società Porta Tenaglia S.r.l., da lui fondata nel 2002 e tra i soggetti di maggior rilievo nel settore dell'immobiliare di lusso.

La biografia professionale di Federico Consolandi

Federico Consolandi è un manager nato a Milano nel 1966, Fondatore e Amministratore Delegato di una società attiva nell'immobiliare. Dopo la maturità liceale, conseguita presso la Scuola Europea di Milano, prosegue il suo ciclo di studi iscrivendosi alla Facoltà di Giurisprudenza presso l'Università degli Studi di Parma, laureandosi con una tesi in Diritto Romano. Nel 1990 Federico Consolandi dà avvio alla propria carriera professionale iniziando a lavorare all'interno dell'azienda di famiglia, I.S. S.p.A., attiva nel settore delle telecomunicazioni. Nello specifico, la società opera nella telefonia mobile e contestualmente al lancio del servizio radiomobile diventa protagonista della strutturazione della più grande rete di distribuzione indipendente su tutto il territorio nazionale, in partnership con il leader di mercato del tempo, Nokia Mobile Phones. Dopo circa 10 anni di attività nel settore, Consolandi opta per la cessione della società e a partire dal 2001 si dedica a tempo pieno allo sviluppo di un'impresa immobiliare di segmento lusso. La stessa che dal 2002 prenderà il nome di Porta Tenaglia S.r.l.. Nel 2006 gli viene concesso l'exequatur dal Ministero degli Affari Esteri come Console Generale della Repubblica di Cipro a Milano.

Porta Tenaglia S.r.l.: fondazione e attività della società di Federico Consolandi

Dopo un'esperienza formativa e testimone di una importante epoca di passaggio nel campo delle telecomunicazioni e della telefonia, Federico Consolandi decide di direzionare il suo estro manageriale verso altri orizzonti. Ceduta la società di famiglia, inizia a operare nel settore dell'immobiliare, sviluppando il profilo di una società attiva in complessi e immobili di target elevato, per qualità costruttive e zone di ubicazione. Nel 2002 fonda quindi Porta Tenaglia S.r.l., società di cui è Amministratore Delegato. Da 14 anni, la società di Consolandi opera su tutto il territorio nazionale, con fulcro prevalentemente su Milano, sviluppando progetti nel settore dell'edilizia di prestigio: tra le attività rilevanti sono previste operazioni di costruzione, ricostruzione e restauro di complessi residenziali di pregio in quartieri dall'alto valore immobiliare.

Antonello Sanna, Amministratore Delegato di SCM Sim S.p.A.

La carriera di Antonello Sanna si svolge all'interno dei settori commerciale e delle risorse umane fino al 2009, anno in cui dà vita alla società di intermediazione mobiliare SCM Sim S.p.A.

Le tappe del percorso professionale di Antonello Sanna

Antonello Sanna, CEO di SCM Sim S.p.A.Milanese, classe 1962, Antonello Sanna comincia la carriera professionale nel 1986, anno in cui entra a far parte di Assicurazioni Generali, dove svolge un percorso di crescita: nel corso degli anni Novanta viene assegnato al settore delle risorse umane, ricevendo nel 1993 la nomina a Coordinatore della Formazione e dell'Aggiornamento professionale, per poi divenire nel 1998 Dirigente di Prime Consult, parte del Gruppo Generali, acquisendo la responsabilità di coordinare e di formare i promotori finanziari e divenendone l'anno successivo Responsabile marketing e sviluppo per la Direzione Vendite. Trasferitosi presso Altinia SIM, nel 2000 svolge mansione di Direttore Vendite, assumendo nel 2001 la carica di Direttore Commerciale. Nominato nel 2003 Direttore Territoriale relativamente all'area Nord Est di Banca Generali, mantiene tale ruolo sino al 2005 quando, presso Banca della Rete, viene chiamato a svolgere l'incarico di Direttore Commerciale. Nel corso del 2008 Antonello Sanna costituisce la Holding HPS, dando vita l'anno successivo a Solutions Capital Management SIM S.p.A.

Caratteristiche di SCM Sim, società guidata dall'Amministratore Delegato Antonello Sanna

Antonello Sanna fonda SCM (Solutions Capital Management) Sim S.p.A. nel 2009, dando vita ad una società in grado di operare nel campo dell'intermediazione mobiliare in maniera indipendente. La crescita sul fronte aziendale ha portato all'apertura di numerose sedi sul territorio italiano, tra cui le città di Bergamo, Milano, Roma, Latina e Verona, raggiungendo un ammontare di 1 miliardo di Euro di masse in gestione all'interno di un portafoglio di 700 clienti, per i quali, grazie alle competenze professionali dei suoi 23 banker, SCM Sim S.p.A. riesce a fornire valido servizio di gestione. La società diretta da Antonello Sanna detiene inoltre le autorizzazioni per l'offerta di consulenze in merito agli investimenti oltre che per la gestione dei differenti portafogli. La mission, secondo la quale la società opera, punta alla soddisfazione delle esigenze particolari di ogni specifico cliente, del quale studia ed esamina gli obiettivi, in modo da poter sviluppare piani di azione altamente efficaci e ritagliati su misura. Un intervento dunque di natura prevalentemente consulenziale che la società di intermediazione mobiliare mette in atto in virtù delle specifiche competenze relative al Risparmio Gestito e all'ambito delle assicurazioni e del credito. La società è costituita da un socio unico, ovvero HPS Holding Partecipazioni Societarie S.r.l. a cui partecipano azionisti privati tra cui si annoverano i membri della stessa società.