AbcRoma e AbcFirenze portali di Roma e Firenze con monumenti, musei, hotel, ristoranti, cinema, shopping, meteo, eventi, ...
AbcAlberghi e AbcPrezzi portali per trovare e confrontare le migliori offerte degli alberghi e dei negozi on line.

Benvenuto

Questo è uno spazio dove è possibile pubblicare gratuitamente articoli, comunicati stampa e recensioni.
Cosa significa questo? Aumentare la tua popolarità e quella dei tuoi prodotti a costo zero!
Con l'article marketing i tuoi articoli verranno resi disponibili, gratuitamente, a chiunque voglia ridistribuirli sul proprio sito internet.

giovedì 20 giugno 2013

Saint-Gobain Glass presenta la sua linea di finestre per l’isolamento acustico

SGG CLIMALIT SILENCE è la soluzione di Saint-Gobain Glass per l’isolamento acustico della casa.

   
La vita in città oppure nei pressi di aree industriali comporta di dovere fare fronte non solo all’inquinamento atmosferico, ma anche a quella invisibile ma invasiva forma di inquinamento che è quello acustico. L’inquinamento acustico può causare vari disturbi tra cui soprattutto quelli del sonno con conseguenze sull’umore e sulla qualità di vita delle persone.

Saint-Gobain Glass ha sempre dato grande priorità al miglioramento delle condizioni abitative delle persone e per questa ragione ha lanciato la linea SGG CLIMALIT SILENCE, una linea di finestre per l’isolamento acustico ad alte prestazioni e resistenza. Caratteristica di SGG CLIMALIT SILENCE è una doppia vetrata isolante che incorpora all’interno un vetro anti rumore SGG STADIP SILENCE e uno anti infortunio SGG STADIP. In questo modo le finestre consentono la massima performance e adattabilità ai diversi climi.

Arredare le proprie abitazioni con le speciali finestre SGG CLIMALIT SILENCE permette di godere di numerosi vantaggi che non si limitano al solo isolamento acustico. A questo, infatti, si aggiungono la riduzione della condensa e il risparmio energetico grazie al ridotto consumo di energia per il riscaldamento nella stagione invernale e per il condizionamento nei mesi caldi.

Nessun commento:

Posta un commento