AbcRoma e AbcFirenze portali di Roma e Firenze con monumenti, musei, hotel, ristoranti, cinema, shopping, meteo, eventi, ...
AbcAlberghi e AbcPrezzi portali per trovare e confrontare le migliori offerte degli alberghi e dei negozi on line.

Benvenuto

Questo è uno spazio dove è possibile pubblicare gratuitamente articoli, comunicati stampa e recensioni.
Cosa significa questo? Aumentare la tua popolarità e quella dei tuoi prodotti a costo zero!
Con l'article marketing i tuoi articoli verranno resi disponibili, gratuitamente, a chiunque voglia ridistribuirli sul proprio sito internet.

giovedì 23 gennaio 2020

Passione e pittura in Una storia d’arte di Marco Pollini




Ahora! Film è lieta di presentare Una storia d’arte, nuovo film diretto da Marco Pollini, a pochi mesi dal thriller Pop Black Posta, interpretato da Antonia Truppo e Denny Mendez.

Una storia d’arte e' un esperimento cinematografico realizzato con soli attori emergenti della scuola di recitazione Ahora ! Lab di Verona che offre l'enorme possibilita' ad attori emergenti di partecipare a cortometraggi e lungometraggi realizzati in modo professionale.




Ha come protagonisti Elvira, una donna borghese di settant’anni, ricca e viziata, e Antonio, un idraulico ventenne grezzo e dispotico. I due sono legati da una grande passione: l’amore per i quadri e per la pittura.
Spinta da questa passione e, segretamente, dal desiderio di rivalsa contro il suo sogno artistico mancato, Elvira decide di investire il proprio tempo e denaro per lanciare Antonio come pittore. Il ragazzo, all’inizio ingenuo e sognatore, cresce sull’onda di questo interessamento, che, invece di migliorarlo, mette in luce il suo lato più nascosto, trasformandolo in un uomo freddo e calcolatore.
Finiscono, così, per trovarsi circondati da un insolito destino in una maestosa villa stile Liberty che nasconde un segreto.

Il film è stato girato interamente a Verona con la collaborazione di Verona Film Commission, Galleria Massella, Ristorante Maffei, Cinema Rental, Palazzo Ceru' e tanti altri partners veronesi.
Una storia d’arte è una sorta di esperimento che ho realizzato con attori esordienti della scuola di recitazione Ahora Actor Lab di Verona”, dichiara il regista, “ed è nato per caso dall’amicizia con un signore di altri tempi, Gianfranco De Muri, un uomo di ottant’anni che da giovane ha lavorato come aiuto regia per Ugo Tognazzi e Vittorio De Sica nella Roma cinematografica degli anni Sessanta. Gianfranco De Muri ha scritto questa storia, pensata inizialmente come commedia teatrale, e insieme ci siamo impegnati a metterla in scena”.

Una storia d’arte è interpretato da Loretta Micheloni, Lorenzo Maggi, Esther Grigoli, Enzo Garramone, Alex Faccio, Sabrina Campagna, Silvia Ferracane, Gianfranco De Muri, Licia Massella, Margherita Sciarretta, Sofia Amber e Alberto De Gaspari.

La sceneggiatura e il soggetto sono a firma di Gianfranco De Muri, mentre fanno parte del cast tecnico il montatore Adinori, il direttore della fotografia Alberto Marchiori, lo scenografo Giorgio Gregori, la truccatrice Evelyn Bruges e la costumista Concetta Maccarone e la direttrice di produzione Lorenza Montresor e altri bravi collaboratori Veronesi.
Gli effetti visivi in post-produzione sono di Daniele Crociani e le musiche a firma dello stesso Marco Pollini.

Una storia d’arte sarà nelle sale cinematografiche a partire dal 30 Gennaio 2020, distribuito da Ahora! Film.

Il trailer ufficiale si trova a questo link: https://www.youtube.com/watch?v=bjfLq3JIXeI


Ufficio stampa: Francesco Lomuscio Tel 349-8391707

Paola Cortellesi e Valerio Mastandrea presentano “FIGLI” all’Uci Cinema di Parco Leonardo



Sabato 25 gennaio alle ore 20:00 presso l’UCI Cinemas di Parco Leonardo, si terrà l’evento con red carpet e photo call per la proiezione con cast del film “ Figli ” alla presenza degli attori Paola Cortellesi e Valerio Mastandrea , che verranno accolti dal padrone di casa Edoardo Francesco Caltagirone.
Ad arricchire il parterre della serata numerosi altri ospiti “vip” invitati da Antonio Flamini e Marzia Caltagirone.
A seguire , la lista dei nominativi Vip confermati e la trama del film.
LISTA VIP CONFERMATI :
ALONGI SALVATOREproduttore
AMATO GIORGIOregista
ANDREUCCI ROBERTOproduttore-attore
BARGILLI ADELEcostumista
BENEDETTI GIADAattrice
BETA ROBERTAopinionista tv
BONELLI ELENAcantante
BORIONI SIMONAattrice
BRUSCOLI SOFIAmodella
BUZZANCA MASSIMILIANOattore
CLAUDIO CANNIZZAROregista-produttore
CEPRAGA KRISTINAattrice
CICOLANI ROSARIAagente
CIGARINI STEFANOCinecittà World
CURTI GIANLUCAproduttore
DE SOUSA MARIAattrice-modella
D’ERRICO VALTERattore-produttore
DESIDERI STEFANOcalciatore
DI MEO METISconduttrice RAI
FALDUTO ANTONIOregista
FOTI MARCELLOCentro Sperimentale
GIALLONARDO CHIARAconduttrice RAI
IVONE ELEONORA/LONGONI ANGELOattrice/regista
LAVINI PAOLAattrice
LOFFREDO CINZIAagente
MANCILLA SILENAmodella
MARCONI ERIKAattrice
MARTELLA LUCAattore
MASCIARELLI STEFANOattore
NAZZARI MARIA GRAZIAattrice
PACCHIAROTTI PIEROTour Film Festival
PARTEXANO ALEXattore
PETIX ROSARIOattore
PEZZI MARIOproduttore
PONDI ALESSANDROregista
PRATI PAMELAattrice
REY CAROLINAattrice-conduttrice-cantante
SALEH KASSIM YASSIMregista
SQUIZZATO LAURAconduttrice RAI
SQUIZZATO SILVIAconduttrice RAI
STARA LUCIAattrice
STILO SABINAconduttrice RAI
STORARO GIOVANNIproduttore
TODARO GIULIAattrice
VILLORESI CYPRAEAballerina
TRAMA:
Figli, il film diretto da Giuseppe Bonito, racconta la storia di Nicola (Valerio Mastandrea) e Sara (Paola Cortellesi), una coppia innamorata e felice. Sposati da tempo, hanno una figlia di sei anni e una vita che scorre senza intoppi. Ma quella che era iniziata come una dolce fiaba romantica si trasforma in un vero incubo con l’arrivo di Pietro, il secondo figlio della coppia. Quella che sembrava una perfetta famiglia media inizia a mostrare i primi squilibri e i due coniugi si ritroveranno a scontrarsi con l’imprevedibile. Iniziano così a emergere vecchi rancori, insoddisfazioni che non riescono più a essere celate e ogni minimo disaccordo sembra essere motivo di litigio.
Anche gli amici della coppia mostreranno l’instabilità che sembra innestare la crescita di uno o più figli, soprattutto se non si è più ventenni. L’unica salvezza sembra essere una babysitter, ma la ricerca è ardua e trovare una che faccia al caso loro sembra un’impresa titanica.
Tra bimbi che piangono, lavatrici, urla e faccende domestiche accumulate, Sara e Nicola riusciranno a superare la crisi generata dalla nascita del loro secondogenito?

Nasce la tua Virtus



È finalmente terminato il countdown per l’inizio di “Nasce la tua Virtus”: dall’11 gennaio è possibile sottoscrivere le quote Virtus Roma per partecipare all’operazione di equity crowdfunding lanciata il 20 dicembre in occasione dell’evento in Campidoglio nella sala consiliare Giulio Cesare.

Gli investitori potranno aderire all’offerta visitando il sito web www.thebestequity.com e perfezionando la sottoscrizione delle quote tramite la relativa piattaforma: sia dalla home page che dalla sezione “Vedi i progetti” del sito è infatti possibile navigare sulla pagina dedicata a “Nasce la tua Virtus” e sottoscrivere le quote. 
In linea con il Regolamento Consob, è possibile aderire all’offerta e sottoscrivere le quote solo attraverso bonifico bancario in favore del conto destinato appositamente costituito per tale specifica operazione.  

Sia su www.virtusroma.it che su www.thebestequity.com è possibile visualizzare un video tutorial con la spiegazione del procedimento di sottoscrizione passo dopo passo.  


Fino al 29 febbraio 2020 si potranno acquisire quote societarie della Virtus Roma (si parte da un valore base di 250 euro per quota – per la categoria C – fino a euro 4.999; dai 5.000 euro ai 14.999 euro per la categoria B; oltre i 15.000 euro per la categoria A) ricevendo in cambio benefit di vario genere (sconti su abbonamenti, sull’acquisto di materiale tecnico o su contratti di sponsorizzazioni future) modulati a seconda dell’investimento. L’obiettivo della raccolta va da un minimo di 500.000 euro fino a un massimo di 2,1 milioni di euro. Qualora la soglia minima non dovesse essere raggiunta, le somme acquisite verranno restituite dall’istituto di credito di riferimento ai vari sottoscrittori.  

VIRTUS ROMA PRESENTA JAMES WHITE


Il 10 gennaio, alle ore 14:30, presso l’hotel Le Méridien Visconti, si è tenuta la conferenza stampa di presentazione del neo arrivato in casa Virtus RomaJames White.
L’ala Usa è stata presentata dal Ds Valerio Spinelli alla presenza anche di coach Piero Bucchi, il quale è intervenuto per introdurre la sfida, presso il Palazzo dello Sport dell’Eur, contro la Virtus Bologna per la prima giornata del girone di ritorno.  
Dopo il benvenuto del Presidente Alessandro Toti, Valerio Spinelli ha introdotto l’arrivo di James White: «Siamo qui grazie all’ennesimo sforzo della famiglia Toti che ci ha permesso di portare a termine questa operazione. Tra i vari profili visti abbiamo scelto quello di White anche perché può ricoprire più ruoli, “3” e “4”, e conosce bene il nostro campionato. È un professionista serio che riuscirà anche a essere d’esempio per i suoi compagni di squadra».

Le parole di James White: «Ringrazio tutta l’organizzazione della Virtus Roma: proprietà, dirigenza e coach per avermi voluto qui. Sono venuto per mettermi a disposizione e dare una mano dove serve. In questi mesi mi sono allenato, tenuto in forma, ma non è mai come fare un allenamento cinque contro cinque. Rispetto allo scorso anno dove ero l’uomo di punta, ora uscirò dalla panchina cercando di aiutare la squadra, così come fatto a Reggio Emilia. Col passare degli anni mi sono spostato più nel ruolo del “4”, però non ho problemi a giocare da “3”, le mie caratteristiche restano intatte pur con una minore esplosività. In questi due primi giorni ho visto tanto talento, sia nei veterani che nei giovani, si tratta di riuscire a mettere tutto insieme al momento giusto. Il primo obiettivo resta quello della salvezza, poi si vedrà se riusciremo a ottenere qualcosa in più».

Il pensiero di coach Piero Bucchi sul nuovo arrivo : «Sono contento dell’arrivo di James per il quale ringrazio la società. Per noi è un’aggiunta importante sia per i ruoli che riesce a ricoprire in campo, sia perché è un giocatore esperto al quale non bisogna spiegare niente. Mi è piaciuta la voglia di allenarsi che ha dimostrato in questi due primi giorni, la voglia di stare con la squadra; dopo tante stagioni continua ad avere grande passione per il gioco e sono sicuro che ci sarà d’aiuto. James arriva nel momento in cui andiamo a giocare con la capolista, un bell’esame per lui, ma ovviamente non possiamo chiedergli tanto da subito: andrà in campo e proveremo a vedere cosa riuscirà a darci. Con la Virtus Bologna è una sfida molto bella, stimolante e difficile: sono primi in classifica e sono stati costruiti per vincere il campionato».

Latina: instillare i valori morali universali


I volontari di “La Via della Felicità” di Latina si sono dedicati ad  un’attività di promozione di valori morali attrarverso la diffusione de i 21 precetti scritti nell’omonimo libro. L’obiettivo è il recupero dei  valori morali univesali.

Latina  22 Gennaio 2020 – I volontari della sezione di Latina di La Via della Felicità Internazionale hanno distribuito gratuitamente la versione opuscolo del libro “La Via della Felicità” ai propri concittadini. . Le persone che hanno ricevuto l’opuscolo possono visionare i 21 precetti scritti dal filosofo ed umanitario L. Ron Hubbard per colmare il vuoto morale in una società sempre più materialistica. I precetti rappresentano un codice morale praticabile da persone di qualsiasi razza, colore o credo, animate dal desiderio di migliorare le vite di coloro che li circondano.
Usato già da aziende e governi in più nazioni del mondo la fondazione internazionale della “Via della Felicità” mette a disposizione ulteriori strumenti che affiancano l’opuscolo: il DVD “La via della felicità” che, con una serie di minispot e piccoli documentari mette in vita i 21 precetti che formano il principi del libro. Tre programmi da svolgere a lungo termine: uno studiato per il settore scolastico, che da allo studente i principi di base per il rispetto del prossimo, dei propi compagni e dell’ambiente, facendo da complemento al programma scolastico prevenendo eventuali episodi di bullismo, piaga molto diffusa nelle scuole negli ultimi tempi. Il programma per persone in detenzione, ripristinando il rispeto di se, delle leggi, e del vivere civile. Ed infine un programma per le aziende, per incentivare all’onestà, la produttività e portando armonia e fiducia nel contesto lavorativo. Quello di questo week end è l’ennesimo passo per costruire, man mano, quel senso di convivenza e fiducia tanto cercato dalle persone di buona volontà nella comunità
“La Via della Felicità” infatti è un vero e proprio codice morale fondato sul buon senso. Pubblicato nel 1981, allo scopo di fermare il declino morale della società e ripristinare nel mondo l’integrità e la fiducia. La fondazione “La Via della Felicità” ha anche prodotto 21 minispot che mettono in vita i contenuti di questo prezioso opuscolo, spot che vanno in onda in diverse emittenti del territorio romano e della provincia.






Lo scopo é raggiungere i ragazzi prima degli spacciatori


Roma 22 gennaio 2020 E’ stato dimostrato in modo conclusivo che quando i giovani vengono informati in merito alla verità sulla droga, sottoforma di correttte informazioni di cos’è e cosa fa, il tasso di consumo cala proporzionalmente.
Si erge come prova che l’arma più efficace nella lotta contro l’abuso di droga sta nell’educare.
Ed è su questo principio che si sono fatte lezioni agli studenti di un istituto superiore stavolata di Roma Nord. La Fondazione per Un Mondo Libero dalla Droga fornisce materiali educativi sulla droga che producono risultati, inoltre lavora dovunque con chiunque voglia aiutare i giovani. Diverse le Associazioni capitoline che hanno cominciato ad utilizzare i materiali educativi del programma “La Verità sulla Droga” messi a disposizione gratuitamente. Inoltre gli insegnanti di alcuni istituti scolastici della zona Appio-Tuscolano nei prossimi giorni verranno formati sul programma così che venga usato con i propri studenti.
I materiali educativi “ La Verità sulla Droga” sono stati ideati per poter venire insegnato con facilità in qualsiasi ambiente scolastico tant’è che il Kit Edicativo comprende un completo curriculum con Guida per l’Insegnante, di facile uso; ausili audiovisivi, incluso il pluripremiato documentario La Verità sulla Droga: Persone reali, Storie Reali, e 24 set opuscoli “La Verità sulla Droga”, ognuno dei quali contiene 14 opuscoli sulle droghe più comunemente usate.
Sia l’esperienza sia i sondaggi mostramo che gli adolescenti e i giovani prestano molto più ascolto ai propri coetanei. Per cui il messaggio centrale del nostro programma viene fornito da giovani che hanno provato sulla propria pelle la tossicodipendenza e che sono sopravvissuti per raccontarci la loro storia.
La Fondazione per un Mondo Libero dalla Droga è un programma internazionale di prevenzione alla droga no-profit, patrocinato con orgoglio dalla Chiesa di Scientology e dagli Scientologist di tutto il mondo.

Impresit Lavori s.r.l. “main sponsor” Virtus Roma


La Virtus Roma è lieta di accogliere la Impresit Lavori s.r.l. tra i propri partner commerciali in qualità di “main sponsor”. La sponsorizzazione, che prevede il marchio dell’azienda sul fronte della maglia da gara della Virtus Roma, è stata annunciata nel corso della conferenza stampa tenutasi lo scorso 10 gennaio alle ore 14:30 presso l’hotel Le Méridien Visconti alla presenza del Direttore marketing Virtus Roma Nicola Tolomei e di Chiara Turianelli, Responsabile Amministrativa Impresit Lavori s.r.l. Impresit Lavori s.r.l. ed è stata inoltre “match sponsor” in occasione della sfida di domenica 12 gennaio con la Virtus Bologna. 
La Impresit Lavori s.r.l. opera nel settore dei lavori edili-stradali da circa trent’anni ed è specializzata nella realizzazione di opere infrastrutturali varie, di urbanizzazione primaria e secondaria, nonché scavi e demolizioni di edifici.

La Società si è contraddistinta nel tempo per l’alta professionalità, che le ha consentito di guadagnare la fiducia e la stima di importanti partner privati e di aggiudicarsi appalti pubblici ottenendo anche rating di legalità e certificazioni in materia di sicurezza sul luogo di lavoro, ambiente e qualità. Con una struttura consolidata e in costante evoluzione, l’azienda, grazie all’impiego di personale giovane e qualificato, segue il lavoro in ogni sua fase dalla progettazione alla realizzazione con attrezzature all’avanguardia e altamente tecnologiche. La sede legale si trova a Palestrina, dove vi è una tradizione cestistica pluriennale e il basket è lo sport maggiormente praticato tra i giovani. Anche il titolare della Impresit Lavori s.r.l., Lorenzo Fiorentini, è un ex cestista e dopo aver lasciato il campo da gioco ha sempre continuato a seguire questo sport da spettatore appassionato, e in particolare la squadra romana, determinandosi oggi a scendere nuovamente sul campo da gioco “vestendo” la maglia della Virtus Roma.

Questo il benvenuto del Direttore marketing Nicola Tolomei: «Accogliamo con piacere nella famiglia Virtus il nuovo sponsor Impresit Lavori s.r.l., azienda che fin da subito ha dimostrato un enorme entusiasmo per il nostro progetto. Voglio ringraziare in particolare Lorenzo Fiorentini titolare di Impresit Lavori s.r.l. ed ex giocatore di basket, già impegnato da anni sul territorio nel sostegno allo sport di base e alla pallacanestro in modo particolare».

Queste le parole di Chiara Turianelli, Responsabile Amministrativa Impresit Lavori s.r.l.: «La nostra azienda opera nel settore edile stradale da oltre trent’anni sul territorio romano e nazionale, la sede è a Palestrina, paese in cui la pallacanestro è sempre stato lo sport principale. Anche noi in famiglia lo abbiamo praticato per anni. È per questa passione che Impresit ha deciso di sostenere l’Ingegner Toti e vestire la maglia della Virtus, squadra di grandissima tradizione. Confidiamo che con il nostro sostegno la squadra possa fare sempre meglio e soprattutto speriamo che i cittadini romani vengano sempre più numerosi a sostenerla al Palazzo dello Sport. Siamo felicissimi di entrare a far parte della Virtus Roma».