AbcRoma e AbcFirenze portali di Roma e Firenze con monumenti, musei, hotel, ristoranti, cinema, shopping, meteo, eventi, ...
AbcAlberghi e AbcPrezzi portali per trovare e confrontare le migliori offerte degli alberghi e dei negozi on line.

Benvenuto

Questo è uno spazio dove è possibile pubblicare gratuitamente articoli, comunicati stampa e recensioni.
Cosa significa questo? Aumentare la tua popolarità e quella dei tuoi prodotti a costo zero!
Con l'article marketing i tuoi articoli verranno resi disponibili, gratuitamente, a chiunque voglia ridistribuirli sul proprio sito internet.

martedì 31 gennaio 2017

11 ragazzi marchigiani passano le selezioni del “Sanremo Music Awards” e volano in finale a Sanremo

Le Marche protagoniste a Sanremo per merito di 11 giovani promesse della musica: Serena Carella di Casette d’Ete, Chiara Misticoni di San Benedetto del Tronto, Alice Rosati di Civitanova Marche, Sara Paniccià di Amandola, Francesca Marconi di San Benedetto del Tronto, Eris Castro Molina di Civitanova Marche, Michele Mobbili di Petriolo, Stefano Acciarresi di Sant’Elpidio a Mare, Elisa Fioretti di Montegranaro, Silvia Filiaci di San Benedetto del Tronto e Sara Bettarelli di Loreto hanno passato le selezioni regionali nelle Marche e volano l’11.Febbraio.2017 a Sanremo per la finale del prestigioso concorso. Tante le speranze per questi giovani di conquistare uno dei 14 Awards che ogni anno il concorso assegna ai giovani vincitori, ma quest’anno c’è qualcosa di più; tra tutti i finalisti verranno scelti diversi artisti per partecipare al “Laboratorio del Sanremo Music Awards”, una sorta di cooperativa tra studi di registrazione, produttori, agenzie di spettacolo, etichette indipendenti, radio, giornali, televisioni e tutti i ragazzi scelti al fine di realizzare prodotti discografici da immettere sul mercato, promozione e distribuzione compresa, il tutto a costo zero per l’artista. Un’ulteriore occasione per i giovani talenti di avere in un solo colpo produttore, agenzia, studio di registrazione dove incidere i suoi brani e promozione del CD. Un’idea questa del Patron Nicola Convertino sempre impegnato a ricercare nell’ambito della musica nuove idee e nuovi sbocchi per i talenti che molto spesso vengono rifiutati dalla Major discografiche, e rimangono anonimi nonostante siano validi quanto quelli che vediamo nelle classifiche. Nei 16 anni di longevità del concorso questo è il primo anno che vengono realizzate delle finali marchigiane e a dire del Patron sono state proficue dato che ben 11 ragazzi hanno avuto il passaggio a Sanremo, merito anche del CAD Sociale di San Benedetto nella persona di Stefano Agranni che ha organizzato e selezioni e di Alessia Ripani e Manola Morlacco che hanno fatto da vere e proprie Talent Scout.












Nessun commento:

Posta un commento