AbcRoma e AbcFirenze portali di Roma e Firenze con monumenti, musei, hotel, ristoranti, cinema, shopping, meteo, eventi, ...
AbcAlberghi e AbcPrezzi portali per trovare e confrontare le migliori offerte degli alberghi e dei negozi on line.

Benvenuto

Questo è uno spazio dove è possibile pubblicare gratuitamente articoli, comunicati stampa e recensioni.
Cosa significa questo? Aumentare la tua popolarità e quella dei tuoi prodotti a costo zero!
Con l'article marketing i tuoi articoli verranno resi disponibili, gratuitamente, a chiunque voglia ridistribuirli sul proprio sito internet.

sabato 23 settembre 2017

Certificare la ISO 9001:2015 in tempi rapidi e low-cost

Il Sistema di Gestione della Qualità (SGQ) è il sistema gestionale più diffuso al mondo, oltre che uno standard ormai necessario per rendere efficiente il sistema produttivo dell'impresa. Prima di procedere con l'adozione di tale sistema, la domanda che ogni imprenditore si pone è se ne vale la pena. La risposta è una sola e molto semplive: SI. Adottare un Sistema Qualità in azienda e certificarlo secondo la norma Iso 9001 conviene sempre.

I benefici che si ottengono sono enormi e tangibili, sia a livello di immagine e branding, sia a livello di efficienza produttiva, sia a livello di risparmi in termini economici. E' del tutto evidente che se un'impresa produce con minori sprechi di risorse e di tempo, è più competitiva. Vantaggi economici, fiscali, di immagine e di affidabilità.

Il sistema di gestione della qualità è dato dalla adozione di una serie di processi preordinati, requisiti, e regole di comportamento; mentre la certificazione del sistema (secondo lo standard di riferimento) garantisce il funzionamento totale e corretto. Ecco allora alcuni consigli su come certificare la Iso 9001:2015 in tempi rapidi e low-cost. ritagliate sulle possibilità e dimensioni aziendali. Quando si tratta della certificazione di Qualità Iso 9001, va notato che si tratta di una norma internazionale di vitale importanza, a maggior ragione quando si vuole conquistare i mercati internazionali partecipando a bnadi di gara e concorsi.

Certificare la Qualità in conformità con la rispettiva norma ISO equivale a garantire il perfetto funzionamento del sistema gestionale e uno stato generale di salute del sistema produttivo . Ottenere ed esibire il certificato per una società significa avere maggiori possibilità di successo sui mercati internazionali a causa di un aumento significativo dell'efficienza produttiva e di una maggiore redditività. Ovviamente resta da capire come e dove ottenere la certificazione iso 9001 a costi bassi e vantaggiosi, e dove contattare il consulente migliore che dovrà seguire l'intero iter certificativo.

Da questo punto di vista il Web viene in aiuto, basterà cercare sui maggiori motori di ricerca le società di consulenza e gli enti certificativi più in linea con le proprie esigenze. In questo semplice modo sarà possibile ottenere consulenza on-line e basso costo. In rete esistono molte società di consulenza, così come enti certificativi (ODC) che dovranno poi certificare il sistema implementato. Una volta cercato sul Web, basterà contattare i siti web che ci sembrano più interessanti o più in linea con le proprie aspettative ed esigenze. Si otterranno primi contatti preliminari molto importanti e una prima scrematura delle tariffe e dei costi applicati. Tempi non certo brevi, bisogna avere pazienza e più società si contattano maggiori saranno le possibilità di ottenere risparmi sostanziosi.

Per chi invece non ha tempo e vuole andare a colpo sicuro esistono i broker delle certificazioni di sistema, ossia dei conulenti speciali che si occupano di ogni cosa in modo rapido perchè già calibrato e testato in anni di esperienza sul campo. I broker sono ingrado di fornire assistenza qualificata 24h, il consulente per adottare il sistema in azienda e l'organismo di certificazione che dovrà certificare la iso 9001. Tutto con un gran risparmio.

venerdì 22 settembre 2017

Trame d'assenza di Davide Uria

Trame d’assenza” del poeta Davide Uria è la prima raccolta pubblicata da Augh! Edizioni. Il testo mette in versi la narrazione di perdite e ritrovamenti continui, chiunque legga questa storia la sente subito sua e riesce a percepire nitidamente le parole e i sentimenti di un autore che si fa profeta di se stesso.
In tutte le composizioni vi è un sentimento di malinconia; un sentimento di odio e amore costante, quello che ti fa amare qualcosa quando ne senti la mancanza e te la fa odiare quando diventa un’abitudine. Una malinconia fatta di ricordi annebbiati e di elementi che non tornano; una sana malinconia dove si avvicendano assenze e vuoti, tristezze e gioie. 
Davide Uria si fa cantore dell’abbandono, della nostalgia, della lotta interiore. Il suo canto fa affiorare la coscienza di un vissuto preciso, i nodi di un’esistenza lumeggiati attraverso uno stile elegiaco, intimo e conflittuale a un tempo.
Sin dalle prime pagine è possibile scorgere una crescita, evidente di poesia in poesia, probabilmente determinata dal fatto che tali componimenti sono stati scritti nel corso di quasi 14 anni. Un periodo abbastanza lungo per segnare, molto spesso, il futuro di ogni persona, per tracciare le coordinate fondamentali di una vita. 
La dialettica utilizzata da un autore così giovane, il tormento e la speranza, un futuro enigmatico e il continuo voler non abbassarsi ad essere un numero, come tanti, ma un essere umano unico e irripetibile, spiccano nel testo, lasciando tracce forti in coloro che lo leggono.
In “Trame d’assenza” Davide Uria si serve spesso degli elementi naturali per rappresentare metaforicamente i suoi stati d’animo: tutto contribuisce a rendere le sue parole più terrene e vicine all’uomo, a dare sostanza alle emozioni, all’astrazione di un sentimento, rendendolo più tangibile e comprensibile. 
Le composizioni sono fondamentalmente autobiografiche, raccontano di due momenti dell’esistenza dell’autore. Il primo è quello dell’adolescenza, il secondo l’età matura, due fasi che si confrontano e si scontrano, una vorrebbe fuggire dall’altra. Fuggire probabilmente da un passato, per vivere il presente e trovare una propria dimensione. 
È un viaggio complicato quella della poesia, fatto di piccoli passi, difficili mete e nuove dimensioni da esplorare. Passando dalle tenebre alla luce purificatrice della vita “Trame d’assenza” è ciò che potrebbe restare segreto e che invece è affiorato, venuto a galla.

giovedì 21 settembre 2017

L'inno all'Amore di Alex Britti approda al Perla Casinò & Hotel

Nova Gorica, 21 settembre 2017 - Si intitola “In nome dell’Amore ed è l’ultimo lavoro pubblicato da Alex Britti lo scorso maggio, dedicato al sentimento più importante, quello che “ci migliora e ci fa sentire vivi”. Un album che segna l’inizio un nuovo percorso umano e musicale per il Cantautore Romano, presentato nel corso di un tour di grande impatto e successo: dopo aver riempito piazze e teatri di tutta Italia, lo show farà tappa al Perla Casinò & Hotel di Nova Gorica domani, venerdì 22 settembre alle 22.00.

Dagli esordi con la sua prima band nei locali romani fino all’ultimo singolo Stringimi forte Amore” lo stile di Alex Britti ha saputo cavalcare le tendenze musicali del momento, senza mai tradire un’anima profondamente blues e una grande passione per il jazz. Musicista di straordinario talento, deve il suo primo grande successo di pubblico a “Solo una Volta”, rimasto a lungo al primo posto nelle classifiche italiane del 1998. L’anno successivo è quello della consacrazione, con la vittoria del Festival di Sanremo nella categoria nuove proposte, ottenuta grazie a “Oggi sono Io”, consacrata dall’interpretazione di Mina nel 2001.

Da allora, Britti è diventato una presenza fissa nelle playlist nazionali, grazie ad una lunga serie di tormentoni estivi, su tutti “Mi Piaci”, “La Vasca” e “Notte di Mezza Estate” in duetto con Edoardo Bennato, insieme ai buoni piazzamenti al Festival della Canzone Italiana (settimo nel 2001 con “Sono Contento” e secondo nel 2003 con “7.000 Caffè”). 


Un’avventura musicale straordinaria che continua ancora oggi e riparte dall’ultimo album, diviso in due volumi – il primo è uscito nel 2015, il secondo quest’anno – che saranno parte integrante del repertorio presentato sul palco del Casinò Perla insieme agli evergreen del passato. Biglietti a partire da 10 € (posti a sedere) e 5 € (in piedi).

mercoledì 20 settembre 2017

MISS EUROPA CONTINENTAL SARDEGNA: IL 30 SETTEMBRE A CAGLIARI LA FINALE REGIONALE


Torna l'appuntamento più atteso dell'inizio d'autunno, Miss Europe Continental! Lo splendore della Sardegna, terra di scoperte e meta di viaggi, lascia il posto al fascino e all'eleganza di bellezze femminili entusiasmanti. 

Sabato 30 settembre 2017 a partire dalle 20.00 vi aspettiamo per una serata ricca di emozioni.

L'evento avrà luogo all'Arena Dubai Planet, viale Monastir 128 (Cagliari). La cena inizierà alle 20:30 e lo spettacolo alle 22.00. Saranno presenti artisti, fotografi, cantanti e modelle.


Per informazioni dettagliate: Tony Cadeddu - Agente Spettacolo e Responsabile regionale Sardegna.

Staff: Giuseppe Piredda, Paola Durante, Enrica Massazza.




martedì 19 settembre 2017

Sconsy illumina l'anniversario del Perla

Nova Gorica, 19 settembre 2017 - Cresce l’attesa per il 24 esimo anniversario del Perla Casinò & Hotel, in programma giovedì 21 settembre alle 21.00. Guest star della serata sarà Anna Maria Barbera, icona femminile di Zelig Circus, che in un imperdibile show intitolato “Ma Voi…Come Stai?!” tratterà l’importanza del dialogo nel complesso mondo contemporaneo, ormai pervaso capillarmente dalla tecnologia.

Accompagnati dal sottofondo musicale live del Leo Ravera Jazz Trio, i monologhi di Sconsy proporranno spunti di riflessione su una realtà in cui si riducono le distanze spazio-temporali ma gli individui finiscono per isolarsi sempre di più. Un turbinio di emozioni e risate per riscoprire con ironia il valore dell’incontro e della condivisione.

Ad alternarsi con lei sul palco sarà Simone Al Ani, che incanterà il pubblico del Perla con il suo spettacolo di illusionismo. Il vincitore dell’edizione 2015 di Italia’s Got Talent sfiderà la gravità e le sue leggi con un numero eccezionale di manipolazione dinamica di sfere e cerchi. Una “Magia in movimento” che ha traghettato l’artista fino a Las Vegas e alla finalissima di Arabia’s Got Talent di quest’anno.

Chiuderanno la serata l’energia e il dinamismo di Wonderdance, corpo di ballo che porterà sul palco del Perla coreografie coloratissime e variegate.

Arredamento shabby chic personalizzato by ArrediMurali


Per chi ama lo stile shabby chic è sempre alla ricerca di qualcosa di nuovo, di particolare e che risalti il proprio arredamento senza esagerare.

L' arredamento shabby chic è rappresentato da arredi e complementi di arredo invecchiati che ritrattati prendono nuovamente vita.

Arredi Murali si occupa della progettazione e realizzazione di decorazioni murali come gli adesivi e i quadri, ma essendo sempre molto attenta alle esigenze delle Clienti e ai cambiamenti del mercato, ha deciso di iniziare una nuova produzione in stile shabby.

Ovviamente non potendo riciclare vecchi mobili o complementi d'arredo, la produzione parte da zero, dapprima con la realizzazione digitale per poi passare alla realizzazione artigianale, ma il risultato è comunque in stile al 100% con lo shabby chic.

Si tratta di pannelli in legno di abete che vengono adeguatamente trattati con materiali atossici e conformi alle normative Europee. Ogni pannello è lavorato a mano, e chi lo riceve deve solo preoccuparsi di appenderlo, arriva già predisposto per essere appeso.

I pannelli shabby oltre ad arredare possono rendere gli ambienti più personali e unici grazie alla possibilità di personalizzazione



Qualunque sia l'ambiente, la cucina, l'open space, la camera da letto ... ad ognuno il suo pannello shabby con possibilità di personalizzazione.

I pannelli shabby chic possono anche essere un idea regalo, sono unici, originali, particolari e sicuramente fanno parte di quella categoria di "regali inaspettati", per le appassionate di shabby sarebbe il regalo perfetto!!!

https://www.arredimurali.it

Compleanno Vip per William Vittori per il suo “My Wonderful Forty” alla Locanda degli Ulivi by Eds WP Eventi

_ABZ3672-01
Meravigliosa festa di compleanno di William Vittori per il suo “My Wonderful Forty” alla Locanda degli Ulivi by Eds WP Eventi
E’ Terminato l’evento dell’anno il compleanno di  William Vittori Coordinator  Support  Event & Manager. Una serata ha dir poco strepitosa, piena d’Amore, di Gioia, Allegria e di momenti di Emozione vera…
Una serata iniziata alle 20,30 sotto gli occhi delle telecamere Ufficiali Angelo Apolito – BACKLIGHT VIDEO e del Fotografo Ivan d’Angelo , con l’arrivo degli ospiti, l’accoglienza curata e organizzata nei minimi dettagli dalla Eds WP Eventicon Erno RossiDenise RossiSiria RossiAlessio Vittori e il festeggiato William Vittori.
 _ABZ3174-01Una delle prime ad arrivare direttamente da “GoogleBox” di Italia1 la Principessa Conny Caracciolo con Roselyne Mirialachi, l’attrice Demetra Lisa Ann Hampton, Anna Iannucci 
WAL_3205della “Bewell” la grande bellezza di via Girolamo Boccardo, 26 Fleming Roma con il suo press office Giò Di Giorgio, la pittrice Ester Campese con il produttore Riccardo Bramante, il coreografo Raoul Morandi, Vincenzo Merli, Anna Silvia Angelini, Flaviana, Julia Maria kaczmarek, Rossella Smiraglia “il profumo della dolcevita” Angelo Ippolito, Maria Ferro, Paola Desini, Valentina _ABZ3184-01Blandino, il fotoreporter Giorgio Algherini e Carlo Senes, Barbara Carli, lo stilista Giorgio Corvaglia, i fotografi Renata Marzeda e Adriano Di Benedetto, Romina Spiridigliozzi, Emiliano Pietroforte, Cristian Forlini , Fabio Di Febbo, Giuseppe Rapetti, Claudio Napoletano, Ivan D’Angelo, Stefano Vittori, Bruno Chiara Latini in Vittori, Simona Vittori, Jacopo Vittori, Annalisa Santacroce, Alessio Vittori, Roberta Tersigni, il Wedding Planner Erno Rossi, Denise Rossi, Siria Rossi, Valeria De Santis, Sabrina Rizzitelli, Emanuele Puddu, Emanuela Corsello, Emile Amicucci, l’attrice cantante Emanuela Mari, l’on. Antonio Paris, Sara Iannone, la regina dei salotti romani Mara Keplero con Carmen Carone e Lea Pasetto, Roberta Caldarini, Alessandro D’Orazio, il comandante Ferdinando Quattromani, l’avv. Laura Nucceteli e tanti altri.
William agli ospiti ha omaggiato un piccolo cadeau… Tutti gli ospiti sono stati immortalati dal fotografo Ivan d’Angelo.
_ABZ3436-01L’arrivo di William alle 21.30 con un Outfit strepitoso, tra mille flash e un’infinità di foto nel Red Carpet con tutti gli ospiti… Tra lacrime e sorrisi con il Figlio Alessio, i suoi genitori e sua sorella…_ABZ3621-01
Grandi ospiti come: la Nobildonna Marchesa d’Aragona, presente all’evento in veste di Madrina che indossava un vestito Lon Guette di Pizzo nero con trasparenze sensuali che ha ricordato l’amicizia che lega Lei a Erno, Denise e William e inaspettatamente l’adorata marchesa,nota istrione, e oramai personaggio televisivo, per omaggiare il festeggiato si è esibita cantando alcuni brani famosi di Patty Pravo, riscuotendo applausi, incredulità e consenso da parte di tutti gli invitati.
WAL_3140grr.jpgUn’altra sorpresa per il festeggiato: Un momento molto toccante e coinvolgente, è mentre veniva proiettato un video che rappresentava una parte della vita di William Vittori con fotografie e filmati, mentre Erno che Alessio figlio di William declamavano frasi bellissime ed emozionanti scritte con la mano del cuore, e da osservatore, ho notato un po’ di lacrimucce in giro.
Un grande successo  ha ottenuto  l’iniziativa Benefica a favore della “Onlus Save the Children” organizzata da William
Possiamo dire che il  TP Catering & Banqueting è stato strepitoso e tutto perfetto, di qualità, la musica e l’accoglienza perfetta.
William elegantissimo come sempre ma questa volta è stato strepitoso e con un cambio di Outfit (mimetico) a sorpreso tutti per il Taglio della Torta con le classiche foto di rito.
Dopo l’ottima cena, dopo il taglio della torta, dopo l’emozioni che ci ha fatto vivere William con Erno e tutta la famiglia, gli ospiti si sono scatenati in balli e canti a bordo piscina fino a notte inoltrata, a tutto questo ci ha pensato il mitico ed unico trascinatore d’eventi Jack Le Animation.
“My Wonderful Forty” Grazie a tutti gli sponsor ufficiali :
pannello 3x2 (1)