AbcRoma e AbcFirenze portali di Roma e Firenze con monumenti, musei, hotel, ristoranti, cinema, shopping, meteo, eventi, ...
AbcAlberghi e AbcPrezzi portali per trovare e confrontare le migliori offerte degli alberghi e dei negozi on line.

Benvenuto

Questo è uno spazio dove è possibile pubblicare gratuitamente articoli, comunicati stampa e recensioni.
Cosa significa questo? Aumentare la tua popolarità e quella dei tuoi prodotti a costo zero!
Con l'article marketing i tuoi articoli verranno resi disponibili, gratuitamente, a chiunque voglia ridistribuirli sul proprio sito internet.

mercoledì 19 giugno 2013

Augusto Fieschi dal 1867 la Mostarda di Cremona

La Mostarda di Cremona è famosa in tutto il mondo per il suo gusto particolare e speciale che ha fatto innamorare di se milioni di persone amanti dei gusti forti ed agrodolci.

Dal 1867 a Cremona Augusto Fieschi fu tra i primi produttori di mostarda di frutta, seguendo un'antica ricetta tradizionale, portò sulle tavole dei cremonesi il gusto tipico della mostarda.



La mostarda di frutta di Augusto Fieschi rivive ancora oggi mantenendo intatta ed invariata la tradizionale ricetta cremonese, la frutta utilizzata viene selezionata scegliendola dai migliori produttori del territorio italiano e viene prodotta in moltissime varianti, da quella classica con i frutti misti a quella monogusto per chi ama i sapori più specifici.

La mostarda di Cremona di Augusto Fieschi è utilizzabile come contorno oppure come ingrediente delle ricette più disparate, l'uso più classico è l'abbinamento con i formaggi oppure i tipici bolliti cremonesi, ma la si trova spesso nella preparazione dei tortelli di zucca come ripieno oppure abbinata a gustosi stuzzichini.

Migliaia sono le ricette che contemplano l'utilizzo della mostarda di Cremona, basta fare una ricerca sul web o nei siti che si occupano di ricette per trovarne a volontà.

Sulla mostarda di frutta bisogna poi sfatare un mito!

Molti la ritengono una pietanza da consumare esclusivamente nei periodi delle festività natalizie, è bene sapere che la mostarda la si mangia tutto l'anno, non è un prodotto tipico di un determinato periodo.

La mostarda può essere gustata d'estate come ingrediente di stuzzichini dell'aperitivo come tartine o tramezzini, come detto in precedenza la si trova nel ripieno dei tortelli di zucca che si consumano tutto l'anno o come abbinamento con formaggi e salumi che non hanno una tipicità legata al periodo.

Se cerchi la vera mostarda di Cremona, devi assaggiare sicuramente quella prodotta da Augusto Fieschi, per conoscere i punti vendita ed i gusti disponibili devi semplicemente andare sul sito www.fieschi1867.com e scegliere il gusto che preferisci.

Nessun commento:

Posta un commento