AbcRoma e AbcFirenze portali di Roma e Firenze con monumenti, musei, hotel, ristoranti, cinema, shopping, meteo, eventi, ...
AbcAlberghi e AbcPrezzi portali per trovare e confrontare le migliori offerte degli alberghi e dei negozi on line.

Benvenuto

Questo è uno spazio dove è possibile pubblicare gratuitamente articoli, comunicati stampa e recensioni.
Cosa significa questo? Aumentare la tua popolarità e quella dei tuoi prodotti a costo zero!
Con l'article marketing i tuoi articoli verranno resi disponibili, gratuitamente, a chiunque voglia ridistribuirli sul proprio sito internet.

giovedì 30 marzo 2017

Enel investe sulla Sicilia. Francesco Starace:“Soluzioni energetiche sempre più affidabili e sostenibili”

La Green Economy come punto di forza per la crescita del nostro Paese: parte da questo presupposto l'investimento da 100 milioni di euro di Enel in Sicilia. La società guidata da Francesco Starace pronta a realizzare un Innovation Lab a Passo Martino, polo di eccellenza tecnologica.

Francesco Starace: "Orgogliosi di promuovere la creazione di un tessuto imprenditoriale attento ai giovani nel Sud Italia"

Francesco Starace, Amministratore Delegato di Enel100 milioni di euro da investire nel potenziamento e nella ricerca in ambito tecnologico: è questa l'iniziativa presentata da Enel in occasione della visita del Presidente del Consiglio Paolo Gentiloni agli impianti di Catania. Il Premier è stato accompagnato nel centro di Passo Martino dall'Amministratore Delegato Francesco Starace e da Francesco Venturini, Responsabile della divisione globale energie rinnovabili, Enel Green Power. Focus dell'incontro la Green Economy, una frontiera fondamentale per l'accrescimento del Paese, in particolare del Mezzogiorno. Paolo Gentiloni ha infatti sottolineato l'importanza dell'iniziativa, che favorisce da un lato il mantenimento della linea di produzione nella fabbrica 3Sun, con positive ricadute per dipendenti e per lavoratori dell'indotto, dall'altro garantisce la messa in produzione di nuove tecnologie. Soddisfatto anche l'Amministratore Delegato Francesco Starace, che ha evidenziato quali siano le finalità principali dell'investimento: portare sul mercato soluzioni energetiche sempre più affidabili e sostenibili, puntare sull'innovazione e promuovere la creazione di un tessuto imprenditoriale attento ai giovani nel Sud Italia. Enel punta quindi anche sul mercato interno e non solo nel contesto internazionale, come evidenziato in chiusura da Francesco Venturini.

Francesco Starace: profilo

Amministratore Delegato di Enel dal maggio 2014, Francesco Starace arriva ad assumere l'incarico dopo un percorso di quasi 15 anni all'interno del Gruppo. Nel 2000 viene infatti scelto per ricoprire posizioni manageriali di primo piano: inizialmente Direttore dell'Area di Business Power, diviene in seguito Direttore della Divisione Mercato e Amministratore Delegato e Direttore Generale di Enel Green Power, società leader nel settore delle energie rinnovabili. In questa sua ultima esperienza, in particolare, ottiene brillanti risultati, guidando il collocamento della società in Borsa con una capitalizzazione di mercato di 8 milioni di Euro. Precedentemente all'esperienza in Enel, Francesco Starace ha collaborato con importanti realtà del settore energetico quali General Electric, ABB Group e Alstom Power Corporation, lavorando negli Stati Uniti, in Arabia Saudita, in Egitto e in Bulgaria.
Attualmente è membro del Consiglio di Amministrazione del Global Compact delle Nazioni Unite, componente dell'Advisory Board dell'iniziativa Sustainable Energy 4 All delle Nazioni Unite, Co-Presidente dell'Energy Utilities and Energy Technologies Community del World Economic Forum e Co-Presidente del B20 Climate & Resource Efficiency Task Force.