AbcRoma e AbcFirenze portali di Roma e Firenze con monumenti, musei, hotel, ristoranti, cinema, shopping, meteo, eventi, ...
AbcAlberghi e AbcPrezzi portali per trovare e confrontare le migliori offerte degli alberghi e dei negozi on line.

Benvenuto

Questo è uno spazio dove è possibile pubblicare gratuitamente articoli, comunicati stampa e recensioni.
Cosa significa questo? Aumentare la tua popolarità e quella dei tuoi prodotti a costo zero!
Con l'article marketing i tuoi articoli verranno resi disponibili, gratuitamente, a chiunque voglia ridistribuirli sul proprio sito internet.

sabato 31 marzo 2012

Castro...Canta edizione 2012, concorso canoro per nuovi talenti - Khoreia 2000

Quando la voglia di esprimere la propria Arte chiama, Khoreia 2000 risponde! Castro…Canta 2012 sta arrivando, pronto a portare i vincitori “alla prossima città, mettendoli davanti a un altro microfono che qualche cosa succederà”, sempre “tra palco e realtà”. Il concorso canoro per nuovi talenti con brani editi e inediti, aperto a tutti i generi musicali e a tutti i cantanti maschili e femminili, giunge alla quinta edizione proponendo nuove opportunità ai propri partecipanti suddivisi nelle categorie 6-9 anni, 10-13 anni, 14-17 anni, 18-24 anni, over 25 anni. L’appuntamento musicale si terrà nei giorni sabato 21 e domenica 22 Aprile c.a. presso la Sala Teatro Khoreia 2000, sita a Castrovillari in via del Pino Loricato 11. Lì una giuria tecnica altamente qualificata e una giuria popolare, costituita dal pubblico presente in sala, porterà gli artisti a un passo dal sogno. Saranno premiati con l’iscrizione, a carico dell’organizzazione, al laboratorio e audizione “Vocine nuove Castrocaro”, i vincitori delle categorie 6-9 anni, 10-13 anni. Saranno premiati con l’accesso diretto e l’iscrizione a carico proprio al laboratorio e audizione “Vocine nuove Castrocaro”, il secondo e il terzo classificato delle categorie 6-9 anni, 10-13 anni. Saranno premiati con l’accesso gratuito al Festival “Discovery 2012” di Riccione i vincitori delle categorie 14-17 anni, 18-24 anni e over 25 anni, il più votato dalla giuria popolare tra le categorie 14-17 anni, 18-24 anni e over 25 anni e il migliore inedito. Sarà premiato con l’iscrizione gratuita al concorso nazionale di canto “Singing” che si terrà il 15 settembre 2012 presso MusicTribe di Barberino Val D’Elsa (FI) il vincitore della categoria 18-24 anni. Tante le possibilità e anche tanto l’impegno che Rosy Parrotta e Luca Viceconte, direttori artistici del Festival, investono in un progetto che in cinque anni ha raggiunto grandi affermazioni nello scenario musicale nazionale. Data ultima per le iscrizioni giovedì 12 Aprile. Info e regolamento sul sito http://khoreia2000.altervista.org

A cosa serve e cosa fa un sito internet


L’importanza nell’era digitale dei siti web è ormai nota a tutti, ma nonostante ciò ci sono ancora molte persone che si domanda a cosa effettivamente servano i siti internet.
Navigando sul web, infatti, ci si accorge che esistono dei siti internet meravigliosi dove le informazioni vengono diffuse in maniera semplice ed immediata e dei siti internet che, al contrario, risultato assolutamente non navigabili oltre confusionari e di scarsa utilità.
La prima regola, quindi, che si deve sempre tenere presente in fase di creazione siti internet è che i portali web devono innanzitutto essere funzionali ad un fine e, dunque, essere di semplice struttura e navigazione, intuibili e di immediata fruizione anche da parte dell’utente meno esperto.
Qualche anno fa questi punti, che oggi possono sembrare così scontati ed immediati, non erano in realtà così immediati, visto che in fase di creazione di un portale l’utente non veniva preso in considerazione come parametro di riferimento ed il risultato era quindi quello di dar vita a dei siti totalmente autoreferenziali che, in quanto tali, non avevano alcuna utilità per coloro che avrebbero invece dovuto concretamente utilizzarli.
Per fortuna da allora molte cose sono cambiate e questo soprattutto perché la Rete ha subito una trasformazione fondamentale, quella del web 2.0 che ha portato gli utenti a divenire dei soggetti attivi, e non più semplicemente, dei fruitori della Rete.
Di questa trasformazione si è chiaramente dovuto tener conto anche nella fase di progettazione dei siti internet i quali hanno dovuto adeguarsi alle esigenze e alle richieste di utenti sempre più esigenti, che sanno bene cosa cercano dalla Rete e scartano, giudicando negativamente, tutti quei portali di pura facciata che non sono in grado di garantire un effettivo servizio.
Una trasformazione, questa, davvero fondamentale che ha dato l’impulso alla creazione di siti internet sempre più funzionali, di semplice navigazione e di effettiva utilità, portando, viceversa, alla scomparsa dei semplici siti vetrina, ovvero pagine di pura facciata e di nessun utilizzo. 

Udc Guidonia - Comunicato

Guidonia. Michele Pagano (Udc): "Maggioranza precaria. Il Sindaco Rubeis si dimetta"


 "Assistiamo, sgomenti, alle alterne vicende della litigiosa maggioranza di centrodestra guidata dal Sindaco Eligio Rubeis - dichiara Michele Pagano, capogruppo consiliare dell'Udc -. Dopo essere stato sfiduciato dai sui stessi consiglieri del Pdl, il sempre più precario primo cittadino rimette in moto la sua dispendiosa macchina comunicativa e prova, maldestramente a nostro avviso, a rilanciare l'immagine di un esecutivo contestato dentro e fuori il Palazzo municipale. Non lo aiutano, nel non riuscito tentativo di riaccreditarsi agi occhi dell'opinione pubblica, programmini politici e le pagine di pubblicità acquistate su alcune testate locali. Una visibilità, questa, lo evidenziamo, pagata con i soldi dei cittadini, che nulla aggiunge all'informazione, ma che rientra in quei costi legati alla sua personalissima e onerosa gestione della comunicazione istituzionale. Un aspetto non marginale, sul quale abbiamo già posto l'accento in maniera critica. Il Sindaco Rubeis, nonostante si sforzi di tentare di dimostrare il contrario, continua a essere ostaggio delle correnti interne al Pdl e i momentanei accordi tra le stesse, legati unicamente a logiche politiche e non finalizzati alla crescita della Città, rappresentano soltanto un "tirare a campare" a spese dei residenti. Non riscontriamo, infatti, nessun progetto di sviluppo di quest'area, nessuna attenzione al sociale e alle fasce più deboli della popolazione e, in particolare, ai giovani. Non si trova la maniera per attrarre insediamenti produttivi, come pure altri comuni sono riusciti a fare, e a creare un minimo di nuova occupazione. Rubeis ha reintrodotto nella Città prassi da Prima Repubblica e contribuisce a marcare, ogni giorno di più, la distanza del Municipio dai residenti. Confidiamo che, al più presto, si chiuda questa deleteria esperienza politico-amministrativa".


Articolo pubblicato su http://comunicati2012.blogspot.com

Meridiana Fly speciale codice sconto del 20% per la prenotazione di tutti i voli « Voli « Vacanze « CodiciSconti

Meridiana Fly speciale codice sconto del 20% per la prenotazione di tutti i voli « Voli « Vacanze « CodiciSconti

venerdì 30 marzo 2012

Chiusa l’Assemblea degli azionisti Infracom, approvato bilancio 2011


Verona, 30 marzo 2012 - L’Assemblea degli Azionisti di Infracom, riunitasi oggi sotto la presidenza di Attilio Schneck, ha approvato il progetto di bilancio consolidato relativo all'esercizio 2011.



Risultati consolidati al 31 dicembre 2011

Il bilancio al 31 dicembre 2011 di Infracom Spa si è chiuso con margine operativo lordo (EBITDA) pari a €26,0M, in linea con quanto previsto dal Piano Industriale. Il Piano, approvato il 14 febbraio 2011 e articolato sui 5 anni 2011-2015, prevede la focalizzazione dell’azienda sul core business, al fine di migliorare la marginalità attraverso il perseguimento delle maggiori sinergie commerciali e di costo e attraverso la concentrazione degli investimenti e dell’attività manageriale sulle aree chiave dell’azienda.
I ricavi dell’azienda si attestano a €152,8M nel 2011, in calo di circa €10M rispetto al 2010, quando però avevano concorso ai ricavi poste non ricorrenti per oltre €2,3M. La maggior contribuzione di ricavi spetta alla BU IMS (che include il business infrastrutturale, che va dalla rete ai data center), con €43,7M pari a oltre il 28% del totale.

La relazione di bilancio di Infracom evidenzia la tenuta dei margini dell'Ebidta, pari al 17% del valore della produzione, nonostante il perdurare del contesto economico negativo. Tale tendenza di discesa del mercato italiano, si è mantenuta stabile nel 2011 ed è indubbiamente legata alla stagnazione della crescita del PIL del Paese.
La gestione 2011 è caratterizzata da flussi di cassa netti positivi per circa €5M, che permettono il mantenimento dell'entità degli investimenti a supporto dei segmenti di business strategici, ovvero l'area Tlc e dai servizi Outsourcing e Housing.

Nel corso del 2011 e nei primi mesi del 2012, Infracom ha portato a termine importanti operazioni straordinarie:
- Costituzione della joint venture Doing srl;
- Sigla dell'Accordo di Risanamento con le banche (gennaio 2012);
- Operazione di cessione del ramo di azienda a parte del business della mobilità finalizzata nel gennaio 2012, che ha comportato una significativa plusvalenza ed un rilevante decremento dell'indebitamento finanziario complessivo (circa 39M€);
Dati i punti precedenti, e in considerazione dei risultati operativi consuntivi del 2011 e di quelli in corso di formazione nel 2012, che confermano le previsioni del nuovo Piano, gli Amministratori ritengono che siano venute meno le incertezze evidenziate nel bilancio precedente e confermano che il bilancio di esercizio e consolidato dal 31 dicembre 2011 è stato redatto nel presupposto della continuità aziendale.
Si segnala inoltre il manifestato interesse da parte dell’azionista Autostrada Brescia-Padova per il rafforzamento della struttura patrimoniale di Infracom tramite conversione di debiti in capitale per circa 61,5M€.

Prospettive di crescita
Nel quadro del rinnovamento dell’offerta tecnologica, Infracom annuncia il lancio di una gamma di servizi cloud basati sul concetto della massima scalabilità e flessibilità di servizio. Per il giorno 16 aprile è prevista la presentazione del laboratorio cloud di Imola e la comunicazione dei servizi innovativi basati su infrastruttura cloud che Infracom intende lanciare entro la fine del 2012.

Dati finanziari in sintesi
Ricavi :€153 milioni (- € 10M vs 2010)
Business Unit IMS: €43,7M (29% su totale Infracom; +2 milioni vs budget 2011)
Business Unit Mobility: €37,6M (+€9,3M vs 2010)
Ebidta: €26M (+€.0,2M vs2010)
Risultato netto:-€23 milioni (+€45M vs 2010)
Net cash flow: €5M

***

Infracom nasce nel 1999 dallo spin-off dell’Autostrada BS-PD allo scopo di supportare le esigenze delle imprese in materia di ICT. Nel biennio 2001-2002 mette a punto il modello di business di player integrato anche grazie alle acquisizioni IT (Inform e Wintec) e TLC(Multilink). Nel corso del 2003 l’acquisizione di Autostrada TLC, porta Infracom da operatore a matrice regionale ad interlocutore nazionale. Negli anni successivi il riconoscimento del mercato e nuove acquisizioni permettono da un lato di consolidare il centro di competenza ERP gestionali d’impresa e dall’altro di valorizzare ulteriormente la componente infrastrutturale e di servizi di rete con l’acquisizione di Netscalibur ed STT. Oggi Infracom è un operatore nazionale di primaria importanza con una struttura di 500 professionisti con l’headquarter a Verona e con presenza in 14 città italiane fra qui Milano e Firenze. La rete proprietaria di oltre 9.000 km di cavo ottico, la Avalon Telehouse, la più grande telehouse italiana con accesso privilegiato al MIX, il peering point italiano e la chiave per accedere al backbone internazionale, fanno di Infracom un interlocutore unico in grado di proporre soluzioni su misura con standard di qualità elevati.

FONTE:
INFRACOM ITALIA SPA
Piazzale Europa, 12
37135 Verona (VR)
Telefono +39 045 969 5969
Email: comunicazione@infracom.it
www.infracom.it

Assegno di Mantenimento: il verdetto della Cassazione spiegato da LaLeggePerTutti.it

La facile assegnazione, da parte dei Tribunali, di cospicui assegni di mantenimento in favore delle donne divorziate sembra subire un’inversione di tendenza con una recente sentenza della Cassazione.
Nessun assegno di mantenimento spetta alla donna – dicono i giudici della Suprema Corte – se quest’ultima dispone di una qualifica professionale che costituisce una sicura fonte di reddito.
Nel caso di specie, la donna possedeva il titolo di insegnante.
La Corte sembra sconvolgere i pregiudizi in favore delle ex mogli laddove firma, all’interno della citata sentenza, il seguente passaggio: la donna “non è stata plausibilmente ritenuta priva per ragioni oggettive di qualsiasi reddituale capacità lavorativa lucrativa, essendo anche dotata di specifica qualifica professionale”.
Dell’argomento abbiamo già parlato in occasione delle iniziative di Sheyla Bobba, autrice del libro “Post Scriptum”.

FELICE FORMA CON HAPPYFORM


Con l’arrivo della primavera Happyform , un marchio italiano giovane, ma forte dei risultati ottenuti negli ultimi tre anni espande la propria gamma di preparati fitoterapici.
Per la tanto temuta “prova costume” lancia un nuovo prodotto Happyform DREN , un drenante che ha un duplice uso, sia interno sia esterno. Due prodotti in uno per depurare organismo dalle tossine e per drenare.
Prodotto italiano certificato al Ministero della salute combatte la ritenzione idrica.
Un'altra novità primaverile è Happyform Patch un cerotto ad effetto levigante che si sostituisce ogni 24 ore. Tutte soluzioni naturali per affrontare al meglio l’estate.
Regalati un corpo nuovo con Happyform!

Estetica medicale non invasiva: cos’è

Estetica medicale non invasiva, trattamenti per ringiovanire senza dover ricorrere ai bisturi.

Oggi è finalmente possibile rimodellare o ringiovanire viso e corpo senza doversi sottoporre a dolorosi interventi di chirurgia estetica. I trattamenti di estetica medicale non invasiva infatti, consentono di avere effetti immediati nella zona desiderata, in maniera indolore e senza alcun pericolo di complicazioni.

Tramite l’utilizzo di apparecchiature all’avanguardia che sfrutta gli ultrasuoni a bassa frequenza è possibile sconfiggere i fastidiosi inestetismi della cellulite e delle adiposità localizzate. L’eliminazione delle cellule adipose avviene in maniera naturale tramite l’attività metabolica.

Tra i principali vantaggi che i trattamenti di estetica medicale non invasiva presentano rispetto agli interventi di chirurgia, troviamo la totale assenza di rischi di incompatibilità di tipo farmacologico e di tempi di recupero post operatori.

Affidati all’esperienza di MDM Group e cerca il
centro più vicino!

giovedì 29 marzo 2012

“Il filo della Vita” a Città della Scienza Napoli

Il 12 febbraio 2012, in occasione del Darwin Day, si è tenuta nel Science Centre di Città della Scienza l’inaugurazione della mostra sulla genetica “Il filo della Vita”, con la partecipazione del Professor Gilberto Corbellini, studioso di bioetica ed epistemologia medica dell’Università “La Sapienza” di Roma.
La mostra si configura come una importante occasione per rendere tematiche e argomenti, apparentemente ostici e poco comprensibili, alla portata di tutti.
A Città della Scienza, vicino il residence Napoli, è sempre grazie all’interattività e alla partecipazione in prima persona del visitatore che si riesce a coinvolgere il pubblico, rendendo più facile l’approccio a materie scientifiche.
Sarà una molecola di RNA o DNA, il “filo della vita”, a condurre ragazzi ed adulti in un affascinante percorso alla scoperta dei segreti della genetica.
Con laboratori allestiti appositamente e giocando con gli elementi che costituiscono il DNA, il visitatore acquisirà una maggiore familiarità con i principali concetti della genetica.
La mostra si configura come un momento di celebrazione di tutti i progressi raggiunti in questo campo, ponendo particolare attenzione al ruolo svolto con il contributo italiano.
La mostra “Il filo della Vita” rientra nelle iniziative promosse dal progetto “150 Anni di Scienza”, che ha come obiettivo la valorizzazione delle eccellenze scientifiche delle principali città italiane, attraverso l’organizzazione di mostre e conferenze.

Guida gratis per guadagnare con un blog



Internet è colmo di siti Web che offrono insegnamenti su come guadagnare con un sito o con un blog, alcuni promettono di rivelare segreti e trucchi per generare rendite straordinarie e diventare ricchi. In momenti di particolare crisi, questi contenuti sul telelavoro riescono ad avere un grandissimo interesse. Chi non vorrebbe generare una rendita con un lavoro da casa semplicemente stando a casa propria e gestendo un blog o un sito?

Guadagnare con un sito è possibile, ma non è così semplice come alcuni vogliono far credere, non esistono segreti o trucchi, ma come in ogni lavoro che si rispetti sono richiesti costanza, applicazione, studio e molto tempo. Arrivare a realizzare un progetto di successo è un processo molto lungo e difficile e seppur possa essere svolto anche senza investire grosse cifre di denaro richiede comunque molto tempo.
Per questo motivo nasce la guida gratuita di guadagnamo.net, che in 10 punti cerca di far capire con quali oggetti e argomenti avremo a che fare se vogliamo intraprendere l’avventura della realizzazione di un sito internet. Quali sono le conoscenze richieste? Cosa dovremo studiare? Quanto tempo dovremo dedicare?

Un’accurata analisi che ci condurrà a capire se abbiamo le motivazioni giuste per arrivare a creare un progetto che possa aver successo. Nella guida sono presenti diversi consigli su cosa focalizzare gli interessi e su come scegliere un nuovo progetto, tutto è scritto in modo semplice e chiaro, in modo tale che possa essere comprensibile a tutti coloro che si avvicinano a questi nuovi argomenti per la prima volta.
Qualora si trovasse la guida interessante è possibile ripubblicarla gratuitamente.

Scarica la guida da qui: download guida guadagnare con un blog

mercoledì 28 marzo 2012

La tua vacanza a Gargnano sul lago di Garda

Gargnano la città di origine etrusca, ex capoluogo della Magnifica Patria. Dai Visconti alla repubblica di Venezia, ai giorni d'oggi. Gargnano, la città romantica della riviera Gardesana.

Gargnano è al centro del Parco Regionale dell'Alto Garda in provincia di Brescia. Famoso per il  Palazzo Bettoni, meraviglioso edificio in stile barocco edificato agli inizi del '700 , le limonaie di Gargnano, che divennero la zona più settentrionale del mondo, di produzione d'agrumi per scopo commerciale. Rimangono ancora, le testimonianze murarie di un periodo economico positivo per la riviera gardesana. Per gli amanti della Vela e il Wind Surf, sono moltepliche le offerte in zona. Per chi segue o gioca al Golf, conoscerà senz'altro il rinomato campo di Bogliaco. Magnifici tappeti erbosi e itinerari, sono meta ideale per Trekking, Mountinebike e passegiate. Numerose sono anche le offerte di locazione turistica. Per esempio: Hotel lago di garda Europa vi offre un soggiorno tra Hotel e Residence (appartamenti), piscina e ristorante (cucina locale). Il servizio gentile, Vi offre tutte le informazioni necessarie per un soggiorno piacevole a Gargnano
Enhanced by Zemanta

Osteria il Campaccio ristorante a Siena vicino allo Stadio e alla Basilica di San Domenico

Siena è una città meravigliosa per questo ci sono molti b&b siena per ospitare i molti turisti che vengono da ogni parte del mondo per visitare questo piccolo gioiello della Toscana. Qui si possono trovare inoltre molti buoni locali dove poter gustare la cucina tipica del posto, come ad esempio l’Osteria il Campaccio. Questo ristorante di Siena si trova a due passi dal centro storico vicino allo Stadio e alla Basilica di San Domenico, in via Vicolo del Campaccio 2.
L’Osteria il Campaccio è piccola ma molto caratteristica, tra l’altro il vicolo dove si trova è delizioso, dal ristorante potrete arrivar facilmente alla bella Basilica di San Domenico ed al centro storico di Siena e magari perché no, fare un salto anche al famoso Stadio e tirare due calci ad un pallone se vi è permesso. Tutto lo staff è gentile, disponibile e molto attento alle vostre esigenze.
Il cibo è squisito ed i piatti sempre molto abbondanti, fantastici i tradizionali pici conditi alla cacio e pepe, quelli ai funghi porcini, al ragù di selvaggina e al tartufo. Grande scelta per i secondi tutti buoni, partendo dalla tagliata con gorgonzola e radicchio, il coniglio alla senese e l’ossobuco alla senese. Noi consigliamo di accompagnare ai pasti l’ottimo vino rosso della casa, molto corposo, l’ideale per scaldarsi un po’ nelle fredde serate senesi.
Se cercate un ristorante altrettanto genuino nella città di Roma vi consigliamo i veri bucatini alla amatriciana nel ristornate “Vito e Dina” nel quartiere di Prati.

martedì 27 marzo 2012

Comunicazione e servizi web low cost!

La comunicazione per tutte le attività commerciale è un passo fondamentale che permette di acquisire clienti, lanciare messaggi e vendere prodotti. MM project è la strategia di comunicazione adottata dalla MM Web Solution, ditta che si occupa della pubblicità a 360 gradi. Ralizzazione siti web, grafica, stampa e seo sono solo alcuni dei servizi che possiamo offrire ai nostri clienti. La nostra strategia inizia proponendo un'offerta molto particolare ai visitatori del nostro sito ossia, la realizzazione di un sito web adatto a piccole e medie imprese a solo 350,00€, il servizio è completo, professionale ma sopratutto originale.
Contattaci per qualsiasi informazione accoglieremo la tua richiesta e studieremo insieme a te una strategia adatta alle tue esigenze!

L’affitto di un immobile: strumenti utili

Tutti gli strumenti utili a chi decidere di mettere un affitto un immobile di proprietà.

Decidere di affittare un immobile di proprietà può rivelarsi complicato per chi non ha alcuna esperienza in merito. La locazione di un immobile comporta infatti non solo un’entrata economica, ma anche una serie di adempimenti e scadenze da controllare.

Esistono disparati strumenti mirati alla gestione dell’affitto degli immobili, i quali possono essere un eccellente aiuto per il conteggio del canone di locazione, controllo delle scadenze, suddivisione delle spese condominiali, ecc.

Affittare un locale o un immobile di proprietà non vuol dir solo ritirare un canone mensile, comporta anche tutta una serie di incombenze e scadenze da rispettare. Tramite l’ausilio di strumenti e fogli di calcolo per la gestione dell’affitto degli immobili è possibile amministrare in autonomia tutte gli impegni e pratiche burocratiche derivanti dalla locazione.

Desideri modelli contrattuali o guide pratiche? Visitawww.supermercato.it!

Un software antivirus aziendale certificato per proteggere i tuoi dati!

La minaccia dei virus informatici è sempre in agguato. Lo rivela la recente pubblicazione del Vipre Report, ovvero la classifica delle prime dieci minacce informatiche, rilevate nel mese di febbraio 2012. Nella Top Ten dei virus più in circolazione al momento è il Trojan.Win32.Generic Trojan (35,63 per cento, il più diffuso in assoluto) a far vacillare la nostra sicurezza in rete. Il report evidenzia anche come la tecnica dei finti antivirus (o antivirus fake) sia ancora quella più utilizzata dai criminali informatici per attaccare i nostri server e client. Ecco perché non è mai un bene fidarsi di programmi antivirus “gratuiti”, inviati per lo più attraverso mail di spam e contenenti link dannosi per la vulnerabilità dei nostri sistemi.

Per proteggere al meglio il proprio lavoro, e ancora di più quello di un'azienda, è necessario dotarsi di un software antivirus aziendale certificato, creato da professionisti nello sviluppo di software, in grado di rilevare e prevenire minacce ed analizzare i possibili rischi. Un buon software antivirus aziendale dovrebbe essere leggero e soprattutto efficace, per proteggere workstation, reti e dipendenti dalla ricezione o dalla diffusione di virus, worm e Trojan, anche dai più recenti. I migliori software antivirus aziendali si avvalgono di update automatici per essere sempre al passo con l’aggiornamento dei virus e contrastare in tempo reale le diverse minacce sviluppate in rete. Oltre ad un primo livello di protezione, quello del tradizionale antivirus che rileva le minacce al sistema confrontandole con un apposito database interno, un buon software antivirus protegge da spyware e adware, programmi che possono tenere traccia delle informazioni personali durante la navigazione dell’utente, e sottopone a scansione i file mentre essi vengono copiati, aperti o salvati sul computer.

Avg ha recentemente rilasciato un nuovo software antivirus, AVG Internet Security Business 2012, per preservare le attività aziendali sulla rete e rendere le comunicazioni online, tra un’azienda e i suoi clienti, più veloci, affidabili e sicure. AVG Internet Security Business, distribuito in Italia da Bludis, minimizza le interruzioni dell'attività aziendale tutelando l'attività online dei dipendenti e proteggendo tutti i dati sensibili da possibili intromissioni esterne non autorizzate.

Roma - La tua città a misura di sconto. Nasce Scontown.com®, il nuovo portale di social buying rivolto a risparmiatori e gruppi di acquisto con offerte e sconti su prodotti e servizi della città.

Roma, 27 marzo 2012 - Una risposta alla crisi economica c’è, risparmiare senza rinunciare alla qualità. Così nasce SconTown® (www.scontown.com), un nuovo portale di social buying su Roma che semplifica la vita quotidiana con l’offerta di servizi e prodotti locali con il potere di acquisto garantito dal gruppo.

Inserendosi nello scenario competitivo con grandi marchi come Groupon e Groupalia, SconTown® è tutt’altro che un servizio d’acquisto scontato ‘mordi e fuggi’.  Nelle parole del socio fondatore Marco Maria Romagnoli, “Vogliamo generare una reale soddisfazione dei bisogni dei cittadini andando a cercare ciò che di meglio c’è nella città di Roma e accogliere le richieste che i consumatori e il mercato manifestano, anche a livello di quartiere, cercando di instaurare un rapporto duraturo tra il consumatore e il rivenditore fatto di fiducia e disponibilità costante. Infatti invece di durare 2/3 giorni, le offerte SconTown® dureranno dai 3 ai 10 giorni per assecondare anche il bisogno degli utenti di tempi più ‘umani’ per operare le proprie scelte e organizzarsi”.

Infatti la selezione delle offerte di SconTown® è molto accurata e senza escludere offerte su beni di natura voluttuaria attraenti in funzione dello sconto come articoli di moda nelle categorie dello shopping e la tecnologia, SconTown® predilige  prodotti e servizi che spaziano dalla cultura e l’intrattenimento alla salute e il benessere, dall’istruzione e la formazione allo sport e il fitness, da soggiorni e viaggi alla ristorazione, con alcune idee innovative frutto dell’imprenditoria giovanile, come quella dell’asilo diurno per cani.

Non solo, oltre a quello di aprire in altre città d’Italia, nei programmi di SconTown®, c’è anche il proposito di fidelizzare con continuità i propri utenti. In aggiunta alla promozione già attiva sul sito dedicata alla cultura che prevede l’omaggio di biglietti per il teatro ai primi acquirenti di ogni mese, si preparano nuovi  eventi e mini-promozioni per coinvolgere sempre di più gli utenti già iscritti ed attirarne nuovi.

Ma come funziona SconTown®?  Sul sito web www.scontown.com sono elencati le offerte correnti e iscrivendosi alla newsletter l’utente riceve ogni giorno un aggiornamento sulle nuove.  Condividendo l’offerta opzionata con gli amici su Facebook, Twitter o via email, l’utente contribuisce ad assicurarsi che l’offerta si attivi con la partecipazione di più acquirenti entro il tempo prestabilito.  A questo punto stampando il buono acquisto all’acquirente resta solo da mettersi direttamente in contatto con il venditore per prenotare il ritiro del prodotto o la fruizione del servizio acquistato. 

E l’utente può sentirsi sicuro perché i partner che sono entrati nel vantaggioso mondo di SconTown® proponendo la propria attività sono selezionati con molta cura in base al criterio della massima affidabilità, trasparenza e professionalità.

SconTown® è un marchio di proprietà di Beeline srl.

SconTown® - La tua città a misura di sconto

Per informazioni: www.scontown.com


Dubai Cafè Roma - Comunicato

COMUNICATO

 

Dubai Cafè Roma. Un venerdì con Enzo Salvi e la sua travolgente comicità

Settecamini (Roma ) - Enzo Salvi al Dubai Cafè. Il popolare e poliedrico artista, venerdì 30 marzo 2012, si esibirà nell'elegante struttura di via Tiburtina 1431, a Settecamini (Roma).  Un evento pubblicizzato da settimane e atteso da moltissimi. Il comico si esibirà insieme agli "Effervescenti naturali". "Sarà una serata scandita dall'ironia e dalla simpatia di Enzo - sottolinea Fabiano Valelli, comproprietario del Dubai -. E' un artista dalla battuta pronta, che interagisce in maniera simpatica e coinvolgente con il pubblico".  Salvi ha al suo attivo anche una notevole filmografia. Lo ricordiamo, tra l'altro, nei film di Carlo Vanzina, Neri Parenti, Pier Francesco Pingitore, Ezio Greggio, Fausto Brizzi, Claudio Riso. Famosissimo il suo tormentone: "Mammamia come sto!", di "Er Cipolla", al Seven Show. L'ingresso al Dubai Cafè è libero. Si può prenotare la cena.

La news è stata pubblicata su http://comunicati2012.blogspot.com

 

06.4140.5743

Organizzazione del magazzino aziendale

Scaffalature e soppalchi sono due ottime soluzioni per organizzare la logistica del magazzino.

Da qualche anno a questa parte la gestione del magazzino ha iniziato ad esser considerato un ruolo fondamentale per il ciclo di vita di un prodotto. Questo perché nella gran parte delle realtà imprenditoriali è aumentato il numero e la tipologia di produzioni e, con essi, la quantità di materiali da destinare allo stoccaggio.

Le scaffalature industriali rappresentano la soluzione perfetta per lo stoccaggio di materiale leggero o pesante. Per rendere più ricca e funzionale la struttura base della scaffalatura, è possibile aggiungere degli elementi: separatori, contenitori, ecc. Ulteriore soluzione per personalizzare e abbellire la struttura, è la possibilità di verniciare i vari elementi che la
compongono.

I soppalchi per magazzini consentono di aumentare la superficie destinata allo stoccaggio e conservazione del materiale di produzione, assicurando funzionalità e celerità nella progettazione e installazione della struttura. Per garantire la massima sicurezza, i soppalchi industriali possono essere dotati di ringhiere di protezione, cancelli scorrevoli e molto altro ancora.

lunedì 26 marzo 2012

Kroll Ontrack, ha una nuova risorsa web di approfondimento e condivisione

Per approfondire i temi di data recovery, computer forensics e cancellazione sicura Kroll Ontrack mette a disposizione un blog dedicato

Siete appassionati di nuove tecnologie ed informatica e vi piacerebbe scoprire il mondo del data recovery?
Kroll Ontrack, azienda multinazionale con sedi in 20 Paesi in tutto il mondo, leader nel settore, ha da poco aperto un nuovissimo blog in cui è possibile scoprire tante informazioni e curiosità sull'argomento.
http://kroll-ontrack.blogspot.it/

Kroll Ontrack srl è un'azienda americana che, ormai da parecchi anni, è attiva anche in Italia.

Paolo Salin Country Director Italia Kroll Ontrack

Il Country Director Italia della società è Paolo Salin.
Le origini risalgono a oltre 25 anni fa, quando computer e dispositivi tecnologici erano ai loro albori.
La strada fatta è quindi stata molta e ha portato Kroll Ontrack ai vertici mondiali del settore. Con circa il 90% di successo sui 50.000 casi l'anno a cui lavorano sono leader nel recupero dati.

Kroll Ontrack nell'era del web 2.0

Per far conoscere la propria attività professionale, le caratteristiche distintive e tutte le caratteristiche positive che li contraddistinguono, ma anche per permettere ad esperti e non di approfondire l'argomento e potersi confrontare su di esso, Kroll Ontrack mette a disposizione un blog ufficiale.
Nelle pagine potrete ad esempio scoprire quali sono i valori aggiunti dell'azienda, le caratteristiche che l'hanno resa grande.

Potrete inoltre commentare e fare domande direttamente ai tecnici.
Inoltre, troverete tanti link a fonti esterne che offrono la possibilità di approfondire ancora di più la conoscenza di Kroll Ontrack e della sua attività professionale; ad esempio, siti internet, profili social, blog e raccolte di immagini fotografiche.
Visitate il blog e non esitate a fare richieste ed esporre dubbi e suggerimenti.

Maggiori info
Kroll Ontrack : Sviluppo Tecnologie Software e Hardware per il recupero e la sicurezza dei dati informatici

Massimo Lippi: Infracom è inserita in un processo di continua crescita


Verona. Infracom si fa giovane. Focalizza il proprio core business sulle infrastrutture, conferma la mission nelle telecomunicazioni, valorizza il backbone, spinge su datacenter e apre le porte alla tecnologia cloud. Massimo Lippi, Direttore Generale Infracom: “L'azienda è inserita in un processo di continua crescita”.

E' il nuovo volto della società veronese che ha sottoscritto con le principali banche finanziatrici un accordo di ristrutturazione che ha portato al dimezzamento del debito sulla base di un piano di risanamento complessivo che comprende un piano industriale per gli anni 2011-2015.

"L'azienda Infracom è inserita in un processo di continua crescita" conferma il Consigliere Delegato e Direttore Generale della società controllata dal Gruppo Autostrade Brescia Verona Padova, Massimo Lippi, che ha portato Infracom - che in questi anni ha sempre generato cassa nonostante la difficile congiuntura - a cedere l'area IT con sede a Padova attraverso un'operazione di management buy out. Da Infracom IT la società ha preso il nome di Corvallis Spa. Infracom, già terza in internet dopo Telecom e Fastweb, ora concentra le proprie attività sull'Information & Communication Technology.

Voltata la pagina rispetto il passato, Infracom guarda al futuro con una struttura fatta di 500 dipendenti con l’headquarter a Verona e molte altre sedi sparse sul territorio nazionale fra qui Milano e Firenze.
La società punta con decisione sui suoi datacenter dai quali partono i servizi cloud fondamentali per la strategia dei prossimi anni. Infracom ne gestisce quattro a Milano, Verona, Imola e Brindisi. Il polo più importante è quello in via Caldera a Milano, che ha nella sala Avalon il punto di accesso privilegiato al MIX, il più importante peering point italiano e la chiave per accedere al backbone internazionale, e che vanta una superficie di circa 4mila mq con una crescita di 250mq all’anno.

"Infracom si sta focalizzando sui business strategici - chiarisce Massimo Lippi – facendo leva su assett chiave e su competenze tecnologiche in crescita. Stiamo sviluppando servizi real cloud sui quali puntiamo per  la crescita dei nostri data center, oggi incentrati sulla nostra telehouse, la più grande d’Italia e la più importante per l’accesso all’internet backbone".

Le possibilità di crescita nel cloud sono ritenute importanti, per questo entro fine anno sarà lanciato un servizio pay per service basato sulla struttura di Imola con funzionalità di smart billing e self provisioning. Il 2012 vedrà anche il lancio di servizi Iaas e Paas di classe enterprise rivolti alle aziende che vogliono accedere ad un’infrastruttura evoluta senza investimenti. L'interesse da parte delle aziende italiane è elevato dato che molte delle nostre imprese non sono ancora partire con un investimento tecnologico proprio per problemi finanziari.

Infracom inoltre intende lanciare servizi applicativi basati su Panthera, il suo Erp proprietario, che da una decina d’anni viene sviluppato in Italia e in Tunisia, importante presenza nel Nord Africa. Nell’ambito del suo piano internazionale, Infracom ha in progetto l’espansione dei servizi cloud in Austria e Svizzera entro il 2013.
Infracom è pronta a cavalcare l’onda grazie alla sua rete in fibra ottica di circa 10.000 km e con circa 1.500 Man (Metropolitan area network) in quaranta città e cavi che seguono l’asse autostradale e permettono di congiungere le aree produttive di tutta Italia.

Nel wireless è presente su tutto il territorio nazionale con servizi Hyperlan e in particolare in Toscana e in Veneto. In quest’ultima regione Infracom è presente anche con servizi di Wireless local loop, servizi di fonia, xDsl, sicurezza, web e posta elettronica completano il quadro dell’offerta della società che nei suoi data center ospita oltre cento carrier, large account e media e punta a un’evoluzione costante della rete con progetti di sviluppo per erogare servizi a 100 Gb/s.

L’agenda di Infracom prevede per il prossimo 30 marzo l’impegno con gli azionisti per l’approvazione del bilancio 2011 che anticipa un margine operativo lordo in linea con le previsioni del piano industriale. Nel 2010, la società ha realizzato i risultati attesi ed ha ottenuto 163 milioni di euro di ricavi ed un margine operativo lordo di 29 milioni di euro pari a circa il 18% sui ricavi.




 FONTE:
 Il Giornale di Vicenza

La qualità delle cappe Falmec: Danilo Poser la descrive nel suo nuovo blog



Danilo Poser, titolare della Falmec spa, presenta le sue cappe d'arredamento nel nuovissimo blog

Nel 1981, grazie all'iniziativa del giovanissimo Danilo Poser, nasce la Falmec, azienda che oggi produce oltre 100 modelli di cappe da cucina caratterizzate da grande stile ed eleganza.
Vi presentiamo l'azienda e il suo titolare in un blog.

Profilo Danilo Poser:

Danilo Poser nasce nel 1950, ha un fratello, Maurizio e una famiglia modesta.
Terminati gli studi alle scuole superiori trova subito un lavoro presso una grande azienda produttrice di elettrodomestici come addetto al controllo qualità.
E' forse lì che comincia la sua passione per l'arredamento e gli elettrodomestici.
Dopo alcuni anni in questa prima azienda, passa ad una seconda e poi ad una terza, sempre attive nel settore degli elettrodomestici o delle stufe.

Nel 1981, dopo aver acquisito una sufficiente esperienza nel settore, decide di provare ad avviare un'attività in proprio e costituisce la Falmec.
Con il tempo e con il crescere del successo della sua azienda, Danilo Poser accresce anche la sua specializzazione nel settore che gli porta sempre maggior successo e che oggi è arrivata all'eccellenza.
Le cappe Falmec infatti, costituiscono il vertice nel settore in termini di funzionalità, qualità e durata nel tempo,garantendo costante mente agli ambienti aria pulita e senza odori e vapori. In più hanno un design e una linea elegante, che si inserisce perfettamente e con discrezione nell'arredamento della casa.

Danilo Poser Contatti

Venite a scoprire lo stile tutto italiano delle cappe di Danilo Poser nel suo blog, nel quale potrete anche trovare i riferimenti per approfondire la conoscenza dell'azienda e scoprire il catalogo dei prodotti.

La carta prepagata ricaricabile per il tuo rifornimento di carburante

Grande successo, anche in tempi di crisi, per le carte prepagate. Le carte prepagate sono strumenti estremamente flessibili che allo stesso tempo consentono da un lato di fare acquisti in tutta sicurezza, e dall’altro di tenere un occhio ben vigile sulle spese. Le carte prepagate ricaricabili si possono ricaricare online, offrono una serie innumerevole di vantaggi ai consumatori e possono essere utilizzate per la spesa di qualsiasi prodotto o servizio.
E non si tratta solo di carte per effettuare acquisti online o delle nuove “carte-conto” offerte dalle banche in alternativa alla gestione del conto corrente: una carta prepagata è oggi utile anche per fare benzina. In questo caso di parla di carta carburante, una carta che si ricarica comodamente online ed elimina l’ingombro e il fastidio dei contanti al distributore.

Molte compagnie di carburante offrono oggi la propria carta prepagata, ciascuna con i propri vantaggi e le proprie modalità d’utilizzo, per offrire ai clienti uno strumento privilegiato per facilitare i rifornimenti di carburante. Una carta prepagata, infatti, ci consente di fare il pieno in qualsiasi momento, ma anche di accedere ai numerosi vantaggi riservati ai possessori di una carta ricaricabile. Le operazioni di ricarica online permettono di ottenere dei bonus di credito sulla ricarica effettuata e di accumulare punti fedeltà ogni volta che si fa rifornimento presso la stazione di servizio abilitata.

Con una carta prepagata è possibile controllare online il credito residuo, in ogni momento. Inoltre, in caso di furto o smarrimento della carta, è possibile richiedere online una nuova carta e trasferirvi il credito residuo di quella precedente. Basta semplicemente registrarsi online per rendere ricaricabile la carta acquistata nel nostro punto vendita di carburante: i vantaggi sono immediati, e la registrazione sul web garantisce il controllo della carta da casa con la possibilità di verificare online le transazioni effettuate, il credito residuo e i punti bonus accumulati.

Dalla psicologia alle grandi manutenzioni metro ferroviarie: Gianluca Ponzio

Nel nuovo blog di Gianluca Ponzio potrete scoprire ed approfondire il suo percorso formativo e le sue tappe lavorative.

Gianluca Ponzio è attualmente HeavyMaintenance corporate Vice President presso ATAC SpA, azienda di trasporti pubblici della capitale italiana.

Gianluca Ponzio percorso formativo


Il percorso formativo che lo ha portato ad occupare tale posizione lavorativa affonda le sue radici nella psicologia. Ponzio è infatti laureato in Psicologia delle organizzazioni e del lavoro presso l'Università La Sapienza di Roma.
Negli anni successivi decide però di approfondire anche tematiche diverse da quella psicologica, come quelle economiche e manageriali: frequenta un Master in Business Administration presso l'Alma Graduate School of Information Technology, Management and Communication dell'Università di Bologna.
Dopo di che arricchisce ancor più la sua preparazione con un Master in diritto del lavoro e diritto amministrativo presso il CEIDA di Roma, che gli fornisce nozioni di carattere normativo e giuridico.
Gianluca Ponzio tra il 2000 e il 2004 è poi stato professore di Psicologia delle Organizzazioni presso l'Università degli studi di Lecce e l'Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano mentre tra il 2004 e il 2009 ha insegnato Analisi Istituzionale alla Scuola di Specializzazione COIRAG.

Gianluca Ponzio esperienze lavorative

Autore di alcuni libri inerenti tematiche psicologiche Ponzio è anche responsabile tecnico dell'Osservatorio del Mercato del Lavoro, Ordine Psicologi del Lazio e Università Roma.
Da più di un decennio il Dott. Ponzio è si occupa del settore dei trasporti, lavorando prima per Alitalia e ora per ATAC.
Grazie alle variegate esperienze lavorative Gianluca Ponzio ha maturato competenze negli ambiti delle risorse umane, delle organizzazioni e del marketing.

Visitate il blog e scoprite nel dettaglio il suo cammino lavorativo 

Gianluca Ponzio
Blog: http://gianlucaponzio.blogspot.com

La storia di Ippolito Corti raccontata sul blog della Corti Autotrasporti

Corti Autotrasporti presenta il suo titolare, Ippolito Corti, in una pagina a lui dedicata all’interno del blog della società


Una nuovissima sezione all'interno del blog della Corti Autotrasporti srl, è ora disponibile per i lettori del blog aziendale. La pagine è dedicata alla presentazione di Ippolito Corti, il titolare, insieme ai suoi due figli, della società di trasporti leader nel settore.
http://cortiautotrasporti.wordpress.com/ippolito-corti


La Corti Autotrasporti è un'azienda che nasce intorno agli anni '30 grazie ad un carro e due cavalli e che oggi è leader nel mondo degli autotrasporti ed e specializzata in carichi eccezionali.
Grazie alla costante attenzione che Ippolito Corti e i suoi figli Davide e Corrado rivolgono allo sviluppo e al miglioramento della loro attività, sono ad esempio in grado di trasportare merci con diametri fino ad una larghezza massima di 4,60 metri e alti fino a quattro metri e mezzo.
http://cortiautotrasporti.wordpress.com/

Ippolito Corti e l'impegno nel lavoro

Ippolito Corti eredita la passione per il mondo dei trasporti e, in seguito, anche l'avviata attività da suo padre, il signor Angelo Corti.
Fu proprio quest'ultimo, all'inizio del secolo scorso, ad avviare l'attività di trasporto merci.
A suo volta poi Ippolito ha trasmesso l'interesse e la dedizione ai suoi due figli e li ha coinvolti nella gestione della società.
Ippolito Corti quando parla della Corti Autotrasporti tiene a sottolineare la serietà e la correttezza nello svolgimento del proprio lavoro e degli impegni che si assumono nei confronti dei clienti. Allo stesso tempo, dall'altro lato evidenzia anche come ciò che muove lui e i suoi figli sia la passione e la voglia di fare.
Inoltre, una tappa importante per la società che gli piace ricordare risale all'anno 1963 quando, insieme al fratello Giuseppe, morto qualche anno fa, ha preso il comando dell'azienda e ha cominciato un percorso di rinnovamento che ha visto l'ampliamento della sede, il rinnovo delle strutture operative e il potenziamento del parco mezzi. Fra il 1993 e il 1995 ha poi realizzato nuovi impianti a Sirone, dove ora si trova la sede principale.
Venite a visitare la pagina dedicata ad Ippolito Corti e le altre pagine del blog per approfondire la conoscenza di questa attività in crescita e del suo titolare e scoprire tutti i servizi che offrono.

Un antico mulino a Certaldo tra i migliori hotel in Toscana

Aveva corso un grosso rischio, una delle più belle e attraenti regioni italiane: quello di veder deturpate le sue splendide coste al largo dell’Isola del Giglio, a seguito dell’incidente della nave Concordia.

Invece i dati più recenti dell'agenzia regionale per l'ambiente fanno tirare un sospiro di sollievo, affermando che la qualità del mare nell’area interessata è rimasta inalterata. Le acque restano così pulite e cristalline, e la regione Toscana si appresta ad una nuova fiorente stagione turistica.

La bellezza dei paesaggi, un intero ecosistema virtuoso che ne fa un modello di sviluppo ed armonia del territorio non solo in Italia ma nel mondo intero, ma soprattutto il circuito dell’accoglienza turistica sono i vanti di una regione richiestissima come meta estiva di vacanze e villeggiatura.

I migliori hotel in Toscana sono realizzati attraverso il recupero di antiche dimore, oppure il restauro di strutture di interesse locale, e dislocati fuori dai grandi centri, in mezzo al verde della campagna toscana. L’Hotel Certaldo è uno di questi; hotel 4 stelle in Toscana, nato dalla ristrutturazione di un antico mulino del 1500 sul fiume Elsa, si trova nel borgo omonimo al centro della Valdelsa. Certaldo è stato insignito della “Bandiera arancione” dal Touring Club Italiano, un riconoscimento che lo colloca tra i piccoli comuni italiani dell’entroterra che si contraddistinguono per la qualità dell’offerta turistica, culturale, enogastronomica e ambientale. L’Hotel Certaldo offre un’ospitalità all’insegna del relax e della natura, grazie alle sue camere confortevoli ed immerse nel verde; inoltre la struttura si trova in un’ottima posizione per le visite culturali nelle città vicine di Firenze, Siena, Pisa e nell’area di San Gimignano, a pochi minuti di distanza.

domenica 25 marzo 2012

Organizzare il matrimonio affidandosi ad una wedding planner

Ogni donna, fin da bambina, ha sempre sognato il proprio matrimonio come un’evento da sogno: romantico ed indimenticabile.
 Oggi però, a causa del lavoro frenetico e dei tanti impegni è diventato  molto difficile riuscire a pensare e ad organizzare nello stesso momento ogni singolo dettaglio del proprio giorno delle nozze.

Ecco perché sono nate figure professionali che hanno l’intento principale di aiutare gli sposi nell’organizzazione del loro matrimonio, facendosi carico della maggior parte dello studio e della realizzazione di tutte quelle cose che renderanno unico il grande giorno.

Per questo oggi è diventato fondamentale il ruolo delle wedding planner firenze, che grazie alla loro esperienza e alla partnership con i migliori fornitori riescono ad offrire ai futuri sposi un servizio impeccabile senza pericolo di imprevisti.

Molte coppie, addirittura, desiderano sposarsi in Toscana perché questa regione regala locations da sogno e panorami mozzafiato per celebrare il giorno delle nozze; la regione offre innumerevoli ville, castelli nonché ristoranti o agriturismi pronti a soddisfare ogni richiesta degli sposi.

Una wedding planner inoltre può occuparsi di tutte le pratiche burocratiche, dei permessi per le auto qualora la cerimonia si svolga nel centro delle città, oltre alla sistemazione degli ospiti nelle varie strutture ricettive.

Uno dei principlai luoghi comuni riguardo questa figura professionale è quello di pensare che, affidandosi ad una organizzatrice di eventi si finisca con spendere di più. Niente di più falso, anzi, proprio affidandosi ad un’agenzia di organizzazione eventi si ha la sicurezza di ottenere il miglior prezzo dai vari fornitori oltre alla tranquillità della riuscita dell’evento stesso.

Il matrimonio è un giorno importante, nel quale niente deve essere lasciato al caso e dove gli sposi devono avere l’assoluta garanzia che tutto si svolgerà in maniera perfetta ed impeccabile. 
Solo così, i ricordi del giorno di nozze, potranno restare vivi per sempre anche nella mente degli invitati e non solo in quella degli sposi.

sabato 24 marzo 2012

SALUTE a 360 GRADI: SESSO ONLINE CON ANDROID

SALUTE a 360 GRADI: SESSO ONLINE CON ANDROID: SESSO ONLINE CON ANDROID

Mariastella Gelmini lancia il proprio sito tutto all’insegna del web 2.0


Mariastella Gelmini, deputato PdL, lancia oggi il proprio sito www.mariastellagelmini.it, tutto all’insegna del web 2.0: «È un sito fatto per raccogliere e presentare idee, critiche e speranze in un momento in cui la politica è al punto più basso della credibilità e l'Italia affronta una seria crisi». Oltre ad offrire spazi di documentazione e riflessione, infatti, il sito consente a navigatori e sostenitori di dialogare, criticare e riflettere.

Mariastella Gelmini lancia oggi il suo sito web. Oltre ad offrire spazi di documentazione e riflessione, in omaggio al pluralismo ed al confronto delle idee, il sito consente a navigatori e sostenitori di dialogare, criticare e riflettere giorno dopo giorno attorno all'agenda della politica ed ai suoi protagonisti. Ma non solo.
Le singole sezioni infatti, oltre a documentare l’attività ministeriale e parlamentare di Mariastella Gelmini, vogliono essere un’antenna sensibile della questione politica e un repertorio del talento e dell’eccellenza italiani. La navigazione offre spunti ogni giorno diversi e sollecita ad intervenire, a scrivere, a dialogare attraverso la possibilità di condivisione sui social network.
«È un sito fatto per raccogliere e presentare idee, critiche e speranze in un momento in cui la politica è al punto più basso della credibilità e l'Italia affronta una seria crisi», afferma l’on. Gelmini. «Proprio per questo il sito è anche uno spazio quotidiano per raccontare di chi prende in mano il proprio destino, di quanti scrivono storie positive, storie di noi italiani. Questa crisi  infatti ci pone di fronte ad una alternativa secca: rinnovarci o perire. E noi dobbiamo interpretarla come  un motore per cambiare e per farci cambiare. Infine è un sito per chi ama la politica e la  passione civile che la alimenta».
Di seguito gli spazi del nuovo canale di comunicazione inaugurato dall’on. Gelmini:
  • Le buone letture: uno spazio in cui condividere con i lettori e i sostenitori alcune riflessioni offerte dalle firme più importanti del giornalismo italiano;
  • “Le mie riforme”: i navigatori vi troveranno una rassegna dettagliata dei principali testi normativi che hanno contraddistinto l’attività riformatrice del Ministro Gelmini assieme a interventi e interviste che hanno accompagnato la sua esperienza ministeriale ;
  • “Mi scrive…” ospita una selezione di lettere, commenti e messaggi indirizzati a Mariastella Gelmini, estrapolati dai profili sui social network, e accompagnati dalle sue risposte;
  • “PDL News” riprende i principali appuntamenti e le notizie del portale del Popolo delle Libertà;
  • Mentre le due sezioni “Talento Italiano” e “Sistema Italia” offrono, la prima, notizie che riguardano i successi e l’eccellenza italiana; la seconda è dedicata al mondo della ricerca, dell’innovazione e dell’università nella sua relazione con il sistema produttivo italiano. L'obiettivo è di segnalare le tante “buone prassi” del nostro Paese, spesso relegate ad un ruolo marginale dai nostri media.
  • Infine, “Laboratorio delle Idee”,  pensata come un’area di confronto, dove sia possibile commentare gli spunti offerti sia dall’on. Gelmini sia dai lettori.
I collegamenti con i profili social e un’apposita area riservata alle dichiarazioni e alle interviste rilasciate dall’on. Gelmini completano il sito.
Mariastella Gelmini, è deputato del PdL. Inizia la propria carriera politica nel 1998, quando è prima tra gli eletti al Comune di Desenzano del Garda, per Forza Italia. Dal 2002 diviene Assessore al Territorio della Provincia di Brescia e dal 2004 all'Agricoltura. Nel 2005 è consigliere regionale della Lombardia e coordinatrice regionale di Forza Italia. Deputato nel 2006 e nel 2008 (Lombardia II), è stata Ministro dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca nel Governo Berlusconi IV (8 maggio 2008-16 novembre 2011).
Nell’attuale legislatura, è componente della X Commissione (Attività produttive, Commercio e Turismo) della Camera dei Deputati.
Fonte: mariastellagelmini.it

Udc Guidonia - Comunicato

COMUNICATO

 

Guidonia

Michele Pagano (Udc). Via Roma, anche l'Udc raccoglie firme contro il senso unico

 

"L'Udc, come l'Idv e l'Api, ha avviato una raccolta di firme per chiedere all'Amministrazione di reintrodurre il doppio senso di circolazione lungo via Roma - dichiara Michele Pagano, capogruppo Udc in Consiglio comunale -. L'ostinazione con la quale  il Sindaco, Eligio Rubeis, mantiene il senso unico, nonostante il disappunto manifestato pubblicamente dai commercianti e da numerosissimi cittadini, è censurabile sotto molti punti di vista. Le firme raccolte saranno poi consegnate in Municipio, insieme a quelle dell'Idv e dell'Api, partiti con i quali ci raccorderemo in tal senso. Riteniamo, tuttavia, che anche questa vicenda, sommata alle altre, confermi la disattenzione di un esecutivo e di una maggioranza distante dai bisogni reali dei residenti".

Comunicato stampa pubblicato da http://comunicati2012.blogspot.com


Udc Coordinamento provinciale - Comunicato

COMUNICATO

Tra i presenti: Ciocchetti; Trivelloni; Pagano, Sacchi e Felici

Cave. Inaugurata la nuova sede dell'Udc

Nella giornata di ieri è stata inaugurata la nuova sede Udc di Cave. Alla cerimonia sono intervenuti, tra gli altri: Luciano Ciocchetti, vice presidente della Regione Lazio; Lamberto Trivelloni, dirigente nazionale dell'Udc; Michele Pagano, presidente del Coordinamento provinciale dell'Udc; Lorenzo Sacchi, capogruppo Udc a Cave; Fabio Felici, assessore al Turismo. "E' fondamentale il legame dei politici con il territorio - ha dichiarato l'on. Luciano Ciocchetti -. E,  in tal senso, rivolgo un plauso agli amici Cave per l'impegno svolto a favore della collettività e per la passione politica che anima il loro quotidiano impegno al servizio della comunità locale. La nuova sede sarà, sicuramente, laboratorio di ulteriori interessanti iniziative". Per Michele Pagano: "Il fare politica tra la gente e per la gente è un impegno categorico per ogni politico che voglia, davvero, rappresentare con compiutezza la propria collettività. Le sedi dell'Udc, e questo lo rivendichiamo con orgoglio, continuano ad aumentare, a conferma di un notevole radicamento del partito sul territorio".

Il comunicato stampa originale è visibile all'indirizzo http://comunicati2012.blogspot.com

 


venerdì 23 marzo 2012

SALUTE a 360 GRADI: MANGIARE CON GLI OCCHI? NON E’ SOLTANTO UN MODO DI...

SALUTE a 360 GRADI: MANGIARE CON GLI OCCHI? NON E’ SOLTANTO UN MODO DI...: MANGIARE CON GLI OCCHI? NON E’ SOLTANTO UN MODO DI DIRE

Formigoni Go Home, l’appello ai lombardi del consigliere regionale Chiara Cremonesi

Formigoni GO HOME, campeggia sulla pagina facebook di Chiara Cremonesi, coordinatrice nazionale e provinciale a Milano di Sinistra Ecologia e Libertà e, oggi, consigliera regionale in Lombardia.

Un ulteriore invito al Presidente della Regione Lombardia Roberto Formigoni, a fare un passo indietro, ad assumersi le proprie responsabilità come uomo e come politico, e a delegittimare la sua figura, ormai screditata, di rappresentante dei cittadini lombardi.

Un nuovo appello, che segue alle grida già risuonate più volte dell’ORA BASTA, ORA FORMIGONI SI DIMETTA, per un personaggio politico in declino e per la sua giunta regionale, con in carico sette tra assessori ed ex assessori inquisiti o condannati, contraddistinta da una condotta inammissibile, per alcuni surreale. Festini a luci rosse, casi di malasanità, rapporti con la criminalità, traffico illecito di rifiuti, è questo il quadro che emerge dalle indagini della magistratura a carico dei vertici di Regione Lombardia. Un quadro che raffigura un’azione di governo iniqua e dannosa ma, soprattutto, diffamante per se stessa e per i cittadini che rappresenta.

«Il nostro augurio è di riuscire a sottrarre la Regione al discredito in cui questo centrodestra l’ha gettata per ridare fiato e voce alla buona politica» scrive Chiara Cremonesi sulle pagine del suo blog. Ed ancora, le dimissioni di Formigoni «diventano l’unica strada praticabile per voltare pagina e restituire dignità e prestigio all’istituzione regionale».

Donna milanese, attivissima in Consiglio Regionale sui temi dei diritti, della legalità, del lavoro, delle donne, la Cremonesi argomenta dal suo sito personale gli interventi e l’operato di un mondo politico che vive quotidianamente, riportando dissensi e lamentele e proponendo uno spazio aperto di condivisione con le persone. In un momento politico ed economico in cui le istituzioni dovrebbero garantire ai cittadini supporto e sostegno per guardare con fiducia al futuro, la grida di denuncia della Cremonesi manifestano sulla rete l’urgenza e le necessità di una nuova politica maggiormente responsabile, sana, sociale.